Sintomi di ulcera allo stomaco, regimi di trattamento, medicine

Al fine di impedire al diabete mellito di assumere una forma complessa che richiede l'assunzione costante di insulina, è necessario imparare a controllare la malattia. L'ultimo farmaco contribuisce a questo Insumed, che aiuta a sbarazzarsi del diabete "a livello cellulare": il farmaco ripristina la produzione di insulina (che è compromessa nel diabete di tipo 2) e regola la sintesi di questo ormone (che è importante per il diabete di tipo 1).

Diabetus Insumed - capsule per normalizzare lo zucchero nel sangue

Tutti gli ingredienti che compongono il preparato sono realizzati sulla base di materiali vegetali utilizzando la tecnica della biosintesi e sono correlati al corpo umano. Sono ben assorbiti da cellule e tessuti, in quanto sono aminoacidi che compongono le strutture cellulari. Componenti della capsula Insumed normalizzare la produzione di insulina e regolare la glicemia.

Informazioni dettagliate su questo farmaco sono disponibili nella rivista medica Obzoroff.info. Se vuoi comprare Insumed con uno sconto quindi vai a sito ufficiale del produttore.

Un'ulcera allo stomaco è una patologia cronica, spesso ricorrente, il cui principale segno è la formazione di un'ulcera peptica nella parete dello stomaco, penetrando nello strato sottomucoso. Questa patologia procede con periodi alternati di esacerbazione e remissione.

Nei paesi sviluppati, l'incidenza della malattia è di circa il 10-15% tra la popolazione e questi sono numeri molto grandi. C'è anche una tendenza verso un aumento della patologia tra le donne, anche se in precedenza si credeva che l'ulcera gastrica fosse principalmente una malattia maschile. Questa patologia colpisce principalmente le persone dai 30 ai 50 anni.

Perché e come si sviluppa un'ulcera?

Infezione Helicobacter pylori (Helicobacter pylori)Il motivo principale per lo sviluppo della malattia. Questo batterio a forma di spirale provoca il 45-75% di tutti i casi di ulcere allo stomaco. La fonte dell'infezione è una persona o portatore malato. Il microbo può essere trasmesso attraverso:
  • saliva (con un bacio)
  • piatti sporchi
  • acqua contaminata da alimenti
  • strumenti medici scarsamente sterilizzati (ad es. fibrogastroscopio)
  • dalla madre al feto
A causa dell'assunzione di farmaciLa seconda causa più comune di patologia. Questi medicinali includono:
  • farmaci antinfiammatori non steroidei non selettivi – acido acetilsalicilico (aspirina), diclofenac, indometacina, ibuprofene, ketoprofene, butadion;
  • corticosteroidi: prednisone, desametasone, betametasone, metilprednisolone;
  • citostatici – imuran, azatioprina, fluorouracile;
  • preparati di potassio – cloruro di potassio, panangina, aspartame;
  • farmaci antiipertensivi ad azione centrale – reserpina.
Come complicazione di varie malattie croniche
  • iperparatiroidismo
  • tubercolosi
  • La malattia di Crohn
  • insufficienza renale cronica
  • сахарный диабет
  • sarcoidosi
  • cancro ai polmoni
  • epatite virale cronica
  • cirrosi
  • pancreatite
  • bronchite cronica
  • celiachia
  • sifilide
A causa di malattie e condizioni acute (le cosiddette "ulcere da stress")
  • tutti i tipi di shock
  • gravi ustioni
  • congelamento
  • sepsi
  • insufficienza renale ed epatica acuta
  • ferita
Ragioni sociali
  • emozioni negative
  • stress costante
  • errori grossolani nella nutrizione
  • abuso di alcol e sigarette
  • benessere finanziario

Quali tipi di ulcere allo stomaco ci sono?

La localizzazione distingue:Dal numero di lesioni ulcerative:Per dimensione del difetto:Secondo le fasi di sviluppo:
  • parte cardiaca
  • parte subcardiale
  • il corpo dello stomaco (per curvatura grande o piccola)
  • antro
  • dipartimento pilorico
  • solitario
  • multiplo
  • piccolo – fino a 0,5 cm
  • medio – 0,6-1,9 cm di diametro
  • grande – 2-2,9 cm
  • gigante – più di 3 cm
  • palcoscenico attivo
  • fase di guarigione
  • palcoscenico cicatrici (cicatrice rossa o bianca)
  • fase di remissione

Sintomi di ulcera allo stomaco

I segni della patologia possono essere abbastanza diversi, dipendono dalla dimensione e dalla posizione del difetto, dalla sensibilità individuale al dolore, dalla fase della malattia (esacerbazione o remissione), dalla presenza di complicanze, dall'età del paziente e dalla patologia concomitante.

Il dolore è il sintomo principale nelle ulcere allo stomaco. La sindrome del dolore ha alcune caratteristiche:

  • il dolore può essere precoce (nelle prime due ore dopo aver mangiato, se il difetto si trova nel corpo o nel cuore dello stomaco), in ritardo (più di due ore, di solito con localizzazione nel piloro), a digiuno o affamato (disturbando prima di mangiare) e notturno (di solito compaiono durante seconda metà della notte);
  • il dolore può apparire e scomparire, a seconda dell'attività del processo infiammatorio;
  • il dolore tende ad aggravarsi in primavera e in autunno;
  • per natura, può essere affilato, tagliando, tirando, cucendo, smussato e così via;
  • il dolore passa dopo aver assunto farmaci antisecretori e antiacidi;
  • la sua intensità varia, da lieve malessere a sensazioni insopportabili;
  • di solito avverte dolore nell'epigastrio, nella metà sinistra del torace, dietro lo sterno, il braccio sinistro o la schiena. La localizzazione atipica del dolore è il giusto ipocondrio, la regione lombare, la piccola pelvi.

Va ricordato che circa il 20% dei pazienti non ha dolore. Di solito questo accade nella vecchiaia, con il diabete, prendendo FANS.

Altri segni di ulcera peptica:

  • bruciore di stomaco – sensazione di bruciore nella regione epigastrica. La ragione del suo aspetto è l'ingresso di contenuti gastrici acidi aggressivi nel lume dell'esofago;
  • nausea e vomito – causati da ridotta motilità gastrica. Il vomito si verifica un paio d'ore dopo aver mangiato e provoca sollievo;
  • eruttazione: improvviso reflusso involontario di una piccola quantità di succo gastrico nella cavità orale. È caratterizzato da una sensazione acida o amara in bocca. La eruttazione si verifica a causa di un'interruzione dello sfintere cardiaco.
  • diminuzione dell'appetito – appare a causa della ridotta funzione motoria del tratto gastrointestinale o una persona rifiuta consapevolmente il cibo a causa della paura del dolore;
  • costipazione – movimenti intestinali ritardati per più di 2 giorni. Si verificano a causa della maggiore secrezione di acido cloridrico e ritenzione di cibo nello stomaco;
  • una sensazione di pesantezza nell'addome che si verifica dopo aver mangiato;
  • saturazione veloce;
  • sensazione di gonfiore.
Insumed -   Farmaci per il diabete di tipo 2 (2)

complicazioni

Come molte altre malattie, un'ulcera allo stomaco può avere complicazioni, a volte abbastanza pericolose. Questi includono:

penetrazione

La penetrazione è la distruzione della parete dello stomaco, mentre l'organo adiacente diventa il fondo dell'ulcera. Questo è di solito il pancreas. L'acido cloridrico e la pepsina distruggono la sua struttura, causando pancreatite acuta distruttiva. I primi sintomi di penetrazione sono dolore acuto alla cintura nell'addome, febbre e aumento dell'alfa-amilasi nel sangue.

perforazione

La perforazione è la distruzione della parete dell'organo e il suo contenuto che penetra nella cavità addominale o nello spazio retroperitoneale. Si verifica nel 7-8% dei casi. La violazione dell'integrità del muro può provocare sollevamento pesi, pesante lavoro fisico, uso di cibi grassi e piccanti e bere. Il quadro clinico è caratterizzato da tutti i segni di peritonite diffusa (debolezza generale, dolore addominale in tutto, intossicazione e altri).

Diagnosticare la perforazione dello stomaco aiuta a rilevare la radiografia della cavità addominale in posizione verticale! Su di esso puoi vedere l'illuminazione a forma di disco (gas) sotto la cupola del diaframma.

malignità

La malignità è la trasformazione di un'ulcera in cancro allo stomaco. Questa complicazione si verifica raramente, in circa il 2-3% dei pazienti. È interessante notare che le ulcere duodenali non si trasformano mai in un tumore maligno. Con lo sviluppo del cancro, i pazienti iniziano a perdere peso, hanno un'avversione per il cibo a base di carne, il loro appetito si riduce. Nel tempo compaiono sintomi di intossicazione da cancro (febbre, nausea, vomito), pallore della pelle. Una persona può perdere peso fino alla cachessia (esaurimento completo del corpo).

Stenosi pilorica

La stenosi pilorica si verifica se un'ulcera peptica è localizzata nella regione pilorica. Il piloro è la parte più stretta dello stomaco. Le recidive frequenti portano a cicatrici della mucosa e restringimento del reparto pilorico. Ciò porta all'interruzione del passaggio del cibo nell'intestino e alla sua stagnazione nello stomaco.

Ci sono 3 stadi di stenosi pilorica:

  • compensato: il paziente ha una sensazione di pesantezza e trabocco nella regione epigastrica, frequenti eruttazioni sono acide, ma le condizioni generali rimangono soddisfacenti;
  • subcompensato: i pazienti lamentano che anche un piccolo pasto provoca una sensazione di pienezza e pesantezza nell'addome. Il vomito si verifica frequentemente e porta sollievo temporaneo. I pazienti perdono peso, hanno paura di mangiare;
  • scompensato: le condizioni generali sono gravi o estremamente gravi. Il cibo consumato non passa più nell'intestino a causa del completo restringimento del piloro. Il vomito abbondante e ripetuto si verifica immediatamente dopo aver mangiato cibi. I pazienti sono disidratati, hanno una perdita di peso corporeo, una violazione dell'equilibrio elettrolitico e del pH, crampi muscolari.

emorragia

Il sanguinamento gastrointestinale si verifica a causa della distruzione della parete del vaso nella parte inferiore dell'ulcera (vedere le cause del sanguinamento dall'ano). Questa complicazione è abbastanza comune (circa il 15% dei pazienti). Clinicamente, si manifesta con vomito di "fondi di caffè", gesso e segni generali di perdita di sangue.

Insumed -   Livello di glucosio durante la gravidanza

Il vomito di "fondi di caffè" ha preso il nome dal fatto che il sangue, entrando nel lume dello stomaco, entra in una reazione chimica con acido cloridrico. E in apparenza diventa marrone-nero con piccoli grani.

Melena è una feci catramose o nere (vedi cause delle feci nere). Il colore delle feci è anche dovuto all'interazione del sangue con il succo gastrico. Tuttavia, va ricordato che alcuni farmaci (preparati di ferro, carbone attivo) e bacche (more, mirtilli, ribes nero) possono macchiare le feci di nero.

Segni comuni di perdita di sangue comprendono pallore generale, diminuzione della pressione sanguigna, tachicardia, mancanza di respiro. La pelle è coperta di sudore appiccicoso. Se l'emorragia non viene interrotta, una persona può perdere troppo sangue e morire.

Come identificare la malattia?

Per sospettare un'ulcera peptica dal medico, i disturbi del paziente e l'anamnesi della malattia aiutano. Tuttavia, al fine di diagnosticare con precisione la malattia, i terapisti prescrivono una serie di procedure speciali.

Metodi per rilevare ulcere allo stomaco:

  • Emocromo completo: riduzione del numero di globuli rossi e dell'emoglobina (anemia), aumento della VES
  • Fibroesofagogastroduodenoscopia (FEGDS) – Utilizzando uno speciale tubo di gomma con una fotocamera (fibrogastroscopio), un medico può vedere con i propri occhi le condizioni della mucosa del tratto digestivo. Inoltre, questo metodo consente una biopsia della parete dell'organo, cioè di pizzicarne un piccolo pezzo.
  • Radiografia dello stomaco con contrasto – La tecnica è attualmente un po 'obsoleta. La sua essenza è la seguente: il paziente beve una miscela di bario a contrasto. Il radiologo esegue quindi una serie di scatti che mostrano come il contrasto avanza lungo la mucosa. Un'immagine di un'ulcera peptica è di solito descritta come un "sintomo di nicchia".
  • Misurazione del pH e monitoraggio giornaliero del pH del succo gastrico – Questa è una tecnica invasiva e dolorosa che consente di valutare quanto sia aggressivo il succo gastrico in relazione alla mucosa.

Metodi per rilevare Helicobacter pylori:

  • Sierologico – Rilevazione di anticorpi nel sangue a H. pylori
  • Test del respiro dell'ureasi con radionuclidi – Basato sul rilascio di urea da parte del microbo, che fuoriesce con l'aria. La tecnica è sicura, per rilevare Helicobacter, devi solo respirare in un contenitore speciale.
  • Test fecale – Rilevazione dell'antigene Helicobacter nelle feci, utilizzato per determinare l'efficacia del trattamento
  • Test rapido dell'ureasi – Eseguito dopo fibrogastroscopia. Il pezzo di mucosa risultante viene testato con un indicatore speciale che rivela H. pylori

Trattamento dell'ulcera allo stomaco

La terapia per questa malattia è multicomponente. Obbligatorio l'eradicazione (distruzione) dell'Helicobacter pylori, che riduce l'acidità del succo gastrico, elimina i sintomi spiacevoli (bruciore di stomaco, nausea) e previene le complicanze.

Terapia antibiotica

Quando è stata dimostrata la connessione dell'ulcera peptica Helicobacter pyloris, il trattamento non fa a meno dell'inclusione di antibiotici. In precedenza si credeva che il trattamento dovesse durare fino alla completa scomparsa del microbo, che è stata confermata da:

  • esame del sangue per anticorpi
  • semina
  • test di ureasi per FGDS

Quindi si è scoperto che non tutte le specie di Helicobacter causano la malattia ed è impossibile ottenere la loro completa distruzione, poiché quando muoiono nel duodeno e nello stomaco, si spostano più in basso nell'intestino, portando a infiammazione e grave disbiosi. È anche possibile una nuova infezione quando si usano piatti comuni e durante la procedura FGDS, che dovrebbe essere eseguita solo su indicazioni rigorose.

Oggi è consigliabile eseguire 1 o 2 cicli di terapia antibiotica, se dopo il primo ciclo il batterio non è morto, viene scelto un altro regime di trattamento, vengono utilizzati i seguenti farmaci:

  • Macrolidi (claritromicina)
  • Penicilline semisintetiche (amoxicillina)
  • tetraciclina
  • Derivati ​​del nitroimidazolo (metronidazolo) con comprovata infezione da Helicobacter

Farmaci antisecretori

  • Antiacidi – Almagel, maalox, sucralfato, keal. Avvolgono la mucosa, neutralizzano anche l'acido cloridrico e hanno effetti anti-infiammatori.
  • Bloccanti del recettore dell'istamina H2: ranitidina, rinite, famotidina, quamatel. I bloccanti dei recettori dell'istamina inibiscono l'azione dell'istamina, interagiscono con le cellule parietali della mucosa e aumentano la secrezione del succo gastrico. Ma hanno praticamente smesso di essere utilizzati, perché causano la sindrome da astinenza (quando i sintomi ritornano dopo l'interruzione della terapia).
  • Bloccanti della pompa protonica – omeprazolo, omez, pantoprazolo, rabeprazolo, esomeprazolo, lansoprazolo, controllo, rabelok, nexium (vedere un elenco più completo di ulcera duodenale). Blocco H + / K + -ATPase o pompa protonica, impedendo così la formazione di acido cloridrico.
  • Analoghi sintetici della prostaglandina E 1 Misoprostol, biblioteca del sito. Inibisce la secrezione di acido cloridrico, aumenta la formazione di muco e bicarbonati.
  • I bloccanti selettivi dei recettori colinergici M (pirencipina, gastrocepina) riducono la produzione di acido cloridrico e pepsina. Sono usati come terapia aggiuntiva per il dolore severo, tra gli effetti collaterali ci sono secchezza delle fauci e palpitazioni.
Insumed -   La norma della glicemia negli adulti

Miglioratori della mucosa

  • Sucralfate (Venter): crea un rivestimento protettivo nella parte inferiore dell'ulcera
  • Il carbenoxolone di sodio (biogastron, ventroxol, caved-s) aiuta ad accelerare il ripristino della mucosa.
  • Subcinato colloidale di bismuto – De-nol. Forma un film di bismuto peptidico che riveste la parete dello stomaco. Inoltre, lo ione bismuto ha un effetto battericida contro l'Helicobacter pylori.
  • Le prostoglandine sintetiche (enprostil) stimolano il recupero cellulare e la formazione di muco.

Altre droghe

  • Sedativi (tenoten, valeriana), antidepressivi (amitriptilina). tranquillanti (seduxen, elenium, tazepam).
  • Prokinetics – Domperidone, Motilium, Metoclopramide, Cerucal, Itopride, Primer. Migliora la motilità del tratto digestivo, contribuendo al passaggio del cibo nell'intestino.
  • Antispasmodici – Mebeverin (duspatalin), drotaverin, no-spa. Elimina uno spasmo delle cellule muscolari della parete dello stomaco, riduce il dolore.
  • Probiotici – Enterogermina, bififorme, linex (vedi elenco dei probiotici). Assegnato con terapia antibiotica.

Il corso del trattamento delle ulcere gastriche è di 2-6 settimane, a seconda delle condizioni generali e delle dimensioni del difetto.

Regimi di trattamento

La distruzione di H. pylori contribuisce a una migliore cicatrizzazione dell'ulcera. Questo è il primo passo nel trattamento della malattia dell'ulcera peptica. Esistono due regimi principali per la terapia antibiotica. Sono prescritti passo dopo passo, cioè i farmaci di prima linea non hanno funzionato, quindi provano il secondo schema.

1a linea di eradicazione (durante la settimana):

  • Inibitori della pompa protonica da 20 mg due volte al giorno.
  • Penicilline semisintetiche (amoxicillina) 1000 mg due volte al giorno o derivati ​​del nitroimidazolo (metronidazolo) 500 mg anche due volte al giorno.
  • Macrodides (claritromicina) 500 mg due volte al giorno.

In caso di fallimento, viene proposta la seconda linea di eradicazione (2 settimana):

  • Inibitori della pompa protonica da 20 mg due volte al giorno.
  • Derivati ​​del nitroimidazolo (metronidazolo) 500 mg anche tre volte al giorno.
  • Subcitrato di bismuto (De-nol) 120 mg 4 volte al giorno.
  • Tetracicline (tetraciclina) 0,5 g 4 volte al giorno.

Attualmente, i medici stanno sviluppando nuovi metodi per il trattamento della patologia. Il vaccino Helicobacter è già in fase di test. Per una migliore guarigione di un difetto della mucosa, vengono utilizzati preparati di citochine, peptidi di trifoglio e fattori di crescita.

Nutrizione del paziente

Due requisiti di base sono proposti per il cibo: deve essere completo e risparmiare la mucosa da danni chimici e fisici. Si consiglia di mangiare 5-6 volte al giorno, in piccole porzioni. I piatti devono essere tritati finemente o liquidi, non caldi e non freddi, bolliti o al vapore (vedi l'articolo dettagliato sulla nutrizione – cosa puoi mangiare con un'ulcera e una gastrite).

Cosa posso mangiare?

Cosa dovrebbe essere categoricamente escluso?

  • zuppe di cereali mucosi (avena, semola, riso)
  • carni magre (tacchino, pollo, vitello) senza pelle e fascia, pesce
  • cereali purè liquidi
  • panna, ricotta
  • uova alla coque, frittata al vapore
  • burro
  • gelatina, purea di purè, mousse, composte di frutta e bacche
  • miele
  • pane e prodotti da forno
  • alcune verdure e frutta – cavoli, legumi, pomodori, ravanelli, uva spina, datteri, agrumi e così via
  • salse, spezie
  • prodotti in scatola
  • tè, cacao, caffè
  • brodi di carne
  • alcol
  • fritto, affumicato, salato, speziato

Trattamento con rimedi popolari

Il bruciore di stomaco aiuta a rimuovere il latte fresco, la soda, il decotto dalla radice di calamo, tutti i tipi di frutta a guscio, polvere di piselli e succo di carota (vedere i farmaci per il bruciore di stomaco). Per neutralizzare l'acido cloridrico contenuto nel succo gastrico, viene utilizzato il succo di patate fresche. Per fare questo, grattugiare il raccolto di radice e filtrare la massa risultante attraverso una garza. Prendi il succo di patata mezzo bicchiere un'ora prima di colazione per una settimana.

Contribuire alla guarigione e al trattamento a base di erbe. I medici raccomandano infusioni di fireweed, achillea, cannella palustre, foglie di fragola selvatica e melo, semi di lino, germogli di pioppo tremulo, funghi di betulla chaga.

Una speciale collezione di erbe ha anche proprietà curative, che comprende rizoma di elecampane, fiori di camomilla, achillea, celidonia, cannella palustre, semi di lino, radice di liquirizia, cinorrodi. Tutte le erbe devono essere accuratamente lavate, asciugate e versate con acqua bollente. Prendi preferibilmente un cucchiaio 10 minuti prima di mangiare. Un risultato positivo non richiederà molto tempo.

Diabetus Italia