Tabella dell’età della glicemia (livello di glucosio)

Dall'articolo imparerai la norma dello zucchero (glucosio) nel sangue, le manifestazioni cliniche di ipo e iperglicemia e la prevenzione delle condizioni di emergenza.

Informazioni generali sul glucosio

La glicemia è un importante indicatore clinico che caratterizza lo stato di salute di bambini e adulti. Il controllo dello zucchero aiuta a giudicare la qualità del metabolismo dei carboidrati, a prevedere la predisposizione al diabete di qualsiasi tipo a prendere misure preventive.

Il glucosio è un carboidrato che ogni giorno entra nel corpo umano con il cibo. Dall'intestino, il glucosio viene assorbito nel sangue, che lo trasporta a tutti gli organi e tessuti. In una cellula, il glucosio diventa una fonte di energia. Questo succede con l'80% di zucchero semplice. Tuttavia, parte del glucosio (circa il 20%) è immagazzinato in diversi organi, il più famoso dei quali è il fegato. Questo crea un "cuscino di sicurezza energetica" per il corpo sotto forma di glicogeno. In caso di necessità urgente, la quantità di glucosio che manca è ottenuta dal glicogeno durante la sua scomposizione. Pertanto, viene mantenuta la norma della glicemia.

Qualcosa di simile accade nelle piante. Solo l'amido viene conservato in riserva. Pertanto, tutte le verdure e la frutta amidacee causano automaticamente un aumento del livello di glucosio nel corpo umano.

Le funzioni principali di un carboidrato semplice, oltre all'energia, sono:

  • assicurare prestazioni umane;
  • garanzia di rapida saturazione;
  • partecipazione al metabolismo;
  • rigenerazione muscolare;
  • disintossicazione in caso di avvelenamento, trascinamento da metaboliti.

Se viene violata la norma della glicemia per qualsiasi motivo, tutte le funzioni perdono il loro potenziale.

Per mantenere normale la glicemia, le cellule beta degli isolotti pancreatici di Langerhans lavorano giorno e notte, producendo insulina, un ormone che controlla il livello di glucosio nel sangue e le sue riserve nel fegato. Con qualsiasi disfunzione nella sintesi di insulina, aumenta lo zucchero nel flusso sanguigno.

Qual è la norma della glicemia?

I valori di riferimento sono il corridoio medio tra i limiti massimo e minimo consentiti della norma. Se l'indicatore si inserisce in questo corridoio ed è più vicino al centro, allora nulla minaccia la salute. Con deviazioni – i medici iniziano a cercare la causa.

Se gli indicatori sono più bassi – parlano di ipoglicemia, se superiore – dell'iperglicemia. Entrambe le condizioni sono pericolose per una persona, poiché sono piene di disturbi nel lavoro degli organi interni, a volte irreversibili.

Più una persona diventa anziana, meno tessuto percepisce l'insulina, poiché una parte dei recettori muore, il che porta ad un aumento automatico della glicemia e dell'obesità.

A rigor di termini, è consuetudine prelevare il sangue per l'analisi del livello di zucchero non solo da una vena, ma più spesso da un dito. Gli indicatori sono diversi. Pertanto, concentrandosi sulla tabella dei livelli di glucosio dell'OMS, i diabetologi hanno sempre valori di riferimento per gli indicatori, tenendo conto del metodo di assunzione di liquidi biologici per i test.

Al fine di impedire al diabete mellito di assumere una forma complessa che richiede l'assunzione costante di insulina, è necessario imparare a controllare la malattia. L'ultimo farmaco contribuisce a questo Insumed, che aiuta a sbarazzarsi del diabete "a livello cellulare": il farmaco ripristina la produzione di insulina (che è compromessa nel diabete di tipo 2) e regola la sintesi di questo ormone (che è importante per il diabete di tipo 1).

Diabetus Insumed - capsule per normalizzare lo zucchero nel sangue

Tutti gli ingredienti che compongono il preparato sono realizzati sulla base di materiali vegetali utilizzando la tecnica della biosintesi e sono correlati al corpo umano. Sono ben assorbiti da cellule e tessuti, in quanto sono aminoacidi che compongono le strutture cellulari. Componenti della capsula Insumed normalizzare la produzione di insulina e regolare la glicemia.

Informazioni dettagliate su questo farmaco sono disponibili nella rivista medica Obzoroff.info. Se vuoi comprare Insumed con uno sconto quindi vai a sito ufficiale del produttore.

Quando si prende da un dito

Questo metodo di prelievo di sangue per i test viene praticato sia all'interno delle pareti del laboratorio che a casa. I valori di riferimento della norma della glicemia negli adulti a stomaco vuoto hanno un corridoio da 3,3 a 5,6 mmol / l, dopo aver mangiato – fino a 7,8.

Quando i livelli di glucosio vengono fissati dopo i pasti o dopo un carico di zucchero nell'intervallo da 7,8 a 11 mmol / l, parlano di prediabete (ridotta tolleranza ai carboidrati) o resistenza dei tessuti all'insulina. Tutto ciò che è più alto è il diabete.

Dalla vena

Inoltre, consente di condurre diversi studi contemporaneamente, poiché la quantità di fluido biologico in volume supera significativamente una goccia da un dito. Gli indicatori di riferimento sono correlati con l'età. Le norme di zucchero nel sangue da una vena nei bambini e negli adulti sono presentate nella tabella.

Insumed -   Insulina ematica elevata
EtàNorma di glucosio, mmol / l
Neonati (1 giorno di vita)2,3-3,3
Neonati (da 2 a 28 giorni)2,8-4,5
Bambini fino a 14 anni3,33-5,55
Взрослые3,89-5,83
Adulti dai 60 ai 90 anni4,55-6,38

Test della glicemia

Se il livello di zucchero nel sangue si discosta dalla norma con sintomi negativi, pensano al diabete, conducono una gamma completa di esami del paziente, che include i seguenti test.

Sangue per zucchero (in laboratorio ea casa)

Molto spesso, per questa analisi viene prelevato sangue capillare. Per la consegna in laboratorio sono necessarie condizioni speciali: il livello è fissato rigorosamente a stomaco vuoto (8 ore prima del test, è esclusa l'assunzione di cibo, è consentita l'acqua). Un'eccezione è l'analisi del carico di zucchero. Il metodo di ricerca è la glucosio ossidasi.

La norma sul glucosio nel sangue non ha un attributo di genere (lo stesso per donne e uomini): da 3,3 a 5,5 unità. A casa, usa un glucometro. Questo è un metodo espresso con strisce reattive. La norma del livello di glucosio nel sangue va da 4 a 6 mmol / l.

Emoglobina glicosilata

Il test viene eseguito senza preparazione, consente di valutare la fluttuazione del livello di glucosio nel flusso sanguigno negli ultimi tre mesi. Tale analisi è prescritta per analizzare le dinamiche del decorso del diabete o per stabilire il rischio del suo debutto.

Il tasso di emoglobina glicata va dal 4% al 6%.

Esame del sangue biochimico

La recinzione viene eseguita a stomaco vuoto, alla vigilia è necessario evitare un sovraccarico nervoso o fisico. La norma di zucchero nel sangue da una vena è da 4,0 a 6, mmol / l. I valori di riferimento differiscono dal capillare (sangue dal dito) del 10%.

Saggio di fruttosamina

La fruttosamina è il prodotto del contatto dell'albumina nel sangue con il glucosio. In base alla sua concentrazione, si stima l'intensità della scomposizione dei carboidrati nelle ultime tre settimane. Prelievo di sangue – da una vena, a stomaco vuoto. La norma della fruttosamina è compresa tra 205-285 μmol / l.

Insumed -   È stato scoperto il diabete di gatto perché è nato, come trattare e nutrire l'animale

Test di tolleranza al glucosio (zucchero con esercizio)

Il test di tolleranza al glucosio (GTT) viene utilizzato per rilevare pre-diabete o diabete gestazionale in donne in gravidanza. Il prelievo di sangue viene eseguito più volte, la curva dello zucchero viene costruita in base ai risultati, il che aiuta a capire il motivo dell'aumento del livello di glucosio (carico di zucchero).

Il primo prelievo di sangue viene effettuato a stomaco vuoto, le seconde due ore dopo l'assunzione di 100 ml di soluzione di zucchero. Gli endocrinologi affermano che è più corretto condurre test due ore dopo aver preso lo sciroppo con campionamento ripetuto ogni mezz'ora.

Normalmente, la concentrazione di zucchero nel sangue dopo l'esercizio non deve superare 7,8 mmol / L. Se il risultato supera il valore di picco, il paziente viene inviato per l'analisi di HbA1c (emoglobina glicata).

Test del peptide C.

Il peptide C è il risultato della rottura della proinsulina, che è un precursore dell'ormone. La proinsulina si scompone in insulina e peptide C in un rapporto 5: 1. La quantità di peptide residuo può valutare indirettamente il pancreas, che viene utilizzato nella diagnosi differenziale del diabete di tipo 1 e diabete di tipo 2, crescita tumorale (insulinoma). La norma del peptide C è 0,9-4 ng / ml.

Inoltre, possono essere condotti studi sul lattato, il cui livello è compreso tra 0,5 e 2 mmol / le insulina immunoreattiva, il cui livello non deve superare 4,5-15 mcU / ml.

Frequenza di controllo della glicemia

Un esame del sangue per lo zucchero è un prerequisito per un trattamento adeguato del diabete. Ma questo controllo è ancora più importante per la diagnosi precoce della malattia, pertanto è incluso nel programma annuale obbligatorio di esame medico della popolazione del paese.

La frequenza del controllo del glucosio dipende direttamente dalla gravità e dal tipo di malattia. Le persone con una predisposizione al diabete sono incluse nel gruppo a rischio, sottoposte a controllo due volte l'anno, oltre a ogni ricovero per qualsiasi motivo. Si consiglia alle persone in buona salute di controllare i livelli di zucchero una volta all'anno. Dopo 40 anni – una volta ogni sei mesi.

Il livello di glucosio nel sangue deve essere determinato prima dell'intervento chirurgico, in ogni trimestre di gravidanza, durante la pianificazione del concepimento, durante il trattamento in sanatori e dispensari.

Se la diagnosi di diabete è confermata, la frequenza del controllo è determinata dal tipo di malattia. Il diabete mellito del primo tipo a volte richiede cinque volte al giorno, il secondo tipo è limitato a una volta / giorno o una / due giorni.

Sintomi delle fluttuazioni del glucosio

Il livello di zucchero è solitamente correlato a sintomi negativi caratteristici di un particolare processo patologico. Il glucosio può crescere con una dose insufficiente di insulina o un semplice errore nella dieta. Il processo di aumento della concentrazione di zucchero si chiama iperglicemia. Un improvviso calo della concentrazione di glucosio può essere causato da un sovradosaggio di insulina o farmaci ipoglicemizzanti e si chiama ipoglicemia.

I criteri diagnostici per ipo e iperglicemia sono definiti nelle raccomandazioni dell'OMS. Questo è lo zucchero – 7,8 mmol / L a stomaco vuoto o 11 mmol / L un paio d'ore dopo un pasto.

Se questa condizione viene ignorata, nel tempo, il corpo si adatta alle condizioni proposte e i sintomi vengono livellati. Ma lo zucchero nel sangue continua il suo effetto distruttivo, causando gravi complicazioni fino alla morte.

Sintomi di iperglicemia

L'iperglicemia è pericolosa per lo sviluppo del coma, possono provocare patologie:

  • assunzione incontrollata di farmaci che riducono lo zucchero;
  • pasto abbondante con o senza alcool;
  • situazioni stressanti;
  • infezioni di qualsiasi genesi;
  • riduzione dell'immunità, inclusa la natura autoimmune.
Insumed -   Come ridurre i rimedi popolari di zucchero nel sangue in modo rapido ed efficace

Per non perdere il lato pericoloso dei cambiamenti irreversibili con un aumento della glicemia, è necessario esplorare i sintomi dell'iperglicemia:

  • sete indomita (polidipsia);
  • minzione frequente (poliuria);
  • aumento dell'appetito (polifagia);
  • sintomi di intossicazione: mal di testa, debolezza, debolezza, pulsazione nella regione temporale;
  • un forte calo delle prestazioni, una sensazione di stanchezza cronica, sonnolenza;
  • progressiva perdita dell'acuità visiva;
  • sapore di Antonovka in bocca.

I primi segni di un aumento della glicemia (con o senza diagnosi rapida) sono un motivo per chiamare un'ambulanza.

Manifestazioni cliniche di ipoglicemia

Un livello di glucosio nel sangue inferiore a 3,3 mmol / L è considerato basso. L'ipoglicemia è pericolosa a causa della nutrizione insufficiente delle cellule cerebrali; i seguenti provocatori sono:

  • un sovradosaggio di insulina o compresse ipoglicemizzanti;
  • attività fisica intensa, compresi gli sport;
  • alcolismo, tossicodipendenza;
  • violazione della regolarità dell'assunzione di cibo.

I sintomi dell'ipoglicemia si sviluppano quasi all'istante. Quando compaiono i primi segni di una condizione, devi contattare qualsiasi persona nelle vicinanze, anche un passante con una richiesta di aiuto. Lo zucchero basso si manifesta:

  • vertigine improvvisa, svenimento;
  • l'emicrania;
  • sudore abbondante, freddo e umido;
  • debolezza di origine poco chiara;
  • un forte sentimento di fame;
  • oscurità negli occhi.

Per fermare l'ipoglicemia, a volte è sufficiente mangiare qualcosa di dolce che ogni diabetico dovrebbe avere con sé (cioccolato, dolci, mele). Ma a volte non puoi fare a meno di chiamare l'ambulanza. Il pericolo è il coma ipoglicemico.

Come sono collegati insulina e zucchero nel sangue

Il glucosio e l'insulina sono direttamente correlati. L'insulina controlla i livelli di zucchero nel sangue. La violazione della concentrazione di carboidrati semplici dipende sempre dallo stato del pancreas, dalla sintesi dell'ormone dell'insulina da parte delle cellule beta di Langerhans.

L'insulina – uno degli ormoni più importanti nel corpo umano, accompagna il trasporto del glucosio nei tessuti. Normalmente, l'insulina in un adulto, indipendentemente dal sesso, è compresa tra 3 e 20 mcU / ml. Negli anziani, l'indicatore è più alto: da 30 a 35 μU / ml.

Se, per qualche motivo, la sintesi di insulina diminuisce, il diabete si sviluppa. Se i livelli di insulina aumentano, si sviluppano ipotrofia (proteina alterata, metabolismo dei grassi) e ipoglicemia (alterazione del metabolismo dei carboidrati).

Se l'insulina è alta e lo zucchero rimane normale, ciò indica una patologia endocrina formata: sindrome di Itsenko-Cushing, acromegalia o alterata funzionalità epatica di varia origine.

In ogni caso, le fluttuazioni dell'insulina richiedono un esame dettagliato del paziente.

Prevenzione d'emergenza

Le situazioni critiche con il diabete non sono rare. Le fluttuazioni del livello di glucosio nel sangue, la deviazione degli indicatori dalla norma in una direzione o nell'altra si verificano spesso. È necessario compensare la situazione, ma è meglio prevenirla. Per fare questo:

  • misurare costantemente la concentrazione di zucchero nel sangue con strisce reattive;
  • assumere farmaci raccomandati dal medico secondo lo schema da lui approvato;
  • escludere lunghe pause tra i pasti, avere qualcosa di dolce in caso di emergenza;
  • bilanciare la dieta con un nutrizionista, calcolando il contenuto calorico di ogni pasto;
  • rinunciare a alcol, nicotina, droghe, altre abitudini pericolose per i vasi sanguigni;
  • iniziare a praticare l'attività fisica dosata, camminare molto, camminare, seguire i chili in più;
  • minimizzare lo stress e dormire a sufficienza.

Il diabete con una sua negligenza può ridurre significativamente la qualità della vita. Pertanto, è così importante condurre uno stile di vita ragionevole, sottoporsi a visita medica, seguire tutte le raccomandazioni del medico curante.

Diabetus Italia