Standard di zucchero nel sangue per uomini e donne, preparazione per i test

Un esame del sangue per lo zucchero è un'espressione nota a tutti, perché tutti lo passano periodicamente e lo sperimentano in modo che tutto sia in ordine. Ma questo termine non è del tutto corretto e risale al Medioevo, quando i medici pensavano che la sete, la frequenza della minzione e altri problemi dipendessero dalla quantità di zucchero nel sangue. Ma ora tutti sanno che non è lo zucchero che circola nel sangue, ma il glucosio, le cui letture vengono misurate, e nelle persone questo si chiama test dello zucchero.

Cosa può essere zucchero nel sangue

La glicemia è indicata dal termine speciale glicemia. Questo indicatore è molto importante, perché ti consente di determinare molti componenti della nostra salute. Quindi, se il glucosio nel sangue ha valori più bassi, allora si osserva ipoglicemia e se ce n'è molto, iperglicemia. La quantità corretta di questo monosaccaride nel sangue è molto importante, perché con la sua mancanza, la minaccia alla vita non è inferiore a quella di un eccesso.

In caso di ipoglicemia, si osservano i seguenti sintomi:

  • fame grave;
  • una forte perdita di forza;
  • svenimento, mancanza di coscienza;
  • tachicardia;
  • sudorazione eccessiva;
  • irritabilità;
  • tremore degli arti.

Risolvere il problema è abbastanza semplice: devi dare al paziente qualcosa di dolce o iniettare un'iniezione di glucosio. Ma devi agire rapidamente, perché in questo stato il conteggio dura pochi minuti.

L'iperglicemia è spesso una condizione temporanea rispetto a una permanente. Quindi, si osserva dopo aver mangiato, con un carico pesante, stress, emozioni, sport e duro lavoro. Ma se, con diversi test a stomaco vuoto, è presente un aumento dello zucchero, allora c'è motivo di preoccuparsi.

Con i seguenti sintomi, ne vale la pena un esame del sangue, poiché indicano l'iperglicemia:

  • minzione frequente;
  • la sete;
  • perdita di peso, secchezza delle fauci;
  • problemi con la visione;
  • sonnolenza, affaticamento costante;
  • odore di acetone dalla bocca;
  • formicolio alle gambe e altri sintomi.

Un test dello zucchero deve essere fatto spesso e chiedere aiuto ai medici, in quanto può non essere solo problemi temporanei o diabete. Il glucosio aumenta o diminuisce con molte gravi patologie, quindi una visita tempestiva agli endocrinologi aiuterà a iniziare il trattamento il più presto possibile.

Come scoprire lo zucchero per te stesso

Non esiste una norma universale per tutti. Sì, il gold standard è 3,3-5,5 mmol / l, ma dopo 50 anni questo indicatore in assenza di patologie diventa più elevato e dopo 60 anni è ancora più alto. Pertanto, è necessario distinguere tra i tassi di zucchero almeno per età. Ma non c'è praticamente alcuna differenza sessuale. Ecco perché la norma della glicemia nelle donne e negli uomini è la stessa, ma ci sono alcune eccezioni.

Vale la pena evidenziare diversi fattori da cui può dipendere l'indicatore del glucosio:

  • età del paziente;
  • l'influenza di alcuni processi fisiologici nelle donne;
  • a seconda del pasto;
  • a seconda del luogo del prelievo di sangue (vena, dito).

Quindi, negli uomini e nelle donne adulti a stomaco vuoto, il glucosio dovrebbe essere 3,3-5,5 mmol / L e, se si utilizza il sangue di una vena, l'indicatore aumenta a 6,2 mmol / L. Inoltre, la norma dello zucchero nel sangue dopo aver mangiato aumenta e ammonta a 7,8. Ma dopo 2 ore, i valori dovrebbero tornare al naturale.

Insumed -   Come ridurre la glicemia nel diabete Metodi popolari, dieta, educazione fisica, droghe

Se a stomaco vuoto un esame del sangue mostra un livello di glucosio superiore a 7,0, stiamo parlando di prediabete. E questa è una patologia in cui viene ancora prodotta l'insulina, ma c'è già un problema con l'assorbimento dei monosaccaridi. Ad esempio, nel diabete di tipo 2, il problema non è l'incapacità del corpo di produrre insulina, ma una violazione del metabolismo del glucosio.

Se il risultato provoca sospetto di prediabete, è necessario ripetere ancora una volta l'analisi a stomaco vuoto, quindi prendere una soluzione acquosa di glucosio e prendere le misurazioni dopo un'ora e ancora dopo un'ora. Se il corpo è sano, normalizzerà rapidamente la quantità di glucosio nel corpo. Pertanto, dopo un'ora, il risultato potrebbe essere ancora più elevato, ma se dopo due ore i risultati sono ancora nell'intervallo 7,0-11,0, diagnosticano il prediabete. Quindi è necessario iniziare l'esame e identificare altri segni di diabete, che possono essere nascosti.

Al fine di impedire al diabete mellito di assumere una forma complessa che richiede l'assunzione costante di insulina, è necessario imparare a controllare la malattia. L'ultimo farmaco contribuisce a questo Insumed, che aiuta a sbarazzarsi del diabete "a livello cellulare": il farmaco ripristina la produzione di insulina (che è compromessa nel diabete di tipo 2) e regola la sintesi di questo ormone (che è importante per il diabete di tipo 1).

Diabetus Insumed - capsule per normalizzare lo zucchero nel sangue

Tutti gli ingredienti che compongono il preparato sono realizzati sulla base di materiali vegetali utilizzando la tecnica della biosintesi e sono correlati al corpo umano. Sono ben assorbiti da cellule e tessuti, in quanto sono aminoacidi che compongono le strutture cellulari. Componenti della capsula Insumed normalizzare la produzione di insulina e regolare la glicemia.

Informazioni dettagliate su questo farmaco sono disponibili nella rivista medica Obzoroff.info. Se vuoi comprare Insumed con uno sconto quindi vai a sito ufficiale del produttore.

Tasso di zucchero ed età

Le norme di 3,3-5,5 mmol / L sono mediate e sono particolarmente adatte per le persone di età compresa tra 14 e 60 anni. Nei bambini, gli indicatori sono leggermente più bassi e negli anziani – più alti. Per età diverse, la norma è la seguente:

  • nei neonati – 2,8-4,4;
  • nei bambini di età inferiore a 14 anni – 3,3-5,6;
  • nelle persone 14-60 anni – 3,3-5,5;
  • negli anziani (60-90 anni) – 4,6-6,4;
  • negli anziani (oltre 90 anni) – 4,2-6,7 mmol / l.

Qualunque sia il tipo di malattia, anche la glicemia a digiuno sarà più del normale. E ora il paziente ha bisogno di prescrivere cibo, prendere medicine, osservare l'attività fisica e le prescrizioni del medico. Esistono tabelle speciali in base alle quali i medici possono persino diagnosticare il diabete anche dopo un esame del sangue a digiuno. Quindi, è presente nelle donne e negli uomini adulti con i seguenti valori:

  • se il sangue proviene da un dito, gli indicatori dovrebbero essere al di sopra di 6,1 mmol / l;
  • per sangue da una vena – oltre 7 mmol / l.

Le norme dello zucchero nelle donne

Sebbene i rappresentanti di entrambi i sessi abbiano la quantità di glucosio nel sangue entro i limiti generali, ci sono un certo numero di situazioni nelle donne in cui questo indicatore può superare la norma e non dovresti preoccuparti della presenza di patologie.

Insumed -   Forme nascoste di caratteristiche del diabete, cause, segni e trattamento della patologia

Un leggero eccesso di zucchero è caratteristico delle donne in gravidanza. Se i valori non superano i 6,3 mmol / L, questa è la norma per questa condizione. Con un aumento degli indicatori a 7,0, è necessario esaminare ulteriormente e adattare lo stile di vita. Se questo limite viene aumentato, il diabete gestazionale viene diagnosticato e trattato. Ma non devi preoccuparti, perché dopo la nascita la malattia scompare.

Le mestruazioni possono anche influenzare seriamente i risultati dell'analisi. I medici consigliano di astenersi dall'andare alla diagnosi quando passano i giorni critici se non vi è urgenza nell'analisi. Il momento ideale per la donazione di sangue per il glucosio è la metà del ciclo.

Un altro motivo di errata glicemia è la menopausa. In questo momento, gli ormoni del corpo cambiano alcuni processi che riguardano il metabolismo del glucosio. Pertanto, durante questo periodo, i medici raccomandano di non perdere di vista il controllo dello zucchero e di venire in laboratorio ogni 6 mesi per eseguire i test.

Diabete mellito: letture del glucosio

L'articolo ha già menzionato che nel caso di un'analisi a stomaco vuoto con valori superiori a 7,0, si sospetta il diabete. Ma per diagnosticare accuratamente, è necessario confermare i sospetti con procedure aggiuntive.

Un metodo consiste nell'eseguire un test del glucosio con un carico di carbonio. Si chiama anche un test di tolleranza. Se, dopo l'introduzione del monosaccaride, il livello dell'indice glicemico aumenta nella regione di 11,1 mmol / l, si dice che esiste una diagnosi.

A volte questo test non è sufficiente, quindi iniziano a condurre ulteriori esami. Uno di questi è l'analisi dell'emoglobina glicata. Il suo scopo è scoprire quanti globuli rossi sono patologicamente cambiati sotto l'influenza di un'eccessiva concentrazione di glucosio nel plasma. Grazie all'esame delle patologie eritrocitarie, si può anche scoprire il tasso di crescita della malattia, il momento della sua insorgenza e lo stadio in cui si trova attualmente il corpo. Queste sono informazioni preziose che ti aiuteranno a scegliere il trattamento giusto per la patologia.

Gli indicatori normali di tale emoglobina non devono superare il 6%. Se il paziente ha un tipo compensato di diabete, cresce fino al 6,5-7%. Con indicatori superiori all'8%, se il trattamento è stato effettuato in precedenza, possiamo dire che è assolutamente inefficace (o il paziente non soddisfa le condizioni richieste), quindi deve essere cambiato. Per quanto riguarda il glucosio nel diabete compensato, dovrebbe essere 5,0-7,2 mmol / L. Ma durante l'anno, il livello può cambiare sia nella direzione più piccola (estate), sia nella più grande (inverno), a seconda della suscettibilità alle cellule di insulina.

Come prepararsi per un test dello zucchero

Dal momento che ci sono molti test per lo zucchero, allora devi prepararti per loro in un modo completamente diverso. Ad esempio, se devi donare sangue a stomaco vuoto da un dito e una vena (analisi classica), non puoi mangiare per 8 ore prima della manipolazione. Inoltre, non puoi assumere liquidi in questo momento, poiché il volume del sangue aumenterà, la concentrazione di glucosio verrà diluita, quindi i risultati non saranno affidabili.

Insumed -   6 cause di ipoglicemia negli adulti e nei bambini

Quando il paziente mangia, l'insulina viene rilasciata per normalizzare la quantità di monosaccaridi nel sangue il più rapidamente possibile. Dopo un'ora sono circa 10 mmol / l, dopo 2 ore – meno di 8,0. È anche molto importante scegliere la dieta giusta prima dell'analisi. Se mangi cibi ricchi di carboidrati e grassi, anche dopo 10-12 ore dall'ingestione, il livello di glucosio sarà eccessivo. Quindi, tra un pasto e un'analisi, viene presa una pausa di 14 ore.

Ma non solo questi fattori (il tempo che intercorre tra l'alimentazione e l'analisi, nonché la natura del cibo) possono influenzare il risultato dell'analisi classica. Esistono altri indicatori: il livello di attività fisica del corpo, lo stress, la componente emotiva, alcuni processi infettivi.

I risultati non cambiano molto, anche se fai una passeggiata prima di andare in clinica e ti alleni in palestra, fai sport e altri carichi distorcono notevolmente il test, quindi, il giorno prima dell'analisi, tutto si astiene da questo. Altrimenti, i risultati mostreranno la norma, ma questa sarà una bugia e il paziente non sarà in grado di scoprire che ha uno stato prediabetico. La notte prima dell'analisi, è necessario riposarsi, dormire e sentirsi calmi, quindi la possibilità di risultati precisi sarà elevata.

Non è necessario attendere un appuntamento programmato, ma è meglio andare ai test in anticipo se ci sono sintomi fastidiosi. Quindi, prurito multiplo della pelle, sete anomala, desiderio frequente di servizi igienici, improvvisa perdita di peso, per la quale non ci sono prerequisiti, più eruzioni cutanee sotto forma di bolle, follicolite multipla, ascesso, infezione da malattie fungine (mughetto, stomatite) – tutto ciò può indicare uno sviluppo diabete segreto. Il corpo si indebolisce ogni giorno, quindi tali sintomi compaiono più spesso.

In caso di sospetto diabete incipiente, è meglio non solo eseguire un test del glucosio, ma anche quantificare l'emoglobina glicata. Questo indicatore meglio di altri caratterizzerà se i processi patologici nello sviluppo del diabete mellito iniziano nel corpo.

Ogni sei mesi (in particolare gli anziani) è necessario venire in clinica e sottoporsi a test dello zucchero. Se il paziente è in sovrappeso, qualcuno in famiglia aveva il diabete, il diabete gestazionale durante la gravidanza, le interruzioni ormonali e i test sono obbligatori.

Per una persona sana, una buona abitudine dovrebbe andare in laboratorio due volte l'anno. Ma per coloro che hanno già il diabete, devono essere testati molto spesso, anche più volte al giorno. In particolare, è necessario calcolare la dose corretta di insulina, correggere la propria dieta e valutare l'efficacia del trattamento. Pertanto, è meglio acquistare un buon glucometro, che puoi usare da solo a casa.

conclusione

La valutazione della glicemia è una procedura diagnostica molto importante. Senza di essa, è difficile valutare se si sviluppa il diabete mellito e se il paziente ha seri problemi nel prossimo futuro. Questa è una procedura indolore che dovrebbe essere eseguita il più spesso possibile.

I tassi di zucchero nel sangue dipendono globalmente solo dall'età e sono entro certi limiti. E questo significa che tutti possono monitorare le proprie condizioni e consultare un medico in caso di deviazione dalla norma. Prima il paziente si reca dal medico con diabete, maggiori sono le possibilità di aiutarlo e curarlo completamente.

Diabetus Italia