È stato scoperto il diabete di gatto perché è nato, come trattare e nutrire l’animale

Una delle malattie comuni del sistema endocrino associate alla ridotta produzione di ormoni è il diabete. Questa malattia è stata recentemente diagnosticata sempre più nei gatti domestici. Come gli umani, gli animali hanno diverse forme di malattia. La diagnosi tempestiva e il trattamento precoce sono la chiave per il ritorno dell'animale alla normale esistenza e lunga vita.

Cause del diabete nei gatti

La malattia si sviluppa a causa dell'insufficiente produzione di insulina da parte di cellule speciali del pancreas o durante un malfunzionamento del corpo, quando l'ormone prodotto passa inosservato dalle cellule bersaglio. Allo stesso tempo, il livello di glucosio nel sangue aumenta rapidamente nel corpo. Le funzioni non solo del sistema tampone del corpo, ma anche di quasi tutti gli organi e tessuti sono compromesse.

Gli esperti veterinari ritengono che i seguenti fattori possano essere attribuiti alle cause che portano a questa condizione:

  • Errori nella nutrizione. Una dieta squilibrata è irta non solo di una carenza di nutrienti, aminoacidi essenziali, vitamine e minerali, ma anche del fatto che c'è un fallimento nel metabolismo, che porta a una violazione della produzione di insulina.
  • Le malattie digestive (gastrite, ulcera gastrica, enterite, colite) portano ad un aumento dello stress da parte del pancreas, che è spesso l'innesco nello sviluppo del diabete. Le malattie croniche del fegato, la patologia della cistifellea portano anche allo sviluppo della malattia.
  • Sovralimentazione. Molti veterinari vedono la ragione principale dello sviluppo della patologia endocrina in non conformità con gli standard di alimentazione. È un eccesso di alimentazione e, di conseguenza, l'obesità dell'animale domestico, è un fattore predisponente che provoca una diminuzione della produzione di insulina da parte del pancreas.
  • Eredità. Essendo una malattia simile alla patologia umana, il diabete felino è causato da una predisposizione genetica. Gli allevatori responsabili deducono dal lavoro di riproduzione degli animali in cui viene rilevata una malattia metabolica.
  • Infezioni di natura virale, che portano allo sviluppo di pancreatite infettiva ed epatite.
  • L'uso di farmaci ormonali per controllare il comportamento sessuale dell'animale domestico, il trattamento prolungato con glucocorticosteroidi provoca spesso lo sviluppo del diabete.

Un fattore che contribuisce al meccanismo della patologia è lo stress. La sovraeccitazione psico-emotiva del sistema nervoso dell'animale porta a malfunzionamenti delle ghiandole endocrine, compromissione della produzione di ormoni e patologia del sistema digestivo.

Tipi di diabete nei gatti

La malattia metabolica è caratterizzata da varie patogenesi e, a questo proposito, può procedere secondo il primo e il secondo tipo. Lo sviluppo della patologia del primo tipo è associato a un cambiamento funzionale nel pancreas, in cui muoiono tutte le cellule beta che producono insulina. Questo tipo di malattia viene diagnosticato raramente nei gatti domestici.

Una patologia insulino-dipendente è associata all'impossibilità del normale funzionamento del pancreas e richiede una terapia ormonale sostitutiva. I proprietari di animali domestici soffici dovrebbero sapere che questo è uno dei tipi più pericolosi di disturbo. I segni clinici sono già evidenti nella fase di estesa distruzione delle cellule secretorie del pancreas e la prognosi è spesso sfavorevole o cauta.

Lo sviluppo della malattia secondo il secondo tipo è associato a una produzione insufficiente di ghiandola insulinica da parte di cellule specifiche. In questo caso, i tessuti ghiandolari dell'organo non muoiono, ma la quantità di ormone prodotta è insufficiente per il normale funzionamento del corpo. Questo tipo di patologia, di norma, non prevede l'uso di farmaci ormonali.

Insumed -   Diabete di tipo 1 Diagnosi di diabete

Il secondo tipo di diabete si verifica nel 70 – 80% dei casi. Tuttavia, se le misure non vengono prese in modo tempestivo, la patologia può trasformarsi in insulino-dipendente – il primo tipo di disturbo.

Alcuni esperti tendono a evidenziare il terzo tipo di malattia, combinato. Questa forma della malattia è associata alla distruzione delle cellule beta e all'insufficiente produzione di insulina da parte del tessuto sano della ghiandola. La causa dell'insufficienza endocrina sono spesso le malattie infiammatorie del pancreas. Tale diabete è chiamato secondario.

Statistiche sulle malattie

I veterinari domestici e stranieri hanno notato un aumento del diabete tra i gatti domestici negli ultimi anni.

Ciò è associato non solo alla prevalenza della malattia, ma anche all'espansione delle procedure diagnostiche nella pratica veterinaria. Secondo studi statistici, 2 su 1000 gatti sono affetti da un disturbo endocrino.

Allo stesso tempo, i veterinari osservano la dipendenza sessuale nella formazione della patologia: i gatti, a differenza dei gatti, hanno maggiori probabilità di soffrire di diabete. È stato anche notato che il rischio di sviluppare la malattia aumenta nei maschi sterilizzati. Gli esperti attribuiscono questo fenomeno all'obesità. La patologia che si sviluppa secondo il secondo tipo rappresenta circa i 2/3 di tutti i casi.

Sintomi del diabete nei gatti

I segni clinici dipendono in gran parte dal tipo di malattia. Quindi, con una forma insulino-dipendente, il proprietario può osservare i seguenti sintomi in un animale domestico:

  • Aumento della sete Il segno clinico è dovuto all'alta concentrazione di glucosio nel sangue, la cui scomposizione manca di insulina. Il sistema escretore del corpo non può far fronte al carico, lo zucchero appare nelle urine, il suo volume aumenta. Il processo è accompagnato da disidratazione e aumento della sete di un animale malato.
  • Poliuria. La minzione frequente è indolore.
  • Cambiamento dell'appetito Allo stesso tempo, c'è sia un aumento che una diminuzione dell'appetito.
  • Aumento di peso
  • Il pelo è opaco, l'animale muta costantemente e sembra disordinato.
  • Digestione: vomito, diarrea.
  • Tachicardia. La frequenza cardiaca aumenta notevolmente.
  • Debolezza, letargia dell'animale.
  • Un'andatura traballante e incerta.
  • Con lo sviluppo dell'intossicazione, il proprietario nota il segno più caratteristico della malattia: un forte odore di acetone dal gatto. Può sentire l'odore della bocca dell'animale, nonché dell'urina e della pelle.
  • In casi avanzati, sono possibili convulsioni, svenimenti, perdita di conoscenza degli animali.

A) Obesità. B) Neuropatia diabetica.

Con lo sviluppo di una malattia del secondo tipo in un animale malato, si notano le seguenti manifestazioni cliniche:

  • Appetito aumentato.
  • Rapido aumento di peso, obesità.
  • Polidipsia. L'animale beve costantemente acqua.
  • Minzione frequente e indolore.
  • Le condizioni dell'animale domestico sono generalmente soddisfacenti.

A differenza del diabete di tipo XNUMX, la forma non insulino-dipendente non è accompagnata dall'odore di acetone dall'animale.

Diagnosi del diabete nei gatti

È impossibile fare una diagnosi corretta basata solo su segni clinici con una malattia così complessa. I metodi clinici e di laboratorio per esaminare il sangue e l'urina di un animale domestico vengono in soccorso.

Quando si analizzano i fluidi biologici, uno degli indicatori della malattia è un eccesso di glucosio nel sangue e la presenza di zucchero nelle urine.

Oltre a determinare la concentrazione di glucosio, viene eseguito un esame del sangue generale, la determinazione dell'insulina, l'equilibrio acido-base. È importante che il proprietario sappia che tutti i test devono essere eseguiti solo a stomaco vuoto.

Insumed -   Diabete e caratteristiche di potenza del trattamento dell'impotenza maschile nel diabete

Il veterinario indicherà inoltre all'animale di utilizzare la quantità di acqua consumata. Al fine di stabilire la patologia del pancreas, viene eseguito un esame ecografico. Per una diagnosi differenziata, viene eseguito un esame del cuore, del fegato e degli organi digestivi.

Vedi come usare correttamente lo strumento nei gatti in questo video:

Trattamento per il diabete nei gatti

La strategia terapeutica per la malattia endocrina dipende principalmente dal tipo di disturbo. Quindi, con il diabete di tipo XNUMX, i preparati di insulina a breve durata d'azione sono obbligatori. Nel caso dello sviluppo della malattia secondo il secondo tipo, gli ormoni possono essere sostituiti con farmaci che riducono lo zucchero, oppure viene prescritta insulina a media o lunga durata d'azione.

Al fine di impedire al diabete mellito di assumere una forma complessa che richiede l'assunzione costante di insulina, è necessario imparare a controllare la malattia. L'ultimo farmaco contribuisce a questo Insumed, che aiuta a sbarazzarsi del diabete "a livello cellulare": il farmaco ripristina la produzione di insulina (che è compromessa nel diabete di tipo 2) e regola la sintesi di questo ormone (che è importante per il diabete di tipo 1).

Diabetus Insumed - capsule per normalizzare lo zucchero nel sangue

Tutti gli ingredienti che compongono il preparato sono realizzati sulla base di materiali vegetali utilizzando la tecnica della biosintesi e sono correlati al corpo umano. Sono ben assorbiti da cellule e tessuti, in quanto sono aminoacidi che compongono le strutture cellulari. Componenti della capsula Insumed normalizzare la produzione di insulina e regolare la glicemia.

Informazioni dettagliate su questo farmaco sono disponibili nella rivista medica Obzoroff.info. Se vuoi comprare Insumed con uno sconto quindi vai a sito ufficiale del produttore.

Compresse ipoglicemizzanti

I farmaci che abbassano i livelli di glucosio nel sangue sono prescritti per il secondo e il terzo tipo di disturbo. I mezzi riducono efficacemente la concentrazione di zucchero nel corpo, riducono il suo effetto negativo su organi e sistemi, migliorano le condizioni del corpo nel suo insieme. Ai gatti vengono somministrati farmaci come Metformina, Glipizid, Glykvidon, Miglitol.

Farmaci ipolipemizzanti

I farmaci devono essere assunti solo su consiglio di un medico e sotto la sua supervisione. Il fatto è che i farmaci che riducono lo zucchero hanno una serie di effetti collaterali: portano all'amiloidosi, influenzano negativamente il pancreas.

Iniezione di insulina

L'uso di ormoni è associato a difficoltà nel determinare la dose ottimale. Per fare questo, nella clinica per 18-24 ore, la glicemia viene misurata dopo che è stata somministrata una certa dose di insulina. Vengono rivelati il ​​tempo, la durata e la forza del farmaco ormonale. Sulla base di questi dati, un veterinario elaborerà uno schema per l'uso dell'insulina in un caso particolare.

Informazioni sui sintomi, sulla diagnosi e sul trattamento del diabete nei gatti, guarda questo video:

Complicanze del diabete nei gatti

L'insidiosità di un disturbo endocrino non risiede solo nell'invisibilità dei segni clinici, ma anche nella gravità delle complicazioni che la patologia porta. Un'alta concentrazione di glucosio nei fluidi corporei ha un effetto distruttivo su quasi tutti i sistemi di un animale malato.

chetoacidosi

Con un'alta concentrazione di glucosio, l'animale sviluppa chetoacidosi diabetica. La condizione è caratterizzata da un alto livello di corpi chetonici nel sangue, che sono i prodotti della scomposizione dei grassi.

Clinicamente, il fenomeno si manifesta con il forte odore di acetone di un animale domestico malato, sete irrefrenabile, mancanza di respiro, alterazione dell'attività cardiaca.

Insumed -   Quale livello di zucchero nel sangue è considerato normale Informazioni che tutti dovrebbero sapere!

Senza cure veterinarie urgenti, le gravi condizioni del corpo con chetoacidosi diabetica spesso portano alla morte dell'animale. Puoi riportare in vita il tuo animale domestico solo con terapia insulinica e infusionale.

Neuropatia diabetica

Alte concentrazioni di glucosio nel sangue portano a danni alle terminazioni nervose periferiche. Questo fenomeno si manifesta clinicamente sotto forma di debolezza degli arti posteriori. L'animale ha un'andatura incerta e traballante. Un gatto malato inizia a camminare su tutto il piede, senza calpestare le dita.

Ipoglicemia e ipopotassiemia

Una diminuzione del livello di glucosio inferiore a 3,3 mmol / L è chiamata ipoglicemia ed è una conseguenza dell'alto livello di insulina nel corpo dell'animale. I sintomi dell'ipoglicemia sono i seguenti:

  • stato ansioso ed eccitato dell'animale;
  • tremori muscolari, tremore dei singoli muscoli;
  • compromissione del coordinamento dei movimenti, andatura instabile;
  • letargia, sonnolenza;
  • svenimento, perdita di coscienza.

Per un animale, il pericolo del fenomeno risiede nello sviluppo di un coma ipoclicemico e della morte. A casa, è necessario aumentare urgentemente la glicemia. A tale scopo, una soluzione concentrata di zucchero viene versata nella bocca del gatto o 10 ml di glucosio al 5% vengono iniettati per via sottocutanea. L'animale deve essere consegnato urgentemente in una struttura specializzata.

L'ipopotassiemia, caratterizzata da una diminuzione della concentrazione di potassio, è dovuta a diversi motivi. In primo luogo, la minzione frequente contribuisce all'eliminazione di un elemento dal corpo. In secondo luogo, le iniezioni di insulina portano al consumo intensivo di potassio da parte delle cellule del corpo.

Di conseguenza, si sviluppa una condizione grave in un animale malato. Vomito, si osserva diarrea, si sviluppa insufficienza cardiaca acuta. La mancata fornitura di assistenza qualificata d'emergenza comporta la morte.

Come controllare il livello di zucchero del tuo gatto

Dopo aver stabilito una diagnosi e prescritto un trattamento, il proprietario di un animale malato deve affrontare un compito importante: monitorare il livello di zucchero nei fluidi biologici. Il metodo di controllo più comune a casa sono le strisce reattive per lo zucchero nelle urine. Con il loro aiuto, il proprietario ha un'idea dello stato dell'animale e può regolare la dieta o applicare misure appropriate.

Un metodo di controllo più accurato sono i glucometri veterinari. Sono utilizzati in casi gravi di diabete, quando è necessario avere un'idea chiara del livello di zucchero nel corpo.

Regole nutrizionali e scelta del cibo per un gatto con diabete

Oltre al trattamento farmacologico di un gatto malato, l'alimentazione dietetica, che è prescritta dal medico curante, tenendo conto dei singoli indicatori di zucchero in un animale domestico, non ha poca importanza. La dieta dovrebbe essere ricca di cibi proteici. Di particolare importanza è la fibra. La fibra alimentare rallenta il rilascio e l'assorbimento del glucosio nel sangue. I carboidrati sono dati all'animale al minimo.

Nutri l'animale malato dovrebbe essere in piccole porzioni, 5-6 volte al giorno. Questa modalità consente di rimuovere il carico dal pancreas e aiuta a mantenere la concentrazione di glucosio nel sangue a un livello costante durante il giorno.

Un veterinario può prescrivere alimenti medicati professionali. Di norma, il cibo dietetico prescritto è per la vita.

Cibo per gatti per diabete

Il diabete mellito in un gatto domestico è una delle malattie complesse associate a disturbi metabolici. L'insufficienza endocrina porta allo sviluppo di processi patologici in quasi tutti gli organi e sistemi del corpo. In caso di diagnosi e trattamento prematuri, le complicanze possono essere fatali. Il proprietario deve comprendere il pericolo della malattia e fornire all'animale assistenza esperta e cure competenti.

Diabetus Italia