Qual è la prevenzione delle complicanze del diabete mellito di tipo 1 e 2

La prevenzione del diabete comprende una serie di misure preventive volte a prevenire la malattia. Sfortunatamente, questa pratica non è praticamente applicabile al diabete di tipo 1 (insulino-dipendente), poiché il suo sviluppo è ampiamente determinato dall'ereditarietà. Ma in questo caso, il rispetto delle raccomandazioni mediche aiuterà a fermare la progressione della malattia.

Per quanto riguarda il diabete di tipo 2, le misure preventive e uno stile di vita sano svolgono un ruolo importante nella prevenzione della malattia. Oggi, circa il 70% della popolazione soffre di diabete e la prognosi per i prossimi decenni è deludente. Pertanto, le misure di prevenzione sono così importanti, volte a garantire che i pazienti a rischio possano evitare lo sviluppo di una malattia incurabile.

Diabete mellito: tipi e meccanismi di sviluppo

Il diabete mellito è una malattia endocrina che si sviluppa sullo sfondo di un ridotto assorbimento del glucosio o a causa dell'insufficienza assoluta o relativa dell'ormone insulina prodotta dal pancreas. Questa è una malattia grave, cronica, che nel tempo porta a una violazione di tutti i tipi di metabolismo (carboidrati, grassi, proteine, sale d'acqua) e gravi complicazioni associate a danni agli organi interni. Esistono diversi tipi di malattia:

Diabete mellito di tipo 1 (insulino-dipendente)

È caratterizzato dal fatto che l'insulina necessaria per l'utilizzo del glucosio non viene prodotta in quantità sufficiente o non è affatto sintetizzata dalle cellule pancreatiche. Questo tipo di diabete viene diagnosticato più spesso durante l'infanzia e l'adolescenza. La sua causa è una predisposizione ereditaria, errori nutrizionali, malattie virali o infettive passate.

A causa della mancanza di insulina, le cellule sperimentano un'energica "fame". Di conseguenza, il corpo utilizza le riserve di grasso per eliminare lo squilibrio energetico. Quando le cellule adipose si rompono, i corpi chetonici tossici iniziano ad entrare nel flusso sanguigno. Se non viene fornita insulina, il coma si sviluppa, potenzialmente letale.

Diabete mellito di tipo 2 (non insulino-dipendente)

Si sviluppa a causa del fatto che i recettori cellulari perdono sensibilità all'insulina. In questo caso, l'ormone stesso può essere prodotto in quantità sufficienti. Questa condizione porta ad un forte aumento della glicemia. Questo tipo di diabete è osservato nei pazienti più anziani (dai 45 anni) e le ragioni principali che contribuiscono al suo sviluppo sono uno stile di vita sedentario, una cattiva alimentazione, l'obesità, i fattori di stress, le cattive abitudini e la presenza di malattie concomitanti. In particolare, il diabete di tipo 2 colpisce individui in sovrappeso, poiché il tessuto adiposo peggiora la sensibilità delle cellule all'insulina.

La prevenzione e il trattamento del diabete sono un compito responsabile che deve essere affrontato in modo completo. La misura principale è identificare una predisposizione alla malattia tra i pazienti a rischio. È altrettanto importante orientare gli sforzi verso la promozione di uno stile di vita sano e attivo, la formazione di adeguate abitudini alimentari e la lotta contro i chili di troppo. Si consiglia ai pazienti di monitorare regolarmente i livelli di zucchero nel sangue e di sottoporsi a esami medici due volte l'anno. Ciò aiuterà in tempo a notare cambiamenti avversi e prevenire complicanze del diabete.

Al fine di impedire al diabete mellito di assumere una forma complessa che richiede l'assunzione costante di insulina, è necessario imparare a controllare la malattia. L'ultimo farmaco contribuisce a questo Insumed, che aiuta a sbarazzarsi del diabete "a livello cellulare": il farmaco ripristina la produzione di insulina (che è compromessa nel diabete di tipo 2) e regola la sintesi di questo ormone (che è importante per il diabete di tipo 1).

Diabetus Insumed - capsule per normalizzare lo zucchero nel sangue

Tutti gli ingredienti che compongono il preparato sono realizzati sulla base di materiali vegetali utilizzando la tecnica della biosintesi e sono correlati al corpo umano. Sono ben assorbiti da cellule e tessuti, in quanto sono aminoacidi che compongono le strutture cellulari. Componenti della capsula Insumed normalizzare la produzione di insulina e regolare la glicemia.

Informazioni dettagliate su questo farmaco sono disponibili nella rivista medica Obzoroff.info. Se vuoi comprare Insumed con uno sconto quindi vai a sito ufficiale del produttore.

Prevenzione del diabete di tipo 1

Il diabete insulino-dipendente si sviluppa principalmente in bambini, adolescenti e giovani di età inferiore ai 30 anni. Poiché la causa principale della malattia è una predisposizione genetica o le conseguenze delle malattie infantili, semplicemente non esistono singole misure preventive che possano prevenire lo sviluppo della malattia. I pazienti a rischio devono monitorare regolarmente la glicemia.

Insumed -   Diabete mellito; sintomi, primi segni, cause, trattamento, nutrizione e complicanze del diabete

La prevenzione primaria del diabete di tipo 1 è garantire l'allattamento al seno. Un bambino fino a un anno dovrebbe ricevere il latte materno, insieme al quale i corpi immunitari entrano nel suo corpo, fornendo protezione contro le malattie virali e infettive.

Un ruolo importante è dato alla corretta alimentazione naturale. Gli alimenti ad alto contenuto di conservanti, coloranti artificiali e altri additivi chimici dovrebbero essere esclusi dalla dieta, il consumo di alimenti a base di carboidrati dovrebbe essere ridotto al minimo, privilegiando una dieta a base di latte e verdure.

Dovresti mangiare più frutta e verdura fresca, erbe, bevande a base di latte fermentato. Non lasciarti coinvolgere in piatti fritti, grassi, piccanti, salati, affumicati, salsicce, pasticceria. La fonte di proteine ​​nella dieta dovrebbe essere varietà a basso contenuto di grassi di carne e pesce, noci, uova, ricotta, cereali. È meglio sostituire i grassi animali con grassi vegetali, usandoli per condire insalate di verdure fresche. La nutrizione dovrebbe essere equilibrata e frazionaria. Il cibo deve essere assunto 5-6 volte al giorno, in piccole porzioni.

La prevenzione del diabete nei bambini include la limitazione di dolci e altri carboidrati semplici, poiché il loro eccesso crea un ulteriore onere per il pancreas, l'uso di alimenti naturali di alta qualità e un'attività fisica sufficiente.

Fin dall'infanzia, è necessario instillare l'abitudine di uno stile di vita sano e attivo, imparare a far fronte agli effetti dello stress e rispondere adeguatamente alle varie situazioni della vita. In futuro, è importante escludere cattive abitudini, smettere di fumare e bere alcolici.

Prevenzione del diabete di tipo 2

A differenza del diabete di tipo 1, il diabete non insulino-dipendente rilevato tempestivamente può essere interrotto e si può ottenere una remissione stabile della malattia. Le principali misure preventive comprendono il monitoraggio dei livelli di zucchero nel sangue, regolari esami preventivi, l'adattamento dello stile di vita e della nutrizione, il mantenimento dell'attività fisica e la riduzione del peso corporeo. I mezzi e i metodi per la prevenzione del diabete di tipo 2 includono:

Bilancio idrico

Il corpo ha bisogno di acqua per il normale funzionamento: i disturbi del bilancio idrico-elettrolitico portano a malfunzionamenti dei processi metabolici e provocano un aumento della glicemia. Per l'utilizzo del glucosio, oltre all'insulina, è necessario un livello sufficiente di bicarbonati, che vengono forniti con soluzioni acquose. È necessario bere almeno 1,5 litri di acqua potabile pulita ogni giorno e ridurre l'uso di caffè forte, tè, bevande gassate dolci e succhi confezionati.

La disidratazione è facilitata dalle bevande alcoliche, quindi dovrebbero essere completamente abbandonate o ridurre al minimo il consumo. La norma sicura per un uomo adulto è di 100 g di alcol forte di alta qualità al giorno, per le donne – 150 g di vino rosso secco.

Caratteristiche del cibo

L'alimentazione per il diabete di tipo 2 comporta l'esclusione di dolci, pasticcini, confetteria e altre fonti di carboidrati semplici, che aumentano istantaneamente la glicemia. A causa dell'esclusione degli alimenti grassi e carboidrati dalla dieta, si ottiene la perdita di peso, che è molto importante per i pazienti che soffrono di obesità.

Insumed -   Quali cambiamenti nella pelle si verificano nel diabete

I carboidrati semplici nella dieta vengono sostituiti con quelli "lenti" presenti in verdure, frutta e cereali. Muffin, pane bianco fresco, dolci, pasticcini, cibi grassi e fritti, grassi animali sono esclusi dalla dieta. La base del cibo è frutta e verdura fresca, zuppe di verdure e cereali, latticini a basso contenuto di grassi, carne dietetica, varietà a basso contenuto di grassi di pesce, bacche, erbe, noci, legumi, cereali, contorni di verdure.

Di frutta, banane, uva, ananas, frutta secca (uvetta, datteri, fichi) sono vietati. Non usare marmellate, marmellate, cioccolato, dolci. Invece dello zucchero, i sostituti dello zucchero vengono utilizzati nella preparazione dei piatti. Si consiglia un'alimentazione parziale; il cibo deve essere cotto a vapore, bollito o cotto. Devi bere acqua pulita, tè verdi e alle erbe, un brodo di rosa canina. Sotto il divieto, soda dolce, succhi confezionati, tè e caffè forti, cacao. Tuttavia, il tè verde aiuta con il diabete, poiché contiene componenti antiossidanti che aumentano la sensibilità delle cellule all'insulina e riducono la glicemia.

Invece di burro e grassi animali, si consiglia di utilizzare oli vegetali (girasole, oliva). Puoi usarli per condire insalate, cereali germogliati, aggiungere ai piatti principali. Inoltre, è necessario abbandonare salse grasse, sottaceti, marinate, spezie e condimenti. Restrizioni sono imposte ad alcuni cereali, ad esempio, non includono spesso il porridge di riso o di semola nel menu, poiché questi piatti hanno un contenuto calorico abbastanza elevato.

Stile di vita sano e attivo

La limitazione dell'attività motoria contribuisce all'aumento di peso e ai disordini metabolici, pertanto, per la prevenzione del diabete di tipo 2, si raccomanda di affrontare l'inattività fisica. Per mantenere i livelli di zucchero nel sangue entro limiti accettabili, è sufficiente eseguire una serie di semplici esercizi quotidiani, fare passeggiate della durata di almeno 40 minuti e praticare sport accessibili. Un'eccellente prevenzione del diabete sarà lo sport o il nordic walking, la corsa, il nuoto, il fitness, il ciclismo.

Un aumento dell'attività motoria contribuirà alla perdita di peso, il che significa che un ulteriore fattore che contribuisce allo sviluppo della malattia può essere escluso. Anche una passeggiata quotidiana prima di coricarsi, il rifiuto del trasporto personale o pubblico a favore di camminare o salire le scale e non in ascensore, gioveranno e aiuteranno il corpo a combattere la minaccia della malattia.

La perdita di peso fa necessariamente parte del programma di prevenzione primaria per il diabete di tipo 2, poiché i pazienti con peso corporeo elevato costituiscono il principale gruppo di rischio. Oltre alla terapia dietetica e all'aumento dell'attività fisica, è necessario condurre uno stile di vita sano. È dimostrato che il fumo e l'alcool aumentano la probabilità di sviluppare il diabete del 60%, mentre rinunciare a cattive abitudini non solo riduce il rischio di patologia endocrina, ma migliora anche significativamente la salute e il benessere generale.

Controllo medico

La prevenzione del diabete di tipo 2 comprende il monitoraggio regolare della salute generale. I diabetici e i pazienti a rischio devono controllare quotidianamente i livelli di zucchero nel sangue e prendere letture della pressione sanguigna. Per fare questo, si consiglia di acquistare dispositivi speciali per la farmacia di casa: un glucometro e un tonometro. Se gli indicatori cambiano nella direzione di aumento, è necessario scoprirne il motivo. Forse ci sono stati alcuni errori nella dieta, situazioni stressanti e altri fattori provocatori. Se gli indicatori vengono notevolmente superati, è necessario consultare immediatamente un medico.

La prevenzione secondaria del diabete ha già lo scopo di prevenire la progressione della malattia e possibili complicazioni. Viene utilizzato nelle fasi iniziali della malattia e include l'assunzione di piccole dosi di farmaci che riducono lo zucchero, complessi multivitaminici e misure per normalizzare il metabolismo lipidico. Tutti gli appuntamenti vengono presi dal medico curante, il paziente deve seguire attentamente tutte le raccomandazioni al fine di evitare pericolose complicazioni delle forme avanzate di diabete.

Insumed -   Specie di colesterolo nel sangue, qual è la norma, elevata, come ridurre il diabete del sangue

Prevenzione delle complicanze del diabete

Il diabete mellito è pericoloso per le sue conseguenze. Le complicanze acute possono portare allo sviluppo di coma sullo sfondo dell'intossicazione del corpo con prodotti di decomposizione (corpi chetonici, acido lattico). I pazienti che assumono insulina o assumono agenti ipoglicemici sono a rischio di sviluppare ipoglicemia. In questa condizione, c'è una forte diminuzione della glicemia, accompagnata da un calo della pressione sanguigna. Se una persona non riceve prontamente cure mediche qualificate, perde conoscenza e cade in coma. Se non si inserisce urgentemente una soluzione di glucosio per i diabetici, può verificarsi edema cerebrale, seguito da morte.

Complicazioni successive si sviluppano gradualmente, a più di 10-20 anni dall'esordio della malattia. In questo caso, soffrono di organi interni vitali (fegato, reni, cuore, cervello), sistema nervoso e organi visivi. La complicazione più comune è la retinopatia diabetica, accompagnata da danni alla retina e dalla minaccia di perdita della vista. Al secondo posto in prevalenza si trova il "piede diabetico". Questa è una complicazione in cui si formano ulcere non cicatrizzanti nei piedi e nella parte inferiore della gamba, che alla fine porta alla necrosi dei tessuti. Se la situazione è complicata da sepsi o cancrena, il paziente deve amputare l'arto.

Una volta ogni sei mesi è necessario visitare un oculista che esamina il fondo e determina se la pressione intraoculare aumenta. Se insorgono sintomi allarmanti – visione offuscata, comparsa di mosche davanti agli occhi, sensazione di pressione nei bulbi oculari, comparsa di mal di testa – una visita dall'oculista non deve essere rinviata.

Misure preventive

Le misure preventive volte a prevenire la malattia coronarica sono di aumentare l'attività motoria, smettere di fumare e bere alcolici, il controllo del peso, un'alimentazione corretta ed equilibrata.

Al fine di evitare la nefropatia diabetica, oltre a uno stile di vita sano e alla misurazione dei livelli di zucchero, è necessario monitorare regolarmente la pressione sanguigna e i lipidi del sangue. Quali sintomi dovrebbero allertare? La comparsa di edema sul viso e degli arti inferiori, aumento della pressione, prurito alla pelle, nausea, mancanza di appetito, indicando intossicazione del corpo, possono indicare danni ai reni. In questo caso, dovresti immediatamente chiedere consiglio a un nefrologo.

Salti di pressione, comparsa di edema, perdita di sensibilità agli arti e mal di testa possono indicare un danno vascolare nel diabete mellito. In questo caso, è necessario sottoporsi a un esame aggiuntivo e assumere farmaci per rafforzare le pareti vascolari, abbassare il colesterolo, farmaci che riducono il rischio di coaguli di sangue e altri farmaci che impediscono lo sviluppo di aterosclerosi.

La prevenzione di un piede diabetico include l'uso di scarpe comode, un'attenta cura dei piedi e la protezione degli arti da possibili lesioni. Anche un danno minore può trasformarsi in un'ulcera non cicatrizzante, poiché con il diabete qualsiasi ferita guarisce male e lentamente.

La pelle degli arti inferiori è particolarmente vulnerabile, in quanto può essere danneggiata quando si indossano scarpe strette o scomode. Qualsiasi usura sulla gamba provoca spesso ulcere, che alla fine portano all'amputazione dell'arto e alla disabilità. Pertanto, eventuali danni anche lievi (abrasioni, graffi), arrossamenti sulla pelle – un'occasione per consultare un medico e adottare misure preventive per prevenire lo sviluppo di gravi complicanze.

Diabetus Italia