Zucchero (glucosio) nel sangue dei bambini come fare analisi e le cause delle anomalie

La norma della glicemia nei bambini (glucosio) è un indicatore importante che riflette lo stato del metabolismo dei carboidrati e il metabolismo del bambino. Il suo cambiamento può indicare una patologia.

Come fare i test

Un esame del sangue per lo zucchero nei bambini viene eseguito in un laboratorio in cui il sangue viene prelevato da una vena o un dito. La determinazione del glucosio nel sangue capillare da un dito è anche possibile in laboratorio o a casa usando un glucometro di produzione nazionale o straniera. Nei bambini piccoli, il sangue può essere prelevato dalla punta o dal tallone.

Come donare il sangue per lo zucchero a un bambino? Dopo aver mangiato nell'intestino, i carboidrati complessi si scompongono per formare semplici monosugar che vengono assorbiti. In tutte le persone sane, solo il glucosio circolerà nel sangue 2 ore dopo aver mangiato. Pertanto, la determinazione del glucosio si chiama "zucchero nel sangue".

Il sangue per la determinazione dello zucchero dovrebbe essere prelevato la mattina prima di colazione. Prima dell'analisi, il bambino non dovrebbe mangiare e bere molto per 10-12 ore. Inoltre, dovrebbe essere calmo e non impegnarsi nell'esercizio attivo durante questo periodo.

Zucchero nel sangue normale nei bambini

I livelli di zucchero nel sangue nei bambini dipendono dall'età e dallo stato di salute. Con le malattie, il suo contenuto nel bambino cambia.

Quale dovrebbe essere lo zucchero nel sangue nei bambini? Il glucosio è il substrato principale nelle cellule del corpo per la sintesi di energia, ATP. Il glicogeno è sintetizzato dal glucosio nel fegato e nei muscoli, che è la sua riserva per il corpo quando i carboidrati non arrivano con il cibo o con una maggiore attività fisica.

Il glucosio fa parte di alcune proteine ​​complesse nel corpo. Le pentosi sono sintetizzate da esso, senza le quali la sintesi di DNA e RNA, ATP è impossibile. È anche necessario per la sintesi dell'acido glucuronico, che è necessario per la neutralizzazione della bilirubina, delle tossine e dei farmaci. Pertanto, il glucosio viene costantemente utilizzato per molti processi e il sangue lo fornisce a tutti gli organi e tessuti.

Al fine di impedire al diabete mellito di assumere una forma complessa che richiede l'assunzione costante di insulina, è necessario imparare a controllare la malattia. L'ultimo farmaco contribuisce a questo Insumed, che aiuta a sbarazzarsi del diabete "a livello cellulare": il farmaco ripristina la produzione di insulina (che è compromessa nel diabete di tipo 2) e regola la sintesi di questo ormone (che è importante per il diabete di tipo 1).

Diabetus Insumed - capsule per normalizzare lo zucchero nel sangue

Tutti gli ingredienti che compongono il preparato sono realizzati sulla base di materiali vegetali utilizzando la tecnica della biosintesi e sono correlati al corpo umano. Sono ben assorbiti da cellule e tessuti, in quanto sono aminoacidi che compongono le strutture cellulari. Componenti della capsula Insumed normalizzare la produzione di insulina e regolare la glicemia.

Informazioni dettagliate su questo farmaco sono disponibili nella rivista medica Obzoroff.info. Se vuoi comprare Insumed con uno sconto quindi vai a sito ufficiale del produttore.

Valori in base all'età

Il contenuto di zucchero è calcolato in mg% (la quantità di glucosio in milligrammi contenuta in 100 ml di sangue) o in mmol / l (la quantità di glucosio in mg, che è in un litro di sangue, è divisa per il peso molecolare del glucosio). In molti paesi è stato adottato il primo indicatore (mg%); in Russia, la quantità di glucosio è spesso espressa in mmol / l (sistema SI).

Insumed -   Diabete mellito; sintomi, cause e trattamento

Tabella – La norma dello zucchero nei bambini

EtàGlicemia, mmol / g
1-12 Messenger2,8-4,4
1-5 anni3,3-5,0
5-18 anni3,3-5,5

Nei neonati e nei bambini fino a un anno, i livelli di zucchero nel sangue sono bassi, il che è spiegato dalle caratteristiche del metabolismo. Invecchiando, le esigenze di un organismo in crescita aumentano e il suo contenuto aumenta. In un bambino di età pari o superiore a 5 anni, il livello di zucchero è già lo stesso di un adulto.

Tutti i carboidrati complessi si scompongono durante la digestione in semplici, che vengono assorbiti nell'intestino tenue, quindi (glucosio, fruttosio, galattosio) entrano nel fegato, dove il fruttosio e il galattosio vengono convertiti in glucosio.

I primi 15-30 minuti dopo l'assorbimento dei monosugar nell'intestino nel sangue di un bambino, lo zucchero sale al di sopra del normale, questo si chiama iperglicemia fisiologica. A causa della regolazione neuro-endocrina nel corpo ci sono ormoni che controllano il normale livello di glucosio nel sangue.

Controllo neuro-umorale della glicemia

Ci sono recettori sulle pareti dei vasi sanguigni che rispondono alle concentrazioni di glucosio. Il livello di zucchero nel sangue nei bambini dopo aver mangiato o diminuito a causa dell'assunzione di tessuti per i normali processi metabolici è controllato dagli ormoni.

  • Insulina. Questo ormone viene rilasciato nel sangue dal pancreas ed è l'unico ormone che abbassa lo zucchero. Aumenta la permeabilità delle membrane cellulari per il glucosio, attiva la sintesi di glicogeno, lipidi e proteine.
  • Glucagone. È anche secreto dal pancreas, ma ha l'effetto opposto, aumentando il glucosio. L'ormone nel fegato attiva la scomposizione del glicogeno in glucosio, che entra nel flusso sanguigno.
  • Catecolamine. L'adrenalina e la noradrenalina sono secrete dalle ghiandole surrenali e aumentano il glucosio, attivando la scomposizione del glicogeno nelle cellule del fegato.
  • Cortisolo. Il suo ingresso nel flusso sanguigno proviene dalle ghiandole surrenali. Attiva la sintesi del glucosio (gluconeogenesi) dai componenti non carboidrati nel fegato. La sua sintesi e rilascio nel sangue è controllata dall'ormone pituitario ormone corticotropico (CTG) o ormone adrenocorticotropo (ACTH).
  • ACTH. Viene rilasciato nel flusso sanguigno dalla ghiandola pituitaria e attiva la sintesi e il rilascio di cortisolo e catecolamine nel flusso sanguigno.

Pertanto, a causa dell'insulina, vi è una diminuzione della glicemia al limite superiore della norma. Quando il suo contenuto diminuisce al limite inferiore della norma, tre gruppi di ormoni che ne aumentano il livello vengono rilasciati nel flusso sanguigno.

Oltre a questi ormoni, gli ormoni tiroidei (tiroxina) influenzano il metabolismo dei carboidrati, ma in modo meno significativo.

Livello elevato

In alcune malattie e condizioni, la glicemia può aumentare. L'aumento del glucosio al di sopra del limite superiore della norma si chiama iperglicemia. Le ragioni dell'aumento della glicemia in un bambino sono le seguenti.

  • Diabete mellito È più probabile che il bambino abbia il diabete mellito "insulino-dipendente", di tipo I, che è caratterizzato da una ridotta secrezione di insulina dal pancreas.
  • Tireotossicosi. Con un aumento della secrezione di ormoni tiroidei, si verifica un aumento dello zucchero a causa della scomposizione dei carboidrati.
  • Tumore della ghiandola surrenale. Aumento della secrezione di cortisolo o adrenalina, che aumentano i livelli di zucchero. L'ipersecrezione di cortisolo può portare al diabete steroideo.
  • Tumore ipofisario. Le cellule tumorali secernono una maggiore quantità di ACTH, che attiva il rilascio di ormoni surrenali, che aumentano i livelli di glucosio.
  • Trattamento con glucocorticoidi. Attivano la sintesi del glucosio (gluconeogenesi) nel fegato, quindi aumenta il contenuto di zucchero.
  • Stress prolungato Lo stress nervoso o fisico a lungo termine aiuta ad aumentare gli ormoni dello stress: ACTH, adrenalina, cortisolo. Pertanto, come reazione protettiva allo stress, aumenta il livello di zucchero nel flusso sanguigno.

Cosa devi sapere sul diabete

Il diabete mellito è una malattia grave. Sintomi come:

  • aumento della sete, il bambino beve molti liquidi (polidipsia);
  • aumenta il volume di urina giornaliera (poliuria);
  • maggiore necessità di cibo, in particolare i dolci;
  • stanchezza, debolezza e sonnolenza;
  • diminuzione del peso corporeo;
  • sudorazione.

I fattori di rischio per lo sviluppo della malattia possono essere:

  • ereditarietà;
  • l'obesità;
  • immunità ridotta;
  • alto peso alla nascita (oltre 4,5 kg).

Il trattamento del diabete è prescritto da un pediatra o endocrinologo e fornisce raccomandazioni per una dieta speciale, il sonno e il riposo. Se necessario, devono essere eseguiti test più specifici (test di tolleranza al glucosio, cioè curve di zucchero con un carico di glucosio) e determinazione dell'emoglobina glicosilata (un complesso di emoglobina e glucosio).

A volte un bambino può avere una "forma latente di diabete". Ogni bambino è individuale. Le caratteristiche del suo corpo possono essere tali che la quantità richiesta di insulina viene secreta su una piccola quantità di carboidrati che consuma e dopo 2 ore avrà una norma di zucchero nel sangue. È considerato praticamente sano senza alcun sintomo caratteristico del diabete.

Tuttavia, quando si consuma una grande quantità di carboidrati, che stimolano un significativo rilascio di insulina, il pancreas si esaurisce e la malattia può manifestarsi con tutti i suoi sintomi specifici.

Basso livello

Le seguenti condizioni possono causare ipoglicemia (abbassamento dei livelli di glucosio).

  • Pancreatite. Con la patologia di questa ghiandola digestiva, la secrezione di enzimi per la digestione dei carboidrati (alfa-amilasi) è ridotta.
  • Enteriti. La digestione e l'assorbimento dei carboidrati si verificano nell'intestino tenue, quindi questo processo viene interrotto. Il risultato sarà una glicemia insufficiente.
  • Insulinoma. Un tumore del pancreas secerne una maggiore quantità di insulina ("iperinsulinismo"), che abbassa lo zucchero.
  • Malattie croniche Con emoblastosi si possono osservare leucemia, linfomi, ipoglicemia.
  • Patologia del cervello Patologie congenite o acquisite del cervello, gli effetti delle lesioni possono anche causare una diminuzione dello zucchero.
  • Sarcoidosi. Questa patologia è estremamente rara nell'infanzia, ma la sua presenza provoca ipoglicemia.
  • Digiuno prolungato. Una carenza di carboidrati, necessaria per soddisfare le esigenze di un organismo in crescita, contribuisce a ridurre il contenuto di glucosio.
  • Intossicazione. Danno tossico con sali di metalli pesanti, droghe.

Quando il glucosio del bambino scende al livello normale inferiore (3,3 mmol / L), può provare agitazione, ansia, sudorazione e desiderio di mangiare dolci. Possono anche verificarsi vertigini e svenimenti. Gli alimenti contenenti carboidrati o glucosio vengono riportati alla normalità.

conclusione

Lo zucchero nel sangue nei bambini è un indicatore importante che riflette lo stato del metabolismo e la salute del bambino.

Il monitoraggio profilattico regolare del suo contenuto nel sangue di un bambino ti consentirà di essere sicuro della sua salute e, se l'indicatore si discosta dalla norma, puoi ripristinarne il normale livello in modo tempestivo, senza aspettarsi lo sviluppo di una grave patologia e un risultato avverso.

Diabetus Italia