Diabete mellito

Al fine di impedire al diabete mellito di assumere una forma complessa che richiede l'assunzione costante di insulina, è necessario imparare a controllare la malattia. L'ultimo farmaco contribuisce a questo Insumed, che aiuta a sbarazzarsi del diabete "a livello cellulare": il farmaco ripristina la produzione di insulina (che è compromessa nel diabete di tipo 2) e regola la sintesi di questo ormone (che è importante per il diabete di tipo 1).

Diabetus Insumed - capsule per normalizzare lo zucchero nel sangue

Tutti gli ingredienti che compongono il preparato sono realizzati sulla base di materiali vegetali utilizzando la tecnica della biosintesi e sono correlati al corpo umano. Sono ben assorbiti da cellule e tessuti, in quanto sono aminoacidi che compongono le strutture cellulari. Componenti della capsula Insumed normalizzare la produzione di insulina e regolare la glicemia.

Informazioni dettagliate su questo farmaco sono disponibili nella rivista medica Obzoroff.info. Se vuoi comprare Insumed con uno sconto quindi vai a sito ufficiale del produttore.

Il diabete di tipo 1 e di tipo 2 è una malattia metabolica. Pertanto, i farmaci prescritti per il diabete mirano principalmente a normalizzare i processi metabolici nel corpo del paziente.

Poiché la causa del diabete di tipo 1 è la morte delle cellule beta del pancreas che producono insulina, questa sostanza deve essere somministrata dall'esterno. L'insulina entra nel corpo per iniezione o usando una pompa per insulina, perché viene distrutta nel tratto gastrointestinale. Sfortunatamente, con il diabete insulino-dipendente, non esiste alternativa al trattamento con insulina.

Se il diabete di tipo 1 richiede l'assunzione costante di insulina, quindi per il trattamento del diabete di tipo 2, vengono prescritti vari farmaci ipoglicemizzanti per il diabete, che consentono di regolare il livello di glucosio nel sangue. Le pillole per il diabete di tipo 2 possono essere suddivise in diverse categorie. Dovrebbe essere sincero subito: non esiste una cura assoluta per il diabete. Il successo nel trattamento del diabete dipende dallo stile di vita del paziente e dalla volontà di combattere ostinatamente la malattia.

Il trattamento per il diabete di tipo 2 inizia con una dieta e una maggiore attività fisica. In caso di sovrappeso, l'obiettivo della dieta è di normalizzarlo gradualmente (di solito circa il 10% del peso corporeo iniziale). In questo caso, è necessario non solo ridurre il peso, ma mantenerlo normale. Pertanto, la dieta migliore è quella che il paziente può seguire senza troppi sforzi in ogni momento.

La dieta è forse la cura principale per il diabete. Dopotutto, spesso il diabete di tipo 2 è una conseguenza della malnutrizione e dello stile di vita! La dieta dovrebbe contenere un minimo di carboidrati raffinati (zucchero, miele, marmellate, ecc.) E grassi saturi, esclusi i dolci e la farina. La base della nutrizione dovrebbe essere carboidrati complessi e alimenti ricchi di fibre alimentari. Il fruttosio e i prodotti a base di frutta possono essere consumati in quantità limitate, poiché il fruttosio si scompone nel corpo senza insulina. Ma con il suo eccesso, corri il rischio di ingrassare. Puoi mangiare pane integrale, grano saraceno, moderatamente – riso e avena, semola – non puoi. Invece dello zucchero – lo zucchero sostituisce e talvolta il miele, ma di alta qualità (sapere che l'apicoltore non ha dato da mangiare alle api con lo zucchero).

Insumed -   Sintomi del diabete e metodi per il suo trattamento

In nessun caso dovresti passare a diete nuove, ad esempio proteine. I carboidrati sono necessari, forniscono energia al corpo. Un'altra cosa è che devi consumarli con molta attenzione. Mangiare dovrebbe essere regolare – circa 6 volte al giorno in piccole porzioni. Con questa modalità, si scopre che l'intervallo tra i pasti sarà di 2-3 ore. Ciò è necessario affinché i carboidrati consumati arrivino in modo uniforme e non in un sorso, il che aumenta significativamente le loro possibilità di assimilazione. In termini percentuali, il contenuto di carboidrati negli alimenti dovrebbe essere del 60%, i grassi – circa il 20%, le proteine ​​- non più del 20%. L'endocrinologo presente ti offrirà sicuramente tabelle speciali sul contenuto calorico dei prodotti, un elenco di alimenti consigliati e proibiti. Compilando la dieta in conformità con queste raccomandazioni, è possibile migliorare significativamente la propria condizione. Inoltre, una dieta per diabetici è un elemento essenziale nella prevenzione del diabete.

Una moderata attività fisica viene mostrata in varia misura a tutti i pazienti, poiché migliora il metabolismo.

L'autocontrollo e la competenza sono una parte molto importante della cura del diabete. Si applica sia alla dieta che al monitoraggio continuo della glicemia. È importante conoscere tutti i sintomi di ipo e iperglicemia ed essere in grado di fermarli rapidamente. I tuoi parenti e amici dovrebbero anche conoscere la tua malattia ed essere in grado di fornire l'aiuto di cui hai bisogno in tempo. In tasca, dovresti sempre avere un tablet con informazioni sulla presenza di diabete e un pezzo di zucchero o caramelle in caso di insorgenza improvvisa di ipoglicemia (una forte riduzione della glicemia).

Se la dieta e l'attività fisica non hanno dato l'effetto desiderato, possono essere prescritti altri medicinali per il diabete dello zucchero – compresse per abbassare lo zucchero per il diabete. Esistono farmaci che riducono lo zucchero per il diabete, che sono divisi in diverse classi. Il medico curante può prescrivere pillole per il diabete di qualsiasi classe o una combinazione di farmaci di classi diverse.

Nelle prime fasi della malattia, gli inibitori della a-glucosidasi (acarbosio) sono efficaci, poiché riducono l'assorbimento del glucosio nell'intestino. Se è necessario stimolare la secrezione di insulina da parte delle cellule b del pancreas, vengono generalmente prescritti derivati ​​della sulfonilurea. Tuttavia, hanno una serie di controindicazioni, come diabete di tipo 1 o diabete pancreatico, gravidanza e allattamento, chirurgia addominale, malattie infettive, lesioni e vari tipi di allergie.

Insumed -   La norma della glicemia in un bambino (2)

Se c'è una quantità sufficiente di insulina nel sangue del paziente, l'endocrinogeno può prescrivere farmaci del gruppo biguanide. Questi farmaci per il diabete non stimolano la secrezione di insulina, ma ne aumentano l'effetto sui tessuti periferici. Le biguanidi riducono la produzione di glucosio nel fegato, l'assorbimento del glucosio nell'intestino, riducono l'appetito. Tuttavia, quando li nomina, devono essere osservate una serie di controindicazioni, come funzionalità renale compromessa, condizioni ipossiche, complicanze acute del diabete, ecc.

Spesso i pazienti non sentono nulla di insolito quando cambiano la glicemia. Ma questo non significa affatto che questo fatto possa essere ignorato. In ogni caso, un livello elevato di glucosio, se non ridotto in tempo, comporterà complicazioni. La sconfitta di cuore, cervello, occhi, reni, terminazioni nervose, vasi delle gambe non è un elenco completo di conseguenze formidabili.

Pertanto, l'assunzione di compresse per abbassare lo zucchero per il diabete è inevitabile, il che significa che in ogni caso, dovrai tollerare il fatto che i farmaci per il diabete assunti nel corso degli anni e ogni giorno "rovinano" sangue, stomaco e fegato. Tuttavia, la dose di chimica antidiabetica può essere regolata. La funzione di riduzione dello zucchero può essere affidabile e rimedi naturali. Naturalmente, questo vale per il diabete mellito non insulino-dipendente (T2DM).

In alcuni casi, il medico può integrare la monoterapia con una dieta assumendo additivi biologicamente attivi (BAA) che riducono la glicemia. Alcuni pazienti chiamano integratore alimentare una cura per il diabete. Questo non è del tutto vero. Dopotutto, come abbiamo detto sopra, non esistono ancora rimedi al cento per cento per il diabete. Tuttavia, gli integratori alimentari che hanno solo componenti naturali nella loro composizione hanno un effetto tangibile nel complesso trattamento del diabete di tipo 2, nonché un'alterata tolleranza al glucosio. Ad esempio, l'integratore alimentare Insul riduce la glicemia riducendo l'assorbimento a livello intestinale, stimola la funzione secretoria del pancreas, migliora i processi metabolici e aiuta a normalizzare i processi metabolici e ridurre il peso. L '"insulina" può essere prescritta come singolo farmaco per la profilassi e può anche essere parte integrante del complesso trattamento terapeutico del diabete.

Con l'uso prolungato di insulina, è stata osservata una costante diminuzione del livello glicemico. Con una rigorosa osservanza della dieta e del regime di assunzione del farmaco, è del tutto possibile avvicinarsi agli indicatori non diabetici di zucchero nel sangue. Il livello di glucosio a digiuno è considerato ottimale – 5–6 mmol / L, 2 ore dopo un pasto – 7.5–8.0 mmol / L, prima di coricarsi – 6.0–7.0 mmol / L.

Insumed -   Livelli di glucosio urinario normali ed elevati durante la gravidanza

Di norma, con un'esperienza di diabete mellito di 5-10 anni, non è più sufficiente seguire una dieta e assumere pillole per il diabete. In questo caso, ricorrere alla terapia insulinica temporanea o permanente. La nomina di insulina può essere precedente se il livello elevato di glucosio nel sangue non viene corretto con altri metodi. In precedenza, con diabete mellito di tipo 2, l'insulina era percepita come una "misura estrema". Ora gli esperti aderiscono a un diverso punto di vista. In precedenza, molti pazienti che assumevano farmaci per il diabete e seguivano una dieta per anni avevano un livello glicemico significativamente più alto di quello sicuro e, quando era stata prescritta l'insulina, avevano già gravi complicanze del diabete. Attualmente, si comprende che l'insulina è uno dei farmaci che riducono lo zucchero, che differisce dalle compresse solo per un metodo di somministrazione più complesso (iniezione, piuttosto che per via orale) e un costo più elevato.

Tra tutti i pazienti con diabete di tipo 2, la terapia insulinica è richiesta in media dal 30 al 40% dei pazienti. La questione di quando e in che misura iniziare il trattamento con insulina per il diabete di tipo 2 viene sempre decisa rigorosamente individualmente, tenendo conto delle indicazioni e delle controindicazioni, dall'endocrinologo.

La cosa principale quando compaiono i primi sintomi del diabete è vedere un medico e iniziare la prevenzione e il trattamento del diabete necessari. Particolarmente attenti dovrebbero essere le persone che hanno una predisposizione ereditaria al diabete di tipo 2, in sovrappeso o con patologie pancreatiche.

Attualmente, un paziente con diabete ha tutte le possibilità di mantenere un'alta qualità della vita e prevenire lo sviluppo di complicanze della malattia. I pazienti hanno accesso a medicinali per il diabete di origine vegetale e sintetica, preparazioni di insulina, loro somministrazione, autocontrollo. Inoltre, ci sono scuole di diabete in cui i pazienti e i loro cari sono addestrati a conoscere tutto su questa malattia ed essere in grado di affrontarla senza privarsi delle gioie della vita ordinaria.

Il problema principale che limita i metodi di riduzione della glicemia è la probabilità di ipoglicemia quando il glucosio si avvicina a pazienti non diabetici. Pertanto, ad alcuni pazienti può essere prescritto il mantenimento della glicemia a un livello leggermente superiore (5-10 mmol / L o anche 6-11 mmol / L durante il giorno) per prevenire una riduzione dello zucchero al di sotto del normale. In effetti, la paura di un episodio di ipoglicemia è spesso irragionevole ed esagerata e il livello di zucchero in alcuni pazienti è spesso molto elevato (anche 10-15 mmol / L durante il giorno) al fine di prevenire l'ipoglicemia.

Diabetus Italia