Uva per il diabete

Come trattare il diabete con l'uva?

Se il medico raccomanda di utilizzare l'uva per il diabete come trattamento, è necessario tenere presente che, come qualsiasi farmaco, dovrà essere somministrato.

Il corso del trattamento è di solito 35-40 giorni. Il corso inizia con poche bacche al giorno, quindi le dosi aumentano gradualmente. La tariffa massima consentita è di 12 bacche al giorno. Devono essere consumati tutto il giorno. Se mangi l'intero apporto giornaliero alla volta, puoi solo fare del male. Negli ultimi 14 giorni di trattamento, la dose giornaliera è ridotta a 6 frutti, cioè 2 volte.

Se non ci sono bacche fresche, puoi sostituirlo con succo di uva rossa senza aggiungere zucchero e in proporzioni appropriate.

Prima di iniziare la terapia dell'uva, è necessario sottoporsi a una visita medica e ottenere l'approvazione da lui per un corso di trattamento. Successivamente, è possibile procedere direttamente al processo stesso, che è necessario non superare il tempo di più di 6 settimane.

Quando vai in ospedale e non senti il ​​medico, non continuare a sperimentare la tua salute. In base alla pratica, l'automedicazione può portare a varie complicazioni e, in alcuni casi, a una persona che cade in uno stato di coma zuccherino, di cui è molto difficile uscire.

È necessario iniziare a mangiare bacche con piccole porzioni, aumentando gradualmente la dose giornaliera. È necessario concentrarsi sul fatto che il corso della terapia non supera le 6 settimane.

Inizialmente, la norma giornaliera è di 12 bacche, che devono essere equamente divise in diverse dosi al giorno. Ci sono varie opzioni per prendere l'uva al giorno, l'opzione migliore è quando le bacche vengono consumate in 3 ricevimenti.

Certo, puoi inventare il tuo. Avendo rotto il programma per mangiare bacche in 6 porzioni, si deve tenere presente che tale programma dovrebbe essere mantenuto fino alla fine del ciclo di terapia.

Trattare il corpo con l'uva è una tecnica popolare chiamata Ampeloterapia. Prima di iniziare tale trattamento, dovresti essere esaminato da un nutrizionista e solo dopo la sua approvazione prendere misure.

Dopotutto, l'uva contiene zucchero, che nel diabete non è altamente raccomandato. Il corso del trattamento è di 1,5 mesi.

Insumed -   Trattamento della neuropatia del diabete

Le bacche dovrebbero essere consumate in piccole quantità. Aumentare gradualmente la dose.

Inizialmente, dovrebbero essere prese 12 uve durante il giorno. Ad esempio, puoi dividerli in 4 dosi: mangia 3 bacche.

Naturalmente, questo non è necessario, puoi mangiare 6 bacche 2 volte al giorno. Ma è molto importante che lo schema inventato non cambi durante l'intero corso del trattamento.

Dopo una settimana di questa assunzione, nella seconda settimana dovresti iniziare a consumare 14 bacche, nella terza settimana – 16. E così, fino a 6 settimane, fino a quando il numero di bacche raggiunge 22.

Negli ultimi anni è emersa una nuova direzione nel trattamento del diabete: l'uva. Ha preso il nome: ampeloterapia.

Vale la pena considerare immediatamente che tale trattamento non deve essere effettuato in modo indipendente. Solo un medico può determinare se un paziente può mangiare uva per il diabete a fini terapeutici.

Se non esiste una minaccia particolare per lo stato di salute, puoi provare questo tipo di trattamento, ma in un modo o nell'altro, dovrebbe essere eseguito sotto la supervisione di uno specialista. In ogni caso, il corso di ampeloterapia non deve superare le 6 settimane.

Al fine di impedire al diabete mellito di assumere una forma complessa che richiede l'assunzione costante di insulina, è necessario imparare a controllare la malattia. L'ultimo farmaco contribuisce a questo Insumed, che aiuta a sbarazzarsi del diabete "a livello cellulare": il farmaco ripristina la produzione di insulina (che è compromessa nel diabete di tipo 2) e regola la sintesi di questo ormone (che è importante per il diabete di tipo 1).

Diabetus Insumed - capsule per normalizzare lo zucchero nel sangue

Tutti gli ingredienti che compongono il preparato sono realizzati sulla base di materiali vegetali utilizzando la tecnica della biosintesi e sono correlati al corpo umano. Sono ben assorbiti da cellule e tessuti, in quanto sono aminoacidi che compongono le strutture cellulari. Componenti della capsula Insumed normalizzare la produzione di insulina e regolare la glicemia.

Informazioni dettagliate su questo farmaco sono disponibili nella rivista medica Obzoroff.info. Se vuoi comprare Insumed con uno sconto quindi vai a sito ufficiale del produttore.

Cos'è questo metodo terapeutico e può diventare produttivo?

Il trattamento consiste nel calcolare il consumo di frutti di bosco, sulla base di indicatori delle cosiddette unità di pane. Secondo gli indicatori dello zucchero nel sangue, l'indice glicemico dell'uva va da 45 a 48, e questa è una cifra sufficientemente grande per un paziente con diabete.

Allo stesso tempo, 1 unità di pane è di circa 70 grammi di prodotto, che corrisponde a circa 12 bacche. Il regime di trattamento di ampeloterapia è approssimativamente il seguente: il paziente inizia a consumare uva nella quantità di 1-2 unità di pane, dividendole in dosi separate 3-4 volte al giorno. A poco a poco, la norma diminuisce e nelle ultime due settimane su sei il possibile consumo di bacche dovrebbe diminuire a 6 pezzi al giorno.

Insumed -   Il miglior trattamento del diabete

I medici hanno ancora un duplice approccio alla questione se l'uva debba essere consumata per il diabete anche a scopi medicinali. Tuttavia, se non ci sono controindicazioni a questo, puoi ancora provare questo particolare tipo di dieta.

Le varietà verdi e blu sono immediatamente escluse. È possibile mangiare solo uva rossa, osservandone attentamente l'aspetto.

Presta attenzione solo alle bacche mature. Se riescono a stringere un po 'o hanno almeno un leggero danno, rifiutano immediatamente di acquistare.

Ai fini medicinali, sia i frutti stessi che il succo da essi sono ugualmente utili. Nella maggior parte dei casi, un diabetico preferisce mangiare bacche intere.

È necessario assicurarsi che la norma quotidiana sia rigorosamente rispettata, altrimenti, invece di beneficiare, l'uva porterà solo danni alla salute. Il paziente dovrebbe mangiare una bacca, masticandola accuratamente.

In nessun caso non permettere che le bacche vengano servite al paziente con un mazzo intero. E tieni presente che il trattamento con ampeloterapia non può essere combinato con l'uso di prodotti lattiero-caseari.

La combinazione di latte e uva è irta di un disturbo dell'apparato digerente nei diabetici.

Controindicazioni

Tutti i prodotti hanno alcune controindicazioni e l'uva in questo caso non fa eccezione. Rifiutare l'uso dell'uva dovrebbe essere con tali malattie concomitanti:

  • processi infiammatori nel fegato;
  • interruzione della cistifellea;
  • ulcera allo stomaco.

Inoltre, l'uva può avere un effetto negativo sul paziente con pancreatite, esacerbandola ancora di più.

Le bacche sono dannose?

L'uva per il diabete di tipo 2 non può essere inclusa nella dieta a causa della presenza di fruttosio facilmente digeribile. Per lo stesso motivo, le bacche sono indesiderabili per le persone con peso corporeo in eccesso, così come le malattie del tratto gastrointestinale.

Tuttavia, l'uva è ampiamente utilizzata nella medicina popolare per le malattie dei polmoni (pleurite, tubercolosi) e del cuore.

La bacca ha molte vitamine e minerali. Gli agronomi notano che una maggiore quantità di sostanze preziose nell'uva selvatica e non nelle varietà artificialmente allevate.

Insumed -   Cosa può abbassare lo zucchero oltre alle droghe

Vitamine nell'uva:

  • vitamina A (retinolo);
  • vitamine del gruppo B;
  • vitamina C;
  • vitamina PP;
  • vitamina K.
Diabetus Italia