Diabete di tipo 1 o 2 da dove iniziare il trattamento

Al fine di impedire al diabete mellito di assumere una forma complessa che richiede l'assunzione costante di insulina, è necessario imparare a controllare la malattia. L'ultimo farmaco contribuisce a questo Insumed, che aiuta a sbarazzarsi del diabete "a livello cellulare": il farmaco ripristina la produzione di insulina (che è compromessa nel diabete di tipo 2) e regola la sintesi di questo ormone (che è importante per il diabete di tipo 1).

Diabetus Insumed - capsule per normalizzare lo zucchero nel sangue

Tutti gli ingredienti che compongono il preparato sono realizzati sulla base di materiali vegetali utilizzando la tecnica della biosintesi e sono correlati al corpo umano. Sono ben assorbiti da cellule e tessuti, in quanto sono aminoacidi che compongono le strutture cellulari. Componenti della capsula Insumed normalizzare la produzione di insulina e regolare la glicemia.

Informazioni dettagliate su questo farmaco sono disponibili nella rivista medica Obzoroff.info. Se vuoi comprare Insumed con uno sconto quindi vai a sito ufficiale del produttore.

Il diabete mellito è una distruzione completa o parziale dei meccanismi di autoregolazione dei livelli di glucosio nel sangue, che sono naturalmente inerenti al corpo umano. Tutti sanno che le principali complicanze del diabete sono problemi alle gambe, cecità e insufficienza renale. Tutte queste complicazioni derivano dal fatto che lo zucchero nel sangue del paziente mantiene cronicamente elevato o "salta" con una grande ampiezza.

  • Stabilisci obiettivi. Che zucchero devi cercare.
  • Cosa fare prima: un elenco di passaggi specifici.
  • Come controllare l'efficacia del trattamento. Quali test eseguire regolarmente.
  • Cosa fare in caso di diabete avanzato e zucchero molto elevato.
  • Perché una dieta a basso contenuto di carboidrati è meglio di una dieta "equilibrata".
  • Come l'insulina regola lo zucchero nel sangue: è necessario conoscerlo e comprenderlo.
  • Prevenzione e gestione a lungo termine delle complicanze del diabete.

In effetti, i salti di zucchero nel sangue hanno un effetto dannoso su tutti i sistemi del corpo. Ad esempio, poche persone sanno che il diabete aumenta il rischio di osteoporosi (i minerali vengono eliminati dalle ossa). Si noti che nei diabetici le articolazioni sono spesso infiammate e dolenti, la pelle appare secca, ruvida e invecchiata.

Le complicanze del diabete causano danni complessi al corpo, compreso persino il cervello. Il diabete peggiora la memoria a breve termine e provoca depressione.

Insulina pancreas e ormone

Per controllare con successo il diabete, è necessario sapere come funziona il pancreas e comprendere i principi del suo lavoro. Il pancreas ha circa le dimensioni e il peso di circa il palmo di un adulto. Si trova nella cavità addominale dietro lo stomaco, adiacente al duodeno. Questa ghiandola produce, immagazzina e rilascia l'insulina ormonale nel flusso sanguigno. Produce anche molti altri ormoni ed enzimi digestivi per digerire i carboidrati, in particolare grassi e proteine. L'insulina è essenziale per l'assunzione di glucosio. Se la produzione di questo ormone da parte del pancreas viene completamente interrotta e ciò non viene compensato dalle iniezioni di insulina, la persona morirà rapidamente.

L'insulina è un ormone secreto dalle cellule beta del pancreas. La sua funzione principale è di regolare i livelli di glucosio nel sangue. L'insulina svolge questa funzione stimolando la penetrazione del glucosio in miliardi di cellule nel corpo umano. Ciò si verifica durante la secrezione di insulina bifasica in risposta a un pasto. La presenza di insulina stimola i "trasportatori di glucosio" a salire dall'interno della cellula alla sua membrana, per catturare il glucosio dal flusso sanguigno e trasportarlo nella cellula per l'uso. I trasportatori di glucosio sono proteine ​​speciali che trasportano glucosio nelle cellule.

Come l'insulina regola lo zucchero nel sangue

L'intervallo dei normali livelli di glucosio nel sangue è molto limitato. Tuttavia, normalmente l'insulina mantiene quasi sempre lo zucchero nel sangue. Questo perché agisce sulle cellule dei muscoli e del fegato, che sono particolarmente sensibili all'insulina. Le cellule muscolari e in particolare il fegato sotto l'azione dell'insulina prendono il glucosio dal sangue e lo trasformano in glicogeno. Questa sostanza ha un aspetto simile all'amido, che viene immagazzinato nelle cellule del fegato e quindi riconvertito in glucosio se il livello di zucchero nel sangue scende al di sotto del normale.

Il glicogeno viene utilizzato, ad esempio, durante l'esercizio fisico o il digiuno a breve termine. In tali situazioni, il pancreas rilascia un altro ormone speciale, il glucagone, nel flusso sanguigno. Questo ormone segnala ai muscoli e alle cellule del fegato che è tempo di trasformare il glicogeno in glucosio e quindi aumentare la glicemia (un processo chiamato glicogenolisi). In effetti, il glucagone ha l'effetto opposto dell'insulina. Quando le scorte di glucosio e glicogeno si esauriscono nel corpo, le cellule del fegato (e, in misura minore, i reni e l'intestino) iniziano a produrre glucosio vitale dalle proteine. Per sopravvivere durante la fame, il corpo si rompe le cellule muscolari, e quando finiscono, quindi gli organi interni, a partire dal meno importante.

L'insulina ha un'altra importante funzione, oltre a stimolare le cellule ad assorbire glucosio. Dà il comando di convertire il glucosio e gli acidi grassi dal flusso sanguigno al tessuto adiposo, che viene immagazzinato per garantire la sopravvivenza del corpo in caso di fame. Sotto l'influenza dell'insulina, il glucosio si trasforma in grasso, che viene depositato. L'insulina inibisce anche la rottura del tessuto adiposo.

Insumed -   Glicemia alta

Una dieta ricca di carboidrati provoca un eccesso di insulina nel sangue. Ecco perché è così difficile perdere peso con le diete ipocaloriche regolari. L'insulina è un ormone anabolico. Ciò significa che è necessario per la crescita di molti tessuti e organi. Se circola troppo nel sangue, provoca un'eccessiva crescita delle cellule che coprono i vasi sanguigni dall'interno. Per questo motivo, il lume delle navi si restringe, si sviluppa l'aterosclerosi.

Stabilire obiettivi per il diabete

Qual è l'obiettivo del trattamento del diabete di tipo 1 e di tipo 2? Quale livello di zucchero nel sangue consideriamo normale e ci battiamo per questo? Risposta: lo zucchero che si osserva nelle persone sane senza diabete. Studi su larga scala hanno rivelato che nelle persone sane lo zucchero nel sangue di solito fluttua in un intervallo ristretto di 4,2 – 5,0 mmol / L. Aumenta brevemente solo se hai mangiato molti cibi ricchi di carboidrati "veloci". Se ci sono dolci, patate, prodotti da forno, allora lo zucchero nel sangue aumenta anche nelle persone sane, e nei pazienti con diabete generalmente “si ribalta”.

Di norma, quando un diabetico sta appena iniziando a essere curato, il suo zucchero è molto alto. Pertanto, prima devi abbassare lo zucchero nel sangue dalle altezze "cosmiche" a più o meno decenti. Al termine, si consiglia di impostare l'obiettivo del trattamento in modo che lo zucchero nel sangue sia di 4,6 ± 0,6 mmol / l tutte le 24 ore al giorno. Ancora una volta, perché è importante. Cerchiamo di mantenere lo zucchero nel sangue a circa 4,6 mmol / L in modo continuo. Ciò significa – garantire che le deviazioni da questa cifra siano le più piccole possibili.

Leggi anche l'articolo dettagliato separato, "Obiettivi per il trattamento del diabete di tipo 1 e di tipo 2. Quanta glicemia devi raggiungere. " In particolare, descrive quali categorie di pazienti con diabete devono specificamente mantenere livelli di zucchero nel sangue più elevati rispetto alle persone sane. Scoprirai anche quali cambiamenti ci si può aspettare dopo aver riportato lo zucchero nel sangue alla normalità.

Una categoria speciale di pazienti con diabete di tipo 1 sono quelli che hanno sviluppato grave gastroparesi – ritardo dello svuotamento gastrico dopo aver mangiato. Questa è una paralisi parziale dello stomaco – una complicazione del diabete che si verifica a causa della ridotta conduzione nervosa. In tali pazienti, il rischio di ipoglicemia è aumentato. Pertanto, per motivi di sicurezza, il Dr. Bernstein aumenta il livello di zucchero nel sangue target a 5,0 ± 0,6 mmol / L. La gastroparesi diabetica è il problema che complica maggiormente il controllo del diabete. Tuttavia, e può essere risolto. Presto avremo un articolo dettagliato separato su questo argomento.

Come controllare l'efficacia del trattamento

Durante la prima settimana di un programma per il diabete, si raccomanda il controllo totale della glicemia. Quando i dati si accumulano, possono essere analizzati e determinati come si comporta lo zucchero sotto l'influenza di vari alimenti, insulina e altre circostanze. Se hai iniziato a trattare il diabete con insulina, assicurati che lo zucchero non sia mai sceso al di sotto di 3,8 mmol / l per l'intera settimana. Se ciò accade, la dose di insulina deve essere immediatamente ridotta.

Perché le fluttuazioni di zucchero nel sangue sono pericolose?

Supponiamo che un paziente riesca a mantenere il suo livello di zucchero nel sangue "in media" a circa 4,6 mmol / L, e crede di avere un buon controllo sul diabete. Ma questo è un errore pericoloso. Se lo zucchero "salta" da 3,3 mmol / le 8 mmol / l, allora forti fluttuazioni peggiorano notevolmente il benessere di uno. Causano affaticamento cronico, frequenti attacchi di rabbia e molti altri problemi. E, soprattutto, in quei momenti in cui lo zucchero è elevato, si sviluppano complicanze del diabete e presto si faranno sentire.

L'obiettivo giusto per il diabete è mantenere costante lo zucchero. Ciò significa: eliminare completamente i salti nei livelli di glucosio nel sangue. Lo scopo del sito web Diabet-Med.Com è quello di offrire strategie e tattiche per il trattamento del diabete di tipo 1 e di tipo 2, che ci consente davvero di raggiungere questo ambizioso obiettivo. Come fare questo è descritto in dettaglio nei seguenti articoli:

I nostri metodi di trattamento "difficili" possono appianare le fluttuazioni di zucchero nel sangue nel diabete di tipo 1 e di tipo 2. Questa è la principale differenza rispetto ai metodi di trattamento "tradizionali", in cui lo zucchero nel sangue nei pazienti con diabete varia in un ampio intervallo, e questo è considerato normale.

Trattamento competente per il diabete avanzato

Supponiamo che tu abbia avuto glicemia molto alta per molti anni. In questo caso, lo zucchero non può essere immediatamente ridotto alla normalità, poiché si verificheranno sintomi di grave ipoglicemia. Prendi in considerazione un esempio specifico. Per molti anni, un diabetico è stato curato dopo le maniche e il suo corpo era abituato alla glicemia 16-17 mmol / l. In questo caso, i sintomi dell'ipoglicemia possono iniziare quando lo zucchero viene ridotto a 7 mmol / L. Questo nonostante il fatto che la norma per le persone sane non sia superiore a 5,3 mmol / L. In tali casi, si consiglia di impostare l'obiettivo iniziale nella regione di 8-9 mmol / L per le prime settimane. E anche allora sarà necessario ridurre lo zucchero alla normalità molto gradualmente, per altri 1-2 mesi.

Insumed -   Sintomi, cause e trattamenti del diabete

Accade raramente che un programma di trattamento del diabete consenta immediatamente di impostare la glicemia in modo perfettamente normale. Di solito, le persone hanno deviazioni e devi costantemente apportare piccole modifiche al regime. Questi cambiamenti dipendono dai risultati del controllo totale della glicemia nei primi giorni, nonché dalle preferenze personali del paziente. La buona notizia è che i nostri programmi di trattamento del diabete stanno mostrando risultati rapidi. La glicemia inizia a calare nei primissimi giorni. Ciò motiva ulteriormente i pazienti a rispettare il regime, non permettendo loro di "rompere in un soffio".

Perché i diabetici sono attivamente trattati con i nostri metodi

Il fatto che lo zucchero nel sangue diminuirà e la salute migliorerà può essere osservato molto rapidamente, dopo alcuni giorni. Questa è la migliore garanzia che rimarrai impegnato nel nostro programma per il diabete. Nella letteratura medica, molto è scritto sulla necessità di "impegno" dei pazienti per il successo del trattamento del diabete. A loro piace attribuire i risultati falliti del trattamento al fatto che i pazienti non hanno mostrato sufficiente aderenza, cioè erano troppo pigri per seguire le raccomandazioni del medico.

Ma perché i pazienti dovrebbero rimanere impegnati nei metodi "tradizionali" di trattamento del diabete se semplicemente non sono efficaci? Non sono in grado di sbarazzarsi di picchi di zucchero nel sangue e delle loro conseguenze dolorose. Le iniezioni di grandi dosi di insulina portano a frequenti casi di ipoglicemia. I pazienti con diabete di tipo 2 non vogliono seguire diete “affamate”, anche sotto la minaccia della morte. Studia il programma di trattamento del diabete di tipo 1 e i metodi di trattamento del diabete di tipo 2 e assicurati che le nostre raccomandazioni siano disponibili, possono essere seguite anche se combini il trattamento con il duro lavoro, così come le responsabilità familiari e / o della comunità.

Come iniziare il trattamento del diabete

Oggi è improbabile trovare un endocrinologo di lingua russa che curerebbe il diabete con una dieta a basso contenuto di carboidrati. Pertanto, dovrai sviluppare tu stesso un piano d'azione, utilizzando le informazioni sul nostro sito Web. Puoi anche porre domande nei commenti, l'amministrazione del sito risponde rapidamente e in dettaglio.

Come iniziare il trattamento del diabete:

  1. Consegnare i test di laboratorio elencati in questo articolo.
  2. ! importante Leggi come assicurarti di avere un glucometro accurato e fallo.
  3. Inizia il controllo totale della glicemia.
  4. Segui una dieta a basso contenuto di carboidrati, meglio con tutta la tua famiglia.
  5. Continua il controllo totale della glicemia. Valuta come i cambiamenti nella dieta influenzano il tuo diabete.
  6. Stampa un elenco di alimenti consentiti per una dieta a basso contenuto di carboidrati. Appendi uno in cucina e tieni l'altro con te.
  7. Studia l'articolo "Cosa ti serve per avere il diabete a casa e con te" e acquista tutto ciò di cui hai bisogno.
  8. Se hai problemi con la ghiandola tiroidea, consulta il tuo endocrinologo. Allo stesso tempo, ignora i suoi consigli su come mantenere una dieta "equilibrata" per il diabete.
  9. ! importante Impara a prendere scatti di insulina indolore, anche se non tratti il ​​diabete con insulina. Se ha livelli elevati di zucchero nel sangue durante una malattia infettiva o come risultato dell'assunzione di farmaci, dovrà iniettare temporaneamente insulina. Preparati per questo in anticipo.
  10. Impara e segui le regole per la cura del piede diabetico.
  11. Per i diabetici insulino-dipendenti: scopri come 1 UNITÀ di insulina abbassa il livello di zucchero nel sangue e di quanto aumenta di 1 grammo di carboidrati.

Ogni volta che scrivo sugli indicatori di zucchero nel sangue, intendo il livello di glucosio nel plasma del sangue capillare prelevato da un dito. Cioè, esattamente ciò che il tuo misuratore sta misurando. I valori normali di zucchero nel sangue sono valori osservati in persone sane, magre senza diabete, in un momento casuale, indipendentemente dall'assunzione di cibo. Se il misuratore è accurato, le sue prestazioni non saranno molto diverse dai risultati di un esame del sangue di laboratorio per lo zucchero.

Le ricette per una dieta a basso contenuto di carboidrati per il diabete di tipo 1 e di tipo 2 sono disponibili qui.

Quale zucchero nel sangue può essere raggiunto

Il dott. Bernstein ha dedicato molto tempo e molti sforzi per scoprire cosa viene osservato lo zucchero in persone sane e snelle senza diabete. Per fare questo, persuase a misurare lo zucchero nel sangue dei coniugi e dei parenti dei diabetici che arrivarono al suo appuntamento. Inoltre, gli agenti di vendita itineranti spesso lo visitano, cercando di convincerli ad usare glucometri di uno o un altro marchio. In tali casi, insiste sempre sul fatto che misurano il loro zucchero utilizzando un glucometro che pubblicizzano e preleva immediatamente il sangue dalle vene per condurre un'analisi di laboratorio e valutare l'accuratezza del glucometro.

In tutti questi casi, lo zucchero è 4,6 mmol / L ± 0,17 mmol / L. Pertanto, l'obiettivo del trattamento del diabete è di mantenere una glicemia stabile di 4,6 ± 0,6 mmol / l, a qualsiasi età, prima e dopo i pasti, interrompendo i suoi "salti". Esplora il nostro programma di trattamento del diabete di tipo 1 e il programma di trattamento del diabete di tipo 2. Se li raggiungi, quindi raggiungere questo obiettivo è abbastanza realistico e rapido. I trattamenti tradizionali per il diabete – una dieta "equilibrata" e alte dosi di insulina – non possono vantare tali risultati. Pertanto, gli standard ufficiali di zucchero nel sangue sono troppo cari. Consentono lo sviluppo di complicanze del diabete.

Insumed -   Inedia con glicemia alta

Per quanto riguarda l'emoglobina glicata, nelle persone sane e snelle di solito risulta essere del 4,2–4,6%. Di conseguenza, dobbiamo lottare per questo. Confronta con la norma ufficiale dell'emoglobina glicata – fino al 6,5%. Questo è quasi 1,5 volte superiore rispetto alle persone sane! Inoltre, il diabete inizia a essere trattato solo quando questo indicatore raggiunge il 7,0% o più.

Le linee guida dell'American Diabetes Association affermano che "stretto controllo del diabete" significa:

  • glicemia prima dei pasti – da 5,0 a 7,2 mmol / l;
  • glicemia 2 ore dopo un pasto – non più di 10,0 mmol / l;
  • emoglobina glicata – 7,0% e inferiore.

Noi qualifichiamo questi risultati come "una completa mancanza di controllo del diabete". Da dove viene questa discrepanza nelle opinioni degli specialisti? Il fatto è che alte dosi di insulina portano ad un aumento dell'incidenza di ipoglicemia. Pertanto, l'American Diabetes Association sopravvaluta i livelli di zucchero nel sangue nel tentativo di ridurre il rischio. Ma se il diabete viene trattato con una dieta a basso contenuto di carboidrati, le dosi di insulina sono richieste molte volte in meno. Il rischio di ipoglicemia è ridotto senza la necessità di mantenere artificialmente alti livelli di zucchero nel sangue e subire complicanze del diabete.

Registrazione degli obiettivi di controllo del diabete a lungo termine

Supponiamo che tu abbia studiato un programma di trattamento del diabete di tipo 1 o un programma di trattamento del diabete di tipo 2 e ti stai preparando per avviarlo. A questo punto, è molto utile scrivere un elenco di obiettivi per il diabete.

Cosa vogliamo raggiungere, in quale arco di tempo e come prevediamo di farlo? Ecco un tipico elenco di obiettivi per il diabete:

  1. Normalizzazione di zucchero nel sangue. In particolare, la normalizzazione dei risultati del controllo totale dello zucchero.
  2. Miglioramento o piena normalizzazione dei risultati dei test di laboratorio. I più importanti sono emoglobina glicata, colesterolo "buono" e "cattivo", trigliceridi, proteina C reattiva, fibrinogeno e test di funzionalità renale. Per ulteriori informazioni, consultare l'articolo "Test del diabete".
  3. Raggiungimento del peso ideale – perdita di peso o aumento di peso, qualunque sia necessario. Per ulteriori informazioni su questa nota, l'obesità nel diabete. Come perdere peso con il diabete di tipo 1 e di tipo 2. "
  4. Completa inibizione dello sviluppo di complicanze del diabete.
  5. Remissione completa o parziale delle complicanze del diabete che si sono già sviluppate. Queste sono complicanze a gambe, reni, vista, problemi di potenza, infezioni vaginali nelle donne, problemi ai denti e tutte le varianti della neuropatia diabetica. Prestiamo particolare attenzione al trattamento della gastroparesi diabetica.
  6. Ridurre la frequenza e la gravità degli episodi di ipoglicemia (se prima).
  7. Eliminazione dell'affaticamento cronico e problemi di memoria a breve termine dovuti a glicemia alta.
  8. Normalizzazione della pressione sanguigna, se era alta o bassa. Mantenimento della pressione normale senza assumere farmaci "chimici" per l'ipertensione.
  9. Se le cellule beta rimangono nel pancreas, mantenerle in vita. Viene controllato mediante un esame del sangue per il peptide C. Questo obiettivo è particolarmente importante per il diabete di tipo 2 se il paziente vuole evitare iniezioni di insulina e vivere una vita normale.
  10. Maggiore vigore, forza, resistenza, prestazioni.
  11. Normalizzazione del livello degli ormoni tiroidei nel sangue, se le analisi hanno dimostrato che non sono sufficienti. Una volta raggiunto questo obiettivo, dovremmo aspettarci l'indebolimento dei sintomi spiacevoli: affaticamento cronico, estremità fredde, miglioramento del profilo del colesterolo.

Se hai altri obiettivi personali, aggiungili a questo elenco.

Vantaggi di un'attenta aderenza

A Diabet-Med.Com, stiamo cercando di presentare un piano di trattamento per il diabete di tipo 1 e di tipo 2 che potrebbe davvero essere implementato. Qui non troverai informazioni sul trattamento con diete “affamate” a basso contenuto calorico. Perché tutti i pazienti prima o poi "crollano" e la loro situazione peggiora ancora. Leggi come iniettare insulina indolore, come misurare la glicemia e come ridurla alla normalità con una dieta a basso contenuto di carboidrati.

Non importa quanto risparmi il regime, deve ancora essere rispettato e molto rigorosamente. Consenti la minima indulgenza e lo zucchero nel sangue salirà. Elenchiamo i vantaggi che ottieni se attui con attenzione un efficace programma di trattamento del diabete:

  • lo zucchero nel sangue tornerà alla normalità, i numeri sul misuratore per favore;
  • lo sviluppo delle complicanze del diabete si fermerà;
  • molte complicazioni che si sono già sviluppate spariranno, specialmente tra qualche anno;
  • la salute e lo stato mentale miglioreranno, sarà aggiunto vigore;
  • se sei in sovrappeso, allora con un'alta probabilità perderai peso.

Vedi anche la sezione "Cosa aspettarsi quando la glicemia torna alla normalità" nell'articolo "Obiettivi per il trattamento del diabete di tipo 1 e di tipo 2". Nei commenti è possibile porre domande a cui l'amministrazione del sito risponde prontamente.

Diabetus Italia