Cos’è il diabete

Il diabete mellito (DM) è un gruppo di disturbi metabolici del metabolismo dei carboidrati, che sono causati da insulino-resistenza o carenza di insulina (assoluta o relativa), che porta a iperglicemia cronica.

La storia del diabete inizia nel secondo millennio a.C. Già a quel tempo, i medici potevano riconoscerlo, ma non era noto come trattarlo. Si sospettavano tutte le possibili cause del diabete, ma non fu dato alcun nome per questa malattia. Nel periodo dai 30 ai 90 anni della nostra era, dopo numerose osservazioni, è stato rivelato che la malattia è accompagnata da un'abbondante produzione di urina. Pertanto, viene chiamato collettivamente diabete. E solo nel 1771, gli scienziati hanno scoperto che l'urina di un malato di diabete ha un retrogusto dolce. Ciò ha integrato il nome della malattia con il prefisso "zucchero".

Insulina e glicemia alta

L'insulina è un ormone peptidico prodotto dalle cellule beta del pancreas. È considerato il principale ormone anabolico nel corpo. L'insulina è coinvolta nel metabolismo di quasi tutti i tessuti, ma in particolare promuove l'assorbimento e l'utilizzo dei carboidrati (in particolare del glucosio). Se il pancreas produce poca insulina o le cellule del corpo perdono la loro sensibilità ad esso, allora questo porta ad un costante aumento della glicemia.

Nel metabolismo, il glucosio è molto importante per fornire energia ai tessuti del corpo, nonché per la respirazione a livello cellulare. Tuttavia, un aumento o una diminuzione a lungo termine del suo contenuto nel sangue comporta gravi conseguenze che minacciano la vita e la salute umana. Pertanto, i medici riconoscono l'importanza dei test per lo zucchero.

Classificazione

Esistono diversi tipi di questa malattia, ma il diabete di tipo 1 e di tipo 2 sono i più comuni. Alla fine del 2016, il numero totale di pazienti con diabete in Russia ammontava a 4,348 milioni di persone (2,97% della popolazione della Federazione Russa), di cui 92% (4 milioni) con T2DM, 6% (255 mila) con T1DM e 2 % (75 mila) altri tipi di diabete.

Tipi di diabete:

  • Diabete di tipo 1 La malattia è caratterizzata da una completa mancanza di produzione di insulina, a causa della morte delle cellule beta del pancreas. Questo è il diabete insulino-dipendente.
  • Diabete di tipo 2 Il pancreas produce una quantità sufficiente di insulina, tuttavia, la struttura cellulare non consente al glucosio di passare dal sangue all'interno. Questo è diabete non insulino-dipendente.
  • Gestazionale. Spesso nelle donne in gravidanza c'è un eccesso di zucchero nel sangue. La placenta nutre il feto durante il suo sviluppo nell'utero. Gli ormoni che passano attraverso la placenta aiutano questo. Tuttavia, interferiscono con il passaggio dell'insulina, riducendo la sua produttività. Il diabete gestazionale inizia quando il corpo di una donna incinta non è in grado di sviluppare ed elaborare tutta l'insulina necessaria per lo sviluppo del feto.
  • Il diabete mellito sintomatico (o secondario) si verifica nel 15% dei casi in pazienti con pancreatite acuta.
  • Il diabete mellito, causato dalla malnutrizione, cioè basso contenuto di proteine ​​e grassi saturi, si manifesta principalmente nelle persone in giovane età, dai 20 ai 35 anni.
Insumed -   Caratteristiche dell'ipertensione nel diabete

C'è anche qualcosa come il prediabete. È caratterizzato da un livello di zucchero nel sangue al di sopra del normale, ma non abbastanza alto da essere chiamato diabete. La presenza di prediabete aumenta il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2.

Cause del diabete

Nonostante il fatto che tutti i tipi di diabete siano associati ad alti livelli di zucchero nel sangue, hanno diverse cause di sviluppo.

Al fine di impedire al diabete mellito di assumere una forma complessa che richiede l'assunzione costante di insulina, è necessario imparare a controllare la malattia. L'ultimo farmaco contribuisce a questo Insumed, che aiuta a sbarazzarsi del diabete "a livello cellulare": il farmaco ripristina la produzione di insulina (che è compromessa nel diabete di tipo 2) e regola la sintesi di questo ormone (che è importante per il diabete di tipo 1).

Diabetus Insumed - capsule per normalizzare lo zucchero nel sangue

Tutti gli ingredienti che compongono il preparato sono realizzati sulla base di materiali vegetali utilizzando la tecnica della biosintesi e sono correlati al corpo umano. Sono ben assorbiti da cellule e tessuti, in quanto sono aminoacidi che compongono le strutture cellulari. Componenti della capsula Insumed normalizzare la produzione di insulina e regolare la glicemia.

Informazioni dettagliate su questo farmaco sono disponibili nella rivista medica Obzoroff.info. Se vuoi comprare Insumed con uno sconto quindi vai a sito ufficiale del produttore.

Diabete di tipo 1

Il diabete di tipo 1 è una malattia autoimmune (associata a un malfunzionamento del sistema immunitario). Il sistema immunitario attacca e distrugge le cellule pancreatiche che producono insulina. Non è ancora noto cosa causi questo attacco. La malattia si sviluppa di solito nei bambini e negli adolescenti, ma può verificarsi anche in un adulto.

La causa più significativa è una malattia in tenera età: rosolia, morbillo, epatite, varicella, parotite e altri. Inoltre, una predisposizione ereditaria al diabete svolge un ruolo importante.

Indipendentemente dal motivo, il risultato è uno: il corpo non è in grado di elaborare completamente il glucosio. Nella sua forma pura e in volumi significativi circola in un circolo di circolazione sanguigna, causando danni a tutto il corpo.

Diabete di tipo 2

Il diabete di tipo 2 è la forma più comune di diabete a causa di una combinazione di fattori che aumentano la glicemia. Si basa sulla resistenza all'insulina, una condizione in cui l'azione dell'insulina è disturbata, specialmente nei muscoli, nel tessuto adiposo e nelle cellule del fegato. Per compensare questo difetto, viene prodotta più insulina nel corpo. Nel tempo, il pancreas non riesce a secernere abbastanza insulina per mantenere normali livelli di zucchero nel sangue.

Le principali cause del diabete di tipo 2 sono ereditarietà, inattività e, di conseguenza, obesità. Una combinazione di fattori che portano a questa malattia può includere anche:

  • Livelli di glucagone più elevati del necessario. Ciò provoca il rilascio di glucosio in eccesso dal fegato nel sangue.
  • Rapida disgregazione dell'insulina nel fegato.
  • Malattia autoimmune. Riproduzione di cellule killer il cui lavoro è finalizzato alla distruzione dei recettori dell'insulina.
  • Con la somministrazione sistematica di integratori alimentari con selenio, esiste anche la possibilità di formazione di diabete di tipo 2.
  • Gli effetti tossici dell'alcool sul pancreas.
Insumed -   Il nuovo trattamento del diabete basato sulle cellule staminali sarà unico per ogni paziente

sintomi

Il diabete di tipo 1 e di tipo 2 sono un po 'simili, ma ci sono ancora alcune differenze nei sintomi.

Sintomi del diabete di tipo 1

Lo sviluppo del diabete mellito di tipo 1 insulino-dipendente si verifica molto rapidamente, a volte all'improvviso.

  • La sintomatologia più significativa è associata alla poliuria. Bambini e adolescenti urinano più spesso, poiché la pressione osmotica si verifica a causa dell'aumento del glucosio nel sangue.
  • Notano una sete, poiché molta acqua esce con l'urina.
  • Una costante sensazione di fame – a causa del metabolismo alterato.
  • Perdere peso con appetito aumentato.
  • Disidratazione della pelle
  • Debolezza muscolare.
  • L'odore di acetone nelle urine.
  • Infiammazione della mucosa e prurito nell'area genitale.
  • Frequenti mal di testa
  • Malattie della pelle fungine.
  • Insufficienza visiva
  • Intorpidimento degli arti.
  • Nei bambini – ritardo della crescita.

Sintomi del diabete di tipo 2

È più comune, tuttavia, è più difficile da diagnosticare, perché è caratterizzato da un'espressione indebolita dei sintomi:

  • Sete, una sensazione di secchezza delle fauci. Il paziente beve fino a cinque litri di acqua al giorno.
  • Prurito della mucosa genitale, guarigione prolungata delle ferite e anche piccoli tagli.
  • Minzione frequente.
  • Sensazione di affaticamento costante, sonnolenza.
  • Debolezza, nervosismo.
  • Aumento di peso, obesità nell'addome e nei fianchi.
  • Formicolio delle punte delle dita, intorpidimento delle mani, crampi alle gambe.
  • Dolore agli arti.
  • Negli uomini, la potenza diminuisce.
  • Spesso la pressione sanguigna aumenta.
  • L'oscuramento e l'indurimento della pelle si verificano spesso in alcune aree del corpo, specialmente nell'area delle pieghe della pelle.

Poiché tutti questi sintomi sono abbastanza lenti, la diagnosi di tali pazienti viene spesso fatta quasi per caso, quando si passa un test delle urine.

complicazioni

La glicemia alta danneggia organi e tessuti in tutto il corpo. Più alto è il livello di zucchero nel sangue e più a lungo vivi con esso, maggiore è il rischio di complicanze. Ecco alcune cifre: dal 50 al 70% di tutte le amputazioni nel mondo sono causate da complicanze del diabete, i diabetici hanno 4-6 volte più probabilità di soffrire di cancro.

Possibili complicanze con entrambi i tipi di diabete:

  • Restringere il lume dei vasi sanguigni, comprese le grandi arterie.
  • Malattie cardiovascolari – malattia coronarica, infarto, trombosi.
  • Neuropatia: abbassamento della soglia del dolore, dolore alle gambe e alle braccia.
  • Peeling delle cellule dello strato superficiale della pelle a causa della disidratazione della pelle.
  • Diminuzione della vista fino alla cecità.
  • Nefropatia – funzionalità renale compromessa.
  • Piede diabetico – ferite infette con necrosi dei tessuti molli.
  • Lesioni fungine della falange dell'unghia.
  • Malattia vascolare degli arti inferiori.
  • Coma.

Questa è solo una piccola parte di quelle malattie pericolose che possono comportare una diagnosi ritardata o la sua assenza (o terapia impropria). Per la prevenzione di una nuova malattia contro il diabete mellito, è necessario assumere continuamente i farmaci prescritti e monitorare lo zucchero nel sangue.

Insumed -   La norma dello zucchero nel sangue nella futura mamma

la diagnosi

I seguenti metodi vengono utilizzati per diagnosticare il diabete:

  • Controllare la composizione del sangue per il glucosio. Se il livello di glucosio nel sangue è 7 mmol / L e superiore (prima di colazione) o 11 mmol / L e superiore (in qualsiasi momento), ciò indica il diabete.
  • Test per tolleranza (tolleranza) al glucosio. Prima del pasto del mattino, bevono 75 g di glucosio diluito in 300 ml di acqua, dopo di che viene condotto uno studio di laboratorio.
  • Esaminare l'urina per la presenza di glucosio e corpi chetonici.
  • Viene determinata la quantità di emoglobina glicata; nei pazienti con diabete mellito, il numero di HbA1C è significativamente aumentato (6,5 o più). Al suo livello, puoi determinare quale indicatore di glucosio ha avuto una persona negli ultimi 3 mesi. Questa analisi è utile in quanto è possibile donare il sangue in qualsiasi momento, non solo a stomaco vuoto, senza un digiuno precedente. Se il diabete non viene diagnosticato e l'analisi dell'HbA1C ha dato un numero maggiore, questa è un'occasione per sottoporsi a un esame aggiuntivo.
  • La presenza di insulina è determinata nel sangue, il che consente di valutare il funzionamento del pancreas. Il peptide C proteico – un segno di secrezione di insulina, consente di identificare il grado di prestazione del pancreas. Nel diabete di tipo 1, i tassi sono significativamente ridotti. Nel diabete di tipo 2, la quantità di proteine ​​è normale o leggermente sopravvalutata. Quando viene rilevato diabete mellito per qualsiasi tipo di persona malata, vengono registrati con uno specialista della comunità.

trattamento

Molte persone chiedono se questa malattia debba essere curata, poiché il diabete è incurabile. Sì, gli scienziati non hanno ancora inventato farmaci che potrebbero curare completamente una persona. Ma dovrebbe essere chiaro che il compito principale nel trattamento è di mantenere i livelli di zucchero entro limiti normali. E ci sono farmaci che non consentono al diabete di assumere una forma più grave.

Sviluppo della dieta

Escludere zucchero e prodotti contenenti zucchero, alcool di qualsiasi tipo dal cibo. Mangia piccoli pasti, cinque volte al giorno. Ultimo pasto entro e non oltre le 19 ore. Particolare attenzione è rivolta ai prodotti contenenti carboidrati. Osservano attentamente la confezione del prodotto acquistato: meno carboidrati è, meglio è.

I nutrizionisti hanno compilato una tabella che indicava il peso dei prodotti alimentari e il contenuto di questi prodotti del cosiddetto XE, unità di pane. Questo concetto è condizionato, introdotto per facilitare il calcolo dei carboidrati negli alimenti. Un XE equivale a circa 12 grammi di carboidrati, che aumentano la glicemia di 2,8 mmol / litro. L'uso di questa quantità di zucchero richiede due unità di insulina. La norma giornaliera per i pazienti con diabete è 18-27 XE. Sono distribuiti uniformemente su cinque pasti.

Diabetus Italia