La fame per il diabete, il trattamento con la fame, è possibile morire di fame, il digiuno terapeutico

In che modo la fame può essere benefica o dannosa quando una persona ha il diabete di tipo 1 (giovane) o il diabete di tipo 2 (adulto)? Numerosi ricercatori indicano che la fame o una diminuzione del numero di pasti al giorno riducono la gravità della malattia o curano il diabete. Dopotutto, l'insulina viene rilasciata nel sangue non appena il cibo entra nel corpo. Pertanto, gli "snack" sono anche controindicati nei pazienti con diabete, che aumentano anche il livello di insulina nel sangue.

Le persone che praticano il diabete per il digiuno segnalano una somiglianza tra sangue e urina nei diabetici e nelle persone affamate. La ragione che porta a cambiamenti caratteristici dei parametri fisiologici è la stessa: nel fegato, le riserve di glicogeno diminuiscono e il corpo inizia a mobilitare le risorse interne: gli acidi grassi immagazzinati iniziano a essere trasformati in carboidrati, che è accompagnato dalla formazione di chetoni e da un odore specifico di "acetone" di urina e saliva .

Inedia terapeutica nel diabete mellito

Molti scienziati sostengono che il digiuno con il diabete non è solo possibile, ma anche benefico. Il digiuno terapeutico vero e corto con diabete (da 24 a 72 ore) ha un effetto trascurabile. Chi sta seriamente cercando di frenare la sua malattia dovrebbe praticare una durata media o un digiuno prolungato. In questo caso, sottolineiamo ancora una volta, il consumo di acqua dovrebbe essere sufficiente – fino a 3 litri al giorno.

Al fine di impedire al diabete mellito di assumere una forma complessa che richiede l'assunzione costante di insulina, è necessario imparare a controllare la malattia. L'ultimo farmaco contribuisce a questo Insumed, che aiuta a sbarazzarsi del diabete "a livello cellulare": il farmaco ripristina la produzione di insulina (che è compromessa nel diabete di tipo 2) e regola la sintesi di questo ormone (che è importante per il diabete di tipo 1).

Diabetus Insumed - capsule per normalizzare lo zucchero nel sangue

Tutti gli ingredienti che compongono il preparato sono realizzati sulla base di materiali vegetali utilizzando la tecnica della biosintesi e sono correlati al corpo umano. Sono ben assorbiti da cellule e tessuti, in quanto sono aminoacidi che compongono le strutture cellulari. Componenti della capsula Insumed normalizzare la produzione di insulina e regolare la glicemia.

Informazioni dettagliate su questo farmaco sono disponibili nella rivista medica Obzoroff.info. Se vuoi comprare Insumed con uno sconto quindi vai a sito ufficiale del produttore.

Trattamento del diabete per fame, è possibile morire di fame?

Se il paziente muore di fame per la prima volta, è meglio che esegua questo processo in un ospedale, in una clinica speciale, in modo che sia supervisionato da un dietista, specialmente se si tratta di diabete di tipo 2. Prima del digiuno terapeutico, è consigliabile mangiare solo alimenti vegetali adatti per 2-3 giorni e consumare 30-50 g di olio d'oliva al giorno. Immediatamente prima di entrare nel periodo di trattamento con la fame, si consiglia di fare un clistere purificante.

Insumed -   Ricette per diabetici di tipo 2

Dopo l'inizio di una crisi ipoglicemizzante (di solito 4-6 giorni dopo l'inizio del digiuno), l'alitosi scompare. Ciò significa che il livello di chetoni nel sangue ha iniziato a diminuire. La quantità di glucosio in questo caso è completamente normalizzata e rimane normale per tutto il periodo di digiuno. Durante questo periodo, i processi metabolici in tutto il corpo tornano alla normalità e il carico sul pancreas e sul fegato è significativamente ridotto e scompaiono i segni del diabete mellito.

Le farmacie vogliono ancora una volta incassare i diabetici. Esiste una droga europea moderna ragionevole, ma loro stanno zitti. Questo.

Diversi medici raccomandano diversi periodi di digiuno. Di norma, è sufficiente effettuare un trattamento di dieci giorni del diabete con fame, in modo che le condizioni del paziente migliorino significativamente.

Un dietista e un endocrinologo diranno al paziente come uscire dal digiuno. Possiamo solo dare consigli generali.

È meglio iniziare con l'assunzione di una sorta di liquido nutriente: succo di verdura diluito con acqua, quindi succo di verdura naturale, siero di latte, brodo vegetale. Nei primi 2-3 giorni, il sale e gli alimenti ricchi di proteine ​​dovrebbero essere completamente esclusi dalla dieta. Insalate, zuppe di verdure e noci aiuteranno a mantenere l'effetto ottenuto a seguito della completa fame, e serviranno come mezzo per prevenire danni alle gambe ("piede diabetico").

Numerosi medici raccomandano di mangiare durante il recupero dal diabete (e se possibile – quindi in futuro) non mangiare più di 2 volte al giorno. Minore è il numero di pasti, minore è il rilascio di insulina nel sangue. Inoltre, la quantità di insulina che entra nel sangue alla volta dal numero di pasti non aumenta o diminuisce.

Durante il digiuno, l'attività fisica di un paziente con diabete mellito di solito diminuisce, ma al termine del trattamento non solo deve essere ripristinata, ma anche aumentata al di sopra del volume precedente – il carico sui muscoli riduce anche la quantità di insulina nel sangue.

Insumed -   ipoglicemia; ipoglicemia nei cani

Quindi – veloce per la salute!

Feedback e commenti

Ho il diabete di tipo 2 – non insulino dipendente. Un amico ha consigliato di ridurre la glicemia con DiabeNot. Ho ordinato via Internet. Ha iniziato la ricezione. Seguo una dieta non rigorosa, ho iniziato a camminare per 2-3 chilometri ogni mattina. Nelle ultime due settimane, ho notato un calo graduale dello zucchero sul contatore la mattina prima di colazione dalle 9.3 alle 7.1 e ieri anche alle 6.1! Continuo il corso preventivo. Annullerò l'iscrizione ai successi.

Margarita Pavlovna, ora sono anche seduta su Diabenot. SD 2. In realtà non ho tempo per una dieta e passeggiate, ma non abuso di dolci e carboidrati, penso XE, ma a causa dell'età, lo zucchero è ancora alto. I risultati non sono buoni come i tuoi, ma per 7.0 lo zucchero non esce per una settimana. Con quale glucometro misuri lo zucchero? Ti mostra plasma o sangue intero? Voglio confrontare i risultati dell'assunzione del farmaco.

C'è stata un'esperienza di fame in gioventù – 11,9 e 5 giorni. Quindi non sapevo come entrare e uscire dal digiuno. È difficile dolorosamente per i primi tre giorni, dopo che l'appetito scompare e si avverte leggerezza in tutto il corpo. Allora non soffrivo di diabete e ora ho il tipo 2 da un paio d'anni. Ho 59 anni. Eh. Dobbiamo ricordare la giovinezza – per uscire correttamente dalla fame secondo Paul Breguet e sarò felice – il corpo si ripristinerà. A proposito, Paustovsky, durante l'assedio di Leningrado, si riprese da un'ulcera duodenale e andò al fronte, e prima di allora era con un biglietto bianco. Ecco qua.

Personalmente, pratico la fame da quando avevo 30 anni. Mi è stato poi insegnato da un uomo anziano e buono. Ho avuto aritmia cardiaca, dopo 5 giorni è scomparso tutto. Da allora, ci ho creduto e ogni anno muoio di fame per cinque giorni per me stesso. Non sono stufo di niente, ma la bronchite non scompare, forse perché ne ho una allergica. E così va tutto bene. Ho 60 anni

Insumed -   Segni del diabete di Mody e come trattarlo nei bambini

Il diabete viene trattato a digiuno per due settimane, seguito dal passaggio al cibo secondo Jan Kwasniewski – verificato !!

Quindi puoi morire di fame per il diabete di tipo 1 o no?

Prima della malattia, avevo una vasta esperienza di digiuno terapeutico (3, 5, 7, 10, 15 giorni). Ora ho il diabete di tipo 2. Ho chiesto ai dottori il permesso di morire di fame. Hanno risposto con un rifiuto categorico. Tendo a concordare con Ivan che dopo il primo pasto minimo lo zucchero aumenterà in modo significativo. Ho letto del trattamento del diabete con alloro. Qualcuno l'ha provato? Quali sono i risultati?

Diabetus Italia