Come curare i piedi diabetici con farmaci e rimedi popolari

Il diabete mellito è un gruppo di condizioni patologiche, il cui segno distintivo è un aumento dei livelli di glucosio nel sangue. Anche un trattamento complesso a livello moderno di sviluppo della medicina non può alleviare completamente il paziente dai sintomi della malattia: è necessaria una prescrizione costante di farmaci che aiutano a controllare il metabolismo dei carboidrati nel corpo. Alti livelli di zucchero provocano lo sviluppo di complicanze che spesso colpiscono gli arti inferiori. Il trattamento del piede per il diabete deve essere completo e deve includere misure volte a normalizzare i disordini metabolici (i farmaci sono selezionati in base al tipo di malattia) e la correzione delle complicanze.

Come risolvere i problemi agli arti

La comparsa di sensazioni spiacevoli alle gambe con diabete, disturbi della sensibilità e raffreddamento delle estremità dovrebbe indurre il paziente a chiedere il parere di un endocrinologo o podologo (uno specialista che è professionalmente coinvolto nel trattamento dei problemi del piede associati al diabete). La consultazione con uno specialista aiuterà a chiarire il livello di glicemia e le ragioni che hanno scatenato l'insorgenza di complicanze. Il programma di trattamento dipende da quali lamentele prevalgono nel paziente.

Al fine di impedire al diabete mellito di assumere una forma complessa che richiede l'assunzione costante di insulina, è necessario imparare a controllare la malattia. L'ultimo farmaco contribuisce a questo Insumed, che aiuta a sbarazzarsi del diabete "a livello cellulare": il farmaco ripristina la produzione di insulina (che è compromessa nel diabete di tipo 2) e regola la sintesi di questo ormone (che è importante per il diabete di tipo 1).

Diabetus Insumed - capsule per normalizzare lo zucchero nel sangue

Tutti gli ingredienti che compongono il preparato sono realizzati sulla base di materiali vegetali utilizzando la tecnica della biosintesi e sono correlati al corpo umano. Sono ben assorbiti da cellule e tessuti, in quanto sono aminoacidi che compongono le strutture cellulari. Componenti della capsula Insumed normalizzare la produzione di insulina e regolare la glicemia.

Informazioni dettagliate su questo farmaco sono disponibili nella rivista medica Obzoroff.info. Se vuoi comprare Insumed con uno sconto quindi vai a sito ufficiale del produttore.

Accumulo di liquidi limitato

L'edema delle gambe con diabete sembra tumori locali, concentrati sui piedi e sulle caviglie. I meccanismi della loro insorgenza variano a seconda del tipo di malattia – con la prima opzione (insulino-dipendente), le principali cause di gonfiore sono associate a problemi renali. In assenza di terapia in un paziente, i primi segni di nefropatia e insufficienza renale si verificano entro 2-3 anni dall'inizio della patologia – si sviluppano disturbi del metabolismo delle proteine ​​e degli elettroliti. Il trattamento del gonfiore dei piedi in questo caso dovrebbe iniziare con i sintomi iniziali

Insumed -   La glicemia può essere ridotta con questi prodotti.

Il trattamento dell'edema delle gambe nel diabete deve necessariamente basarsi sulla determinazione della causa esatta dello sviluppo di questo sintomo. Nella nefropatia diabetica, le attività dovrebbero essere finalizzate al ripristino della funzionalità renale, alla correzione dei disturbi metabolici.

I componenti obbligatori della terapia sono:

  1. Dieta con restrizione proteica: è importante ridurre il carico sui reni, che impedisce un'ulteriore progressione dell'insufficienza renale cronica.
  2. Limitazione della quantità di liquido ricevuto e controllo della diuresi: il paziente deve considerare non solo l'acqua bevuta, ma anche i primi piatti.
  3. La restrizione del sodio negli alimenti e l'assunzione aggiuntiva di potassio: la norma giornaliera del sale da cucina è ridotta a 3 g, si consiglia di aggiungere albicocche secche e uvetta, nonché medicinali che includono K e Mg (Panangin, Asparkam).
  4. I farmaci che influenzano la pressione sanguigna vengono aggiunti alla terapia: inibitori dell'enzima di conversione dell'angiotensina (ACE), che riducono il carico sui reni e aumentano il flusso sanguigno renale. Tali farmaci (Ramipril, Enalapril) nei diabetici prevengono anche le complicanze del sistema circolatorio.

Il trattamento con diuretici è inaccettabile: questo gruppo di farmaci può aggravare l'iperglicemia esistente e provocare il deterioramento dei reni.

Disturbi sensoriali

Il danno ai vasi delle gambe che si sviluppa nei pazienti provoca una violazione della sensibilità e aumenta il rischio di complicanze purulente. Le cause dell'intorpidimento delle gambe sono associate all'aterosclerosi progressiva, che colpisce le arterie di diversi calibri e alla distruzione della struttura delle fibre nervose.

Tali cambiamenti sono trattati secondo le stesse regole dei disturbi del metabolismo lipidico che si sviluppano nei pazienti non diabetici: sono necessari una dieta, dosato l'attività fisica, l'assunzione di farmaci che normalizzano il metabolismo del colesterolo e dei lipopoteidi, nonché la terapia metabolica.

Non trascurare nemmeno la più piccola ferita o crepa sulla gamba! Un grosso problema può derivare da una piccola ferita!

Guarigione locale della ferita

È necessario trattare le ferite che sono apparse ai piedi dei diabetici con la comparsa dei primi sintomi di disturbo – anche il danno più piccolo deve essere immediatamente lavato con antisettici che non contengono alcol. Se ciò non è possibile, la soluzione fisiologica di cloruro di sodio (0,9%) aiuterà a sostituire i farmaci disinfettanti: i chirurghi raccomandano a tutti i diabetici di averli nel proprio armadietto dei medicinali a casa.

Il trattamento delle ferite alle gambe dovrebbe essere delicato: le crepe e i graffi rivelati, indipendentemente dalle loro dimensioni, non possono essere trattati con soluzioni contenenti alcool (iodio, verde), devono essere sostituiti con perossido di idrogeno o clorexidina.

Dopo il trattamento, la ferita viene oliata con unguento antibiotico (Levosin, Levomekol) e coperto con un panno di garza sterile. Se è richiesta l'applicazione di una benda di fissaggio, la benda non deve essere tirata troppo. Va ricordato che in un paziente con diabete (di solito il secondo tipo), la percezione del dolore cambia e l'eccessiva compressione dei tessuti può provocare necrosi e peggiorare le condizioni della ferita. I tovaglioli vengono cambiati ogni giorno fino a quando la ferita guarisce.

Insumed -   Prevenzione completa del diabete

Terapie secondo la medicina ufficiale

Il trattamento tradizionale delle ferite alle gambe nel diabete mellito può essere chirurgico e terapeutico.

È necessario un intervento chirurgico per rilevare ferite purulente e non cicatrizzanti che non hanno tendenza all'epitelizzazione, nonché per identificare gravi complicanze (cancrena, necrosi). Tale trattamento viene effettuato in ospedale – prevede la rimozione chirurgica di tessuti non vitali, il successivo uso di antibiotici (sistemici e locali) e antisettici, nonché la terapia farmacologica per il diabete e le sue complicanze.

Il dolore alle gambe nel diabete mellito dopo l'assunzione di farmaci non steroidei diminuisce leggermente – ai pazienti non vengono prescritti farmaci per il dolore (a meno che non venga eseguito un trattamento chirurgico), ma raccomandano un trattamento farmacologico completo del piede diabetico, che dovrebbe includere:

  • Farmaci che normalizzano i processi metabolici nei tessuti: pentossifillina, acido nicotinico.
  • Le medicine che migliorano la conduttività dell'impulso nervoso lungo le fibre sono la neuromidina, le vitamine del complesso B (Milgamma, Neurobion).
  • Sostanze che stimolano i processi di rigenerazione dei tessuti – Solcoseryl, Actovegin.
  • Gli antiossidanti che stimolano i processi di rigenerazione nelle membrane delle fibre nervose sono preparati di acido tioctico (Berlition, Thiogamma).
  • Farmaci che regolano il tono vascolare (derivati ​​delle prostaglandine).

Si raccomanda ai pazienti con una lunga storia di diabete e in età avanzata di assumere ulteriori farmaci antitrombotici: questo gruppo di pazienti ha un alto rischio di catastrofi vascolari. I pazienti che soffrono di questa malattia sono caratterizzati da aterosclerosi diffusa dei vasi, che colpisce anche le arterie degli arti inferiori, il che aumenta il rischio di ferite non cicatrizzanti.

Le possibilità della medicina tradizionale

Le piante medicinali per le ferite del diabete si sono dimostrate efficaci e la maggior parte dei medici non si preoccupa del loro uso.

Il trattamento delle malattie del piede nel diabete dovrebbe essere completo, assicurati di contattare uno specialista per cure mediche di qualità!

Per il trattamento delle gambe con diabete mellito, vengono utilizzati agenti che hanno un effetto disinfettante e cicatrizzante: questo trattamento viene eseguito a lungo:

  1. Celidonia – piante fresche o materie prime essiccate vengono utilizzate per impacchi. Le foglie strappate vengono lavate sotto l'acqua corrente e applicate sulla ferita sotto forma di impacco per 6-8 ore al giorno (di notte). Da celidonia essiccata preparare bagni o impacchi – prendere 2 cucchiai. cucchiai di materie prime, versare acqua bollente e far bollire a fuoco basso per 20 minuti, filtrare e spremere. Il brodo finito deve essere raffreddato a temperatura ambiente – per un impacco, la garza viene inumidita al suo interno, che viene applicata sulla superficie della ferita e bendata. Un bagno di celidonia viene preparato aggiungendo un decotto in 5 l di acqua calda: la gamba viene posta in un contenitore con la soluzione preparata, la durata della procedura è fino a 20 minuti, può essere ripetuta 2-3 volte al giorno.
  2. Bardana: la ferita viene lubrificata più volte al giorno con succo appena spremuto, per la preparazione della quale vengono lavate le foglie della pianta, intrecciate in un tritacarne e spremute attraverso una garza.
  3. Cetriolo – usato per fare il succo, che lubrifica le ferite. Per cucinare, prendi frutta matura, sbucciali, strofina su una grattugia fine e spremi. Le lesioni cutanee vengono trattate 4-5 volte al giorno o usare il succo per preparare un impacco per la notte.
  4. Calendula – per la cura delle ferite per i diabetici, non è possibile utilizzare una tintura alcolica pronta della pianta, ma a casa preparano un'infusione di fiori – 2 cucchiai. cucchiai di materie prime essiccate vengono versati in un thermos e riempiti con 0,5 l di acqua bollente, insistito per 8 ore, filtrati e usati per trattare le ferite alle gambe.
Insumed -   Quando viene diagnosticato il diabete

Il trattamento di eventuali problemi degli arti inferiori con il diabete dovrebbe essere completo: è impossibile curare le gambe senza correggere l'iperglicemia, normalizzare lo stile di vita e le attività volte a prevenire le complicanze della malattia. Se il dolore alle gambe, i crampi e il gonfiore sono ridotti, questi sintomi indicano l'efficacia della terapia.

Diabetus Italia