Psicosomatici del diabete

Al fine di impedire al diabete mellito di assumere una forma complessa che richiede l'assunzione costante di insulina, è necessario imparare a controllare la malattia. L'ultimo farmaco contribuisce a questo Insumed, che aiuta a sbarazzarsi del diabete "a livello cellulare": il farmaco ripristina la produzione di insulina (che è compromessa nel diabete di tipo 2) e regola la sintesi di questo ormone (che è importante per il diabete di tipo 1).

Diabetus Insumed - capsule per normalizzare lo zucchero nel sangue

Tutti gli ingredienti che compongono il preparato sono realizzati sulla base di materiali vegetali utilizzando la tecnica della biosintesi e sono correlati al corpo umano. Sono ben assorbiti da cellule e tessuti, in quanto sono aminoacidi che compongono le strutture cellulari. Componenti della capsula Insumed normalizzare la produzione di insulina e regolare la glicemia.

Informazioni dettagliate su questo farmaco sono disponibili nella rivista medica Obzoroff.info. Se vuoi comprare Insumed con uno sconto quindi vai a sito ufficiale del produttore.

La psicosomatica è un corso di medicina e psicologia che studia la relazione tra malattie fisiche e fattori psicologici della loro insorgenza, pensieri ed emozioni umane. La causa esatta dello sviluppo del diabete è ancora sconosciuta, ma ci sono molti presupposti al riguardo. Una delle teorie della sua comparsa è psicosomatica, secondo la quale lo stress è uno dei principali fattori che provocano un disturbo.

Le cause

Dal punto di vista della psicosomatica, uno dei motivi per lo sviluppo della malattia è la mancanza di comprensione, amore e cura nella vita. A causa del fatto che una persona si sente inutile per nessuno, il suo benessere fisico può peggiorare notevolmente. Queste persone cercano di rimpiazzare la mancanza di attenzione e cura mangiando una grande quantità di cibo (spesso piuttosto non redditizio). Di conseguenza, questo porta a sovrappeso o addirittura all'obesità, a una diminuzione della percentuale di massa muscolare nel corpo e allo sviluppo di problemi nel sistema endocrino.

A volte una persona stessa non lo capisce, si "programma" per ammalarsi, perché nella mente subconscia ci sono pensieri che durante la malattia ricevano più attenzione e cura. Questo è il motivo per cui la psicosomatica del diabete è un argomento difficile che dovrebbe essere studiato da medici e psicologi. Le emozioni negative costanti sono stress per il corpo, che in risposta ad esso rilascia gli ormoni adrenalina e noradrenalina. In eccesso, bloccano il normale funzionamento del pancreas e se questa situazione si ripete spesso, ciò può portare allo sviluppo del diabete.

Insumed -   Diagnosi e trattamento del diabete di tipo 2

Lo stress psico-emotivo diventa spesso una delle principali cause del diabete durante l'infanzia. Dal punto di vista della psicologia, la malattia può svilupparsi se al bambino non viene data sufficiente attenzione, non gli è permesso di esprimere le sue emozioni, e anche se non sente abbastanza calore e amore. Sebbene la causa principale del diabete durante l'infanzia sia molto probabilmente l'ereditarietà, anche lo stato emotivo svolge un ruolo importante e può diventare un fattore scatenante per una malattia dormiente.

Quei bambini che crescono in un ambiente emotivo sfavorevole dalla nascita e spesso sentono litigi dei genitori hanno maggiori probabilità di sviluppare il diabete rispetto ad altri coetanei. Lo stress colpisce negativamente una persona a qualsiasi età, quindi, a partire dalla nascita, è importante per i parenti fornire un ambiente psicologico confortevole per il bambino. Ciò ridurrà il rischio non solo del diabete, ma anche di altre malattie gravi.

I primi fastidiosi sintomi psicosomatici

All'inizio della diagnosi, quasi tutti i pazienti con diabete sono depressi, e questo è completamente normale e spiegabile. Ma nel tempo, comunicando con il medico e altri pazienti, oltre a leggere ulteriori pubblicazioni, molti pazienti comprendono che il diabete non è una frase, ma solo una buona ragione per condurre uno stile di vita sano.

Ma i pazienti con una psiche instabile possono impiegare molto tempo per comprendere il fatto che sono malati di diabete, provare a negarlo e quindi peggiorare il loro benessere.

I segnali di avvertimento iniziali di un disturbo psicosomatico includono:

  • depressione costante sullo sfondo della normale salute fisica;
  • rifiuto del trattamento tradizionale e un tentativo di trovare rimedi popolari che salveranno il paziente dal diabete per sempre (il che, sfortunatamente, è impossibile);
  • riluttanza ad accettare il fatto che il diabete imponga alcune restrizioni al solito stile di vita;
  • paura del panico per ospedali, medici e laboratori;
  • pianto e nervosismo, che sono sostituiti da irritabilità e aggressività.

Il supporto dei parenti in questo momento è molto importante per il paziente, poiché solo loro, insieme ai medici, possono spiegargli che il diabete può essere vissuto a lungo e in modo completo. Se, durante questo periodo, non si raggiunge la persona, in futuro potrebbe sviluppare gravi sindromi psicosomatiche che influenzano la qualità della vita e persino lo stato di salute fisico.

Caratteristiche della psiche dei diabetici

Una serie di sintomi in medicina è chiamata sindrome, e spesso è di natura psicosomatica. Gli psicosomatici del diabete possono manifestare tali sindromi patologiche:

  • asthenovegetative;
  • psihoastenichesky;
  • neurasthenic;
  • isterica;
  • ipocondriaca.

La sindrome aseno-vegetativa si manifesta con aumento della fatica, letargia e frequente cattivo umore. I diabetici, in cui tali sintomi sono abbastanza pronunciati, possono diventare chiusi e apatici. Una persona smette di interessarsi a qualcosa che prima lo affascinava, è difficile convincerlo a fare qualcosa o andare da qualche parte. Sullo sfondo di una maggiore debolezza, il paziente può iniziare ad avere problemi di pressione sanguigna e cuore. Questa condizione non può essere lasciata al caso, il paziente deve visitare uno psicologo e, se necessario, uno psicoterapeuta.

Insumed -   Come trattare il diabete a casa usando i rimedi popolari

Sullo sfondo di disturbi del metabolismo dei carboidrati, soffre il sistema nervoso, a causa del quale i sintomi dell'ansia possono essere più pronunciati. Tali diabetici sono molto sospettosi, inclini a preoccupazioni e preoccupazioni. I pericoli che temono possono, in teoria, realmente accadere, ma i pazienti, di regola, esagerano notevolmente ciò che sta accadendo. A causa di tali caratteristiche mentali, è difficile per una persona pianificare o organizzare un regime giornaliero e nel diabete questo può finire in rovina, perché la somministrazione prematura di insulina o il salto dei pasti porta a significativi problemi di salute.

Le sindromi nevrotiche ed isteriche sono molto simili tra loro. L'umore del paziente può cambiare momentaneamente, dalle lacrime e lacrime all'aggressività e alla rabbia. I cambiamenti nel cervello (encefalopatia), che sono molti pazienti diabetici, portano a una maggiore irritabilità e sospetto di una persona. È importante che una persona simile, se possibile, sia supportata psicologicamente dai familiari, anche se a volte è molto difficile. Deve essere chiaro che l'eccessiva emotività è una manifestazione della malattia e non un tratto caratteriale dannoso.

La sindrome ipocondriaca è una condizione in cui il paziente è disturbato da un disagio immaginario nel corpo, a causa del quale è costantemente alla ricerca di malattie in se stesso. Questa sindrome può verificarsi anche se una persona non presenta alcun sintomo fisico. L'ipocondria nel diabete è un evento abbastanza comune. Se la psiche del paziente è instabile, una conoscenza eccessiva delle possibili gravi complicanze del diabete può danneggiarlo. Di conseguenza, il paziente visita continuamente i medici, chiede indicazioni per varie procedure diagnostiche e supera una serie di test.

Anche i normali risultati della ricerca non apportano tranquillità agli ipocondriaci. A seguito di una malattia, provano a diagnosticare un'altra. Se non si sposta l'attenzione di tale persona in tempo, ciò può comportare lo sviluppo di un grave disturbo d'ansia, per il quale sarà richiesto non solo la psicoterapia, ma anche l'uso di medicinali psicotropi.

trattamento

La terapia delle sindromi psicosomatiche dipende dalla gravità della gravità, nonché dal grado delle loro manifestazioni fisiche. Il trattamento inizia, di regola, con la psicoterapia (cioè conversazioni con uno psichiatra). Durante una conversazione con un medico, di solito è possibile scoprire la causa dei problemi e trovare metodi per liberarsene. Uno psichiatra, oltre alle consultazioni faccia a faccia, può raccomandare a una persona di fare auto-allenamento a casa, nonché qualsiasi tipo di creatività per spostare la propria attenzione.

Insumed -   Zucchero nel sangue normale in donne, uomini e bambini

Se l'effetto della psicoterapia è insufficiente, per alleviare i sintomi del diabete, possono essere prescritti farmaci dei seguenti gruppi:

La difficoltà nell'aiutare un paziente con manifestazioni psicosomatiche risiede nel fatto che qualsiasi pillola porta solo un effetto temporaneo. Per sbarazzarsi del problema, una persona deve cambiare autonomamente il proprio pensiero e imparare a gestire lo stress. Questo può essere un compito difficile, soprattutto se il problema è radicato nell'infanzia (una psiche instabile è spesso il risultato di lesioni infantili). Ma seguendo le raccomandazioni di un medico qualificato, questo è abbastanza realistico, semplicemente, molto probabilmente, un tale processo sarà lungo.

Come prevenire il disturbo?

Dal punto di vista della psicologia, la salute fisica è impossibile senza conforto psicologico. Questo punto di vista è condiviso anche dai seguaci della medicina ufficiale, perché è noto che lo stress è una delle cause di molte malattie e il risultato del trattamento dipende in gran parte dall'umore di una persona. Al fine di prevenire il diabete e altri disturbi endocrini, oltre a uno stile di vita sano, è importante seguire una serie di raccomandazioni:

  • essere in grado di rilassarsi senza alcool, sigarette e altre sostanze nocive;
  • non cogliere lo stress con cibi dolci e grassi;
  • cerca di rispondere con calma a fattori fastidiosi (le pratiche di meditazione e l'auto-allenamento possono aiutare con questo);
  • vai a letto prima di mezzanotte e dormi almeno 7 ore di fila;
  • Si consiglia di organizzare una routine quotidiana approssimativa e osservarla.

Se una persona è incline all'ipocondria, è consigliabile che trovi un hobby affascinante in modo da distrarlo completamente dai pensieri su varie malattie. Controlli regolari con un medico per la prevenzione sono sicuramente utili, ma tutto dovrebbe essere con moderazione. In assenza di sintomi del diabete e di fattori di rischio aggravanti (ad esempio ereditarietà), è sufficiente fare esami del sangue e visitare un medico una volta all'anno. Il resto del tempo è meglio dedicarsi allo sviluppo personale, leggere libri interessanti e parlare con gli amici. Per mantenere la salute del corpo, è importante prendersi cura del conforto dell'anima, perché lo stato psicologico di una persona è direttamente correlato al suo benessere fisico.

Diabetus Italia