Angiopatia diabetica

Al fine di impedire al diabete mellito di assumere una forma complessa che richiede l'assunzione costante di insulina, è necessario imparare a controllare la malattia. L'ultimo farmaco contribuisce a questo Insumed, che aiuta a sbarazzarsi del diabete "a livello cellulare": il farmaco ripristina la produzione di insulina (che è compromessa nel diabete di tipo 2) e regola la sintesi di questo ormone (che è importante per il diabete di tipo 1).

Diabetus Insumed - capsule per normalizzare lo zucchero nel sangue

Tutti gli ingredienti che compongono il preparato sono realizzati sulla base di materiali vegetali utilizzando la tecnica della biosintesi e sono correlati al corpo umano. Sono ben assorbiti da cellule e tessuti, in quanto sono aminoacidi che compongono le strutture cellulari. Componenti della capsula Insumed normalizzare la produzione di insulina e regolare la glicemia.

Informazioni dettagliate su questo farmaco sono disponibili nella rivista medica Obzoroff.info. Se vuoi comprare Insumed con uno sconto quindi vai a sito ufficiale del produttore.

  • Dolore alle estremità inferiori
  • fatica
  • Emorragia oculare
  • vertigini
  • Bruciore alle gambe
  • Prurito alle gambe
  • Scintille davanti agli occhi
  • tosse
  • Sangue nelle urine
  • Espettorato con sangue
  • epistassi
  • Eruzione petecchiale
  • Perdita della vista
  • Macchie davanti agli occhi
  • Gambe deboli
  • Visione ridotta
  • convulsioni
  • Pelle secca
  • Crepe nei piedi
  • Scaglie di urina

L'angiopatia diabetica è un processo patologico che è una complicazione del diabete mellito ed è caratterizzata dal fatto che i piccoli vasi sono colpiti in tutto il corpo. Questa malattia non ha restrizioni sull'età e sul sesso.

Fondamentalmente, una grave forma di angiopatia diabetica si verifica solo se non esiste un trattamento medico. Secondo le statistiche, questa sindrome si manifesta in un modo o nell'altro in tutte le persone con diabete.

La natura del quadro clinico dipenderà dal luogo in cui è localizzato il processo patologico, da quale grado di gravità procede. La diagnostica comprende metodi di ricerca di laboratorio e strumentali.

Per quanto riguarda la tattica delle misure terapeutiche, non esistono metodi uniformi. Il trattamento dipenderà dalla natura della lesione. In generale, la terapia di base sarà mirata all'eliminazione del fattore di causa alla radice, cioè il diabete mellito.

Insumed -   Glicemia alta nei bambini cause, sintomi, trattamento

È difficile fare previsioni di un ordine a lungo termine, poiché tutto dipenderà dalla natura del decorso del fattore di causa principale e dalla gravità della sindrome stessa.

Secondo la classificazione internazionale delle malattie della decima revisione, questo processo patologico ha un significato separato. Il codice per ICD-10 è E10-14.

eziologia

L'angiopatia diabetica si sviluppa sullo sfondo del diabete avanzato. In questo caso, il glucosio ha un effetto distruttivo sul rivestimento interno del sistema vascolare. Questo è precisamente ciò che porta alla ristrutturazione strutturale e funzionale.

Poiché nel diabete mellito, la quantità di glucosio nel sangue supera significativamente le norme consentite, il suo eccesso penetra nelle pareti dei vasi sanguigni e si accumulano sorbitolo e fruttosio. Queste sostanze, come il glucosio, sono scarsamente trasportate attraverso le membrane cellulari, il che porta al loro accumulo nelle cellule endoteliali.

Di conseguenza, si verifica quanto segue:

  • la permeabilità della parete vascolare aumenta e inizia il suo gonfiore;
  • vengono attivati ​​processi di coagulazione, che porta ad un aumentato rischio di trombosi;
  • la produzione di un fattore rilassante è ridotta, il che porta a un deterioramento dei muscoli lisci delle pareti della nave.

Pertanto, si verifica la formazione della triade di Virchow: deterioramento del flusso sanguigno, danno all'epitelio, aumento della coagulazione del sangue.

Fattori predisponenti per lo sviluppo dell'angiopatia diabetica:

  • mancanza di trattamento per il diabete;
  • inosservanza della dieta prescritta dal medico;
  • malattia vascolare;
  • sistema immunitario debole;
  • storia di malattie sistemiche.

Inoltre, si deve comprendere che una tale sindrome porta a danni ad altri organi, che possono portare alla morte.

Classificazione

A seconda delle dimensioni dei vasi interessati, si distinguono due tipi di questa sindrome:

Sulla base della localizzazione del processo patologico, la patologia è divisa nelle seguenti sottospecie:

  • angiopatia retinica in entrambi gli occhi o un organo della visione (retinopatia);
  • angiopatia diabetica degli arti inferiori;
  • angiopatia del cuore;
  • nefropatia – angiopatia delle navi dei reni;
  • encefalopatia – danno ai vasi cerebrali.
Insumed -   Norma per il test della glicemia, analisi della trascrizione

Va notato che l'angiopatia degli occhi può portare alla completa perdita della vista e in questo caso il processo patologico sarà irreversibile.

sintomatologia

Il quadro clinico dell'angiopatia diabetica si formerà in base alla localizzazione della sindrome.

Quindi, l'angiopatia diabetica della retina sarà caratterizzata dai seguenti sintomi:

  • diminuzione dell'acuità visiva;
  • macchie, "mosche" davanti agli occhi;
  • scintille, lampi davanti agli occhi;
  • emorragia nel bulbo oculare.

In questo caso, i sintomi progrediranno rapidamente e alla fine questo porterà alla completa perdita della vista.

Una sindrome in cui si verifica una lesione dei vasi degli arti inferiori, i sintomi avranno come:

  • pelle secca nella zona del piede;
  • dolore alle gambe, eventualmente vene dilatate;
  • forma di petecchie (piccoli punti rossi) sulla pelle;
  • prurito e bruciore alle gambe;
  • con il tempo, si formano delle crepe nell'area del piede;
  • affaticamento, debolezza delle gambe anche dopo un breve sforzo fisico.

A poco a poco, le ulcere trofiche iniziano ad apparire nell'area del piede. Se non si avvia il trattamento, ciò porterà inevitabilmente alla necrosi tissutale e, successivamente, alla cancrena.

Inoltre, possono verificarsi sintomi della seguente natura:

  • tossire sangue;
  • nelle urine c'è sangue, fiocchi bianchi;
  • debolezza generale, malessere;
  • diminuzione del peso corporeo;
  • sangue dal naso frequente e pesante;
  • vertigini;
  • sonnolenza;
  • convulsioni;
  • dolore al cuore;
  • disturbi del ritmo cardiaco;
  • pressione sanguigna instabile.

Inoltre, il quadro clinico complessivo può essere accompagnato da segni specifici che saranno caratteristici della complicazione che si è manifestata sullo sfondo di tale sindrome.

È necessario consultare un medico non appena compaiono i primi sintomi: l'accesso tempestivo all'aiuto medico aumenta significativamente le possibilità di un pieno recupero.

diagnostica

La diagnostica comprende sia metodi di laboratorio che strumentali.

La parte di laboratorio della ricerca comprende:

  • analisi del sangue biochimica clinica generale e dettagliata;
  • test di tolleranza al glucosio;
  • determinazione del livello di glucosio nel sangue;
  • determinazione dei livelli residui di urea;
  • test della velocità di infiltrazione glomerulare;
  • Determinazione della velocità GFR.
Insumed -   Cos'è il diabete latente

Gli studi strumentali includono:

  • esame del fondo;
  • ultrasuoni;
  • ECG;
  • Studio Doppler delle navi degli arti inferiori;
  • angiografia;
  • TC o risonanza magnetica del cervello.

È necessaria la consultazione con un oculista, un cardiologo, un chirurgo vascolare, un neurologo.

Sulla base dei risultati delle misure diagnostiche, saranno determinati la forma e la gravità della sindrome, sulla base della quale verranno scelte le tattiche delle azioni terapeutiche.

trattamento

Il trattamento di qualsiasi forma di angiopatia diabetica deve essere effettuato solo su raccomandazione di un medico e con un'attenta osservanza delle sue esigenze. In generale, il corso della terapia di base dovrebbe mirare ad eliminare il fattore di causa alla radice, cioè il trattamento del diabete.

La parte farmacologica del trattamento comprende l'assunzione dei seguenti farmaci:

  • antispastici;
  • angioprotektorы;
  • farmaci per migliorare la microcircolazione;
  • agenti antipiastrinici;
  • nootropica;
  • stimolanti metabolici;
  • farmaci ipolipemizzanti;
  • inibitori dell'aldose reduttasi.

Inoltre, possono essere prescritti diuretici, farmaci per stabilizzare la pressione sanguigna, antipertensivi.

L'intervento chirurgico non è escluso, se ci sono ulcere trofiche, necrosi tissutale. Il trattamento con rimedi popolari in questo caso è inefficace, poiché non dà il corretto effetto terapeutico.

Possibili complicazioni

Se il trattamento non viene avviato in modo tempestivo, possono svilupparsi le seguenti complicanze:

Per quanto riguarda la prevenzione, in questo caso, l'unico metodo appropriato sarebbe un trattamento adeguato per il diabete. Alle prime manifestazioni del quadro clinico, che è descritto sopra, è necessario consultare immediatamente un medico.

Diabetus Italia