Diabete mellito di tipo 2 che cos’è un linguaggio semplice, segni e cosa fare

Al fine di impedire al diabete mellito di assumere una forma complessa che richiede l'assunzione costante di insulina, è necessario imparare a controllare la malattia. L'ultimo farmaco contribuisce a questo Insumed, che aiuta a sbarazzarsi del diabete "a livello cellulare": il farmaco ripristina la produzione di insulina (che è compromessa nel diabete di tipo 2) e regola la sintesi di questo ormone (che è importante per il diabete di tipo 1).

Diabetus Insumed - capsule per normalizzare lo zucchero nel sangue

Tutti gli ingredienti che compongono il preparato sono realizzati sulla base di materiali vegetali utilizzando la tecnica della biosintesi e sono correlati al corpo umano. Sono ben assorbiti da cellule e tessuti, in quanto sono aminoacidi che compongono le strutture cellulari. Componenti della capsula Insumed normalizzare la produzione di insulina e regolare la glicemia.

Informazioni dettagliate su questo farmaco sono disponibili nella rivista medica Obzoroff.info. Se vuoi comprare Insumed con uno sconto quindi vai a sito ufficiale del produttore.

Il diabete mellito di primo e secondo tipo ha il primo posto nella frequenza di insorgenza tra tutte le malattie endocrinologiche. La varietà più comune è il diabete mellito di tipo 2. Rappresenta circa il 90% dei casi. DM porta molte complicazioni, la cui totalità dopo un certo periodo di tempo può portare alla morte. La medicina presta grande attenzione allo studio della malattia e il trattamento del diabete mellito di tipo 2 merita un'attenzione speciale.

Qual è l'essenza del problema

La malattia è molto comune, ma molti non ne comprendono l'essenza e quindi si chiedono che cos'è il diabete di tipo 2, i suoi sintomi e il trattamento. Implica un livello normale o elevato di insulina, ma l'incapacità delle cellule di rispondervi, a seguito della quale aumenta il livello di glucosio nel sangue. Il verificarsi di una violazione della percezione dell'insulina si verifica a causa di una diminuzione della sensibilità dei tessuti ad essa. La malattia si sviluppa in più fasi e quindi si distinguono le fasi del diabete di tipo 2:

Con la resistenza all'insulina prerecettore, viene stabilita una violazione della sequenza di aminoacidi nell'ormone del pancreas. Questa è la ragione della diminuzione della sua attività biologica. Allo stesso tempo, la produzione di proinsulina aumenta, la cui attività è minima e con uno studio sul radionuclide viene determinata insieme all'insulina, che dà una falsa impressione di iperinsulinemia.

Con la resistenza all'insulina del recettore, il segnale dall'ormone è disturbato, ma la sua struttura e attività sono normali. Questo è il motivo della violazione della regolazione dei livelli di zucchero nel sangue e gli organi bersaglio (fegato, tessuto adiposo e muscoli) non sono in grado di svolgere le loro funzioni. Questo modulo si trova in oltre il 50% dei casi.

La resistenza all'insulina postrecettore si sviluppa quando l'utilizzo di glucosio nelle cellule è compromesso. Ciò si verifica con cambiamenti patologici nell'attività intracellulare enzimatica.

I cambiamenti più comuni riguardano tirosina chinasi, piruvato deidrogenasi e trasportatori di glucosio alterati.

Il diabete mellito di grado 2 non insulino-dipendente si presenta per molte ragioni. Alcuni portano quasi sempre all'insorgenza della malattia, mentre altri migliorano solo l'azione dei principali fattori. Eziologia del diabete di tipo 2:

  • Predisposizione ereditaria
  • Età da 40 anni.
  • Obesità e altri disturbi metabolici.
  • Assunzione eccessiva di cibi ricchi di carboidrati.

Le persone con più di 40 anni hanno maggiori probabilità di ammalarsi.

Altre cause della malattia raramente portano al diabete di tipo 2, ma sono un forte stimolante dei fattori primari. I più comuni sono il fumo, l'alcolismo, la mancanza di attività fisica e le malattie concomitanti. I motivi elencati non portano immediatamente a segni della malattia, quindi è importante che una persona consulti un medico in tempo per ricevere un trattamento adeguato.

Insumed -   Complicanze del diabete oculare

La manifestazione di segni evidenti

Nelle fasi iniziali del diabete di tipo 2, potrebbe non manifestarsi in alcun modo, che è associato alla relativa insufficienza di insulina, poiché svolge parzialmente la sua funzione. Tuttavia, nel tempo, il processo diventa più grave e i sintomi del diabete mellito di tipo 2 diventano più pronunciati. I seguenti sintomi parlano del diabete:

  • Debolezza generale e muscolare. L'insorgenza del sintomo è dovuta all'insufficiente assunzione di glucosio nelle cellule.
  • Sete. La gravità della sete dipende dal livello di glicemia. I pazienti possono bere più di 4 litri di acqua al giorno.
  • Secchezza delle fauci L'insorgenza del sintomo è dovuta alla sete e all'iposalivazione.
  • Poliuria. Il sintomo è pronunciato giorno e notte e nei bambini può essere la causa dell'incontinenza urinaria.
  • L'appetito aumentato non è sempre notato. Il sintomo è assente con chetoacidosi pronunciata.
  • Perdita di peso
  • Prurito. Il sintomo è particolarmente pronunciato nelle donne nell'area genitale.
  • Intorpidimento.
  • Rigenerazione cutanea a lungo termine dopo un danno.

I suddetti sintomi del diabete si trovano in ogni persona malata. Tuttavia, è stata dimostrata la comparsa di molti altri segni aggiuntivi della malattia di tutti i sistemi del corpo. Presenza frequente di malattie della pelle purulente e fungina. Si sviluppano xantomatosi cutanea, rubeosi, necrobiosi lipoide della pelle. Le unghie diventano fragili, giallastre e anche striate.

Con il diabete, una persona ha costantemente sete

Da parte del sistema digestivo, vengono registrati più segni patologici. Ad esempio, nella cavità orale si osservano segni di carie progressiva, malattia parodontale, gengivite, stomatite e altre malattie infiammatorie. I pazienti riportano sintomi di ulcere e gastrite cronica e duodenite. La funzione motoria dello stomaco diminuisce, si verificano diarrea, steatorrea. L'epatosi grassa si verifica in oltre l'80% dei pazienti con diabete di tipo 2. Ci possono essere colecistite, formazione di calcoli, discinesia della cistifellea.

Il diabete di tipo 2 colpisce gli organi del sistema cardiovascolare. La malattia stimola il rapido sviluppo di segni di aterosclerosi, cardiomiopatia diabetica e malattia coronarica che procede in una forma più grave e con molte complicazioni. L'infarto miocardico è la causa della morte nel 35-45% dei pazienti con diabete di tipo 2. L'ipertensione arteriosa si verifica nel 50% dei pazienti.

Nel diabete di tipo 2, si notano segni di danno respiratorio. A causa di una violazione della reattività del corpo, sono frequenti bronchiti acute e croniche. I pazienti hanno maggiori probabilità di avere la tubercolosi e la polmonite.

Il diabete di tipo 2 è accompagnato da un'infiammazione degli organi genito-urinari 4 volte più frequente del solito. Spesso i pazienti lamentano segni di cistite e pielonefrite. Le donne dopo 50 anni e gli uomini con adenoma prostatico hanno un ulteriore rischio di processi patologici.

Tre opzioni di trattamento

Molti diabetici fanno una domanda al medico: è possibile curare il diabete di tipo 2? No, il diabete di tipo 2 accompagnerà sempre il suo proprietario. Il trattamento moderno del diabete è diviso in farmaci e non, e il ruolo principale appartiene al secondo tipo di terapia. Poiché l'insulina è scarsamente assorbita dalle cellule del diabete di tipo 2, viene raramente utilizzata per il trattamento, vale a dire solo in caso di inefficacia dei farmaci antidiabetici orali. Il trattamento utilizza l'uso simultaneo di insulina per breve e lungo tempo. Esistono tre opzioni per l'amministrazione:

  • Iniezione 1 volta al giorno. Assegnare agli anziani con una lieve forma di flusso. La combinazione ottimale dell'ormone è di breve e media o lunga durata d'azione.
  • Iniezione 2 volte al giorno. Preferito nei pazienti con travaglio e nutrizione normalizzati. Applicare un farmaco di breve e media durata.
  • Iniezioni multiple È usato nelle persone con forma grave e programma irregolare. L'introduzione dell'insulina corta viene effettuata prima dei pasti ed è prescritta per molto tempo di notte.
Insumed -   Trattamento oculare per il diabete (2)

Nel trattamento del diabete, viene utilizzata l'insulina a breve e lungo termine.

Ma in tutti i casi, il trattamento farmacologico non inizia con l'insulina, ma con agenti antidiabetici orali. Nonostante il nome, alcuni farmaci di questo gruppo vengono prescritti per via sottocutanea. A causa dell'elevata prevalenza della malattia, i medici sono costantemente alla ricerca di nuovi metodi per il trattamento del diabete di tipo 2, sviluppando standard ottimali. Come trattare il diabete di tipo 2:

  1. Stimolanti della secrezione di insulina.
  2. Biguanidi.
  3. Derivati ​​del tiazolidinedione.
  4. Inibitori della glicosidasi alfa
  5. Inibitori della dipeptidil peptidasi.
  6. Sequestranti di acidi biliari.
  7. Agonisti del recettore del polipeptide-1.

I migliori farmaci sono le sulfoniluree, che fanno parte del gruppo di stimolanti della secrezione ormonale e biguanidi. Tuttavia, non esagerare l'importanza della terapia farmacologica. Senza una dieta adeguata, nessuna pillola può aiutare a mantenere i livelli di zucchero.

  • Stimolanti della secrezione di insulina

Sono divisi in derivati ​​delle sulfaniluree, meglitinidi e derivati ​​della d-fenilalanina. I primi sono classificati nella prima generazione (Tolbutamide, Clorpropamide) e nella seconda (Glibenclamide, Glimepiril, Glipizid). La seconda generazione nel trattamento viene utilizzata più spesso a causa del migliore effetto e della bassa probabilità di effetti collaterali. Gli effetti collaterali si verificano nel 5% dei casi: aumento di peso, sintomi allergici, disturbi dispeptici, compromissione della funzionalità epatica e renale, introduzione a uno stato ipoglicemico.

I meglitinidi (Repaglinide) per il diabete di tipo 2 sono usati come aggiunta ad altri farmaci. Eliminano rapidamente i segni dell'iperglicemia, ma funzionano non più di 8 ore. In questa malattia, l'ipoglicemia prevale tra gli eventi avversi.

I derivati ​​della d-fenilalanina (Nateglinide) vengono assunti con segni di iperglicemia dovuti all'assunzione di cibo. Le pillole hanno un effetto molto rapido, che le distingue dagli altri farmaci con il minor rischio di ipoglicemia nel diabete. La nateglinide inibisce inoltre la secrezione di glucagone.

I derivati ​​della d-fenilalanina hanno un effetto molto veloce

È preferibile agli stimolanti della secrezione di insulina, perché non causano sintomi di ipoglicemia. Il gruppo è composto da molte compresse, ma in pratica viene utilizzata solo la metformina. Questa limitazione nel trattamento del diabete di tipo 2 è causata dal fatto che tutti gli altri farmaci sono spesso complicati dall'acidosi lattica. Il trattamento del diabete di tipo 2 con biguanidi si verifica a causa di una diminuzione della formazione di glucosio, di una diminuzione del suo assorbimento nel tratto gastrointestinale e di un aumento dell'utilizzo dei muscoli scheletrici. È usato come farmaco indipendente e in combinazione con altri farmaci. La metformina ha ottenuto recensioni particolarmente positive da parte dei medici nel trattamento del diabete di tipo 2 nelle persone con obesità. Tra gli effetti collaterali sono più comuni nausea e vomito, gusto metallico, diarrea e segni di anemia da carenza di vitamina B12.

Una novità nel trattamento del diabete di tipo 2 è la scoperta del tiazolidinedione. Riducono la resistenza all'insulina nei tessuti e ne aumentano l'uso da parte di muscoli e lipidi. Gli ultimi Pioglitazone e Rosiglitazone sono gli unici farmaci per il trattamento del diabete di tipo 2 in questo gruppo. Sono controindicati a livello delle transaminasi epatiche 3 volte più elevate del normale e della gravidanza. Le compresse di questo gruppo possono curare il diabete mellito di tipo 2 nella fase di prediabete. Il verificarsi di edema spesso accompagna la somministrazione di farmaci.

Insumed -   Come prendere la curcuma nel diabete

Acarbosio e Miglitol bloccano il lavoro dell'enzima intestinale che scompone i polisaccaridi. Tale azione non aumenta significativamente il livello di glucosio dopo aver mangiato ed è una prevenzione dei sintomi di ipoglicemia. I farmaci vengono escreti nelle urine e pertanto sono controindicati per il trattamento del diabete di tipo 2 con funzionalità renale compromessa.

  • Inibitori della dipeptidil peptidasi IV

Nel trattamento del diabete mellito di tipo 2, Vildagliptin, Sitagliptin e altri farmaci di questo gruppo, vi è un aumento della produzione e del rilascio di insulina da parte delle cellule beta del pancreas. Utilizzato come terapia singola e complessa. I farmaci in alcuni casi causano lo sviluppo di infezioni del tratto respiratorio superiore, pancreatite e mal di testa.

  • Sequestranti di acidi biliari

L'unico rappresentante è Kolesevelam. Il farmaco è solo in aggiunta ad altri farmaci e la sua azione è diretta contro l'assorbimento del glucosio. L'assunzione di Kolesevelam è la causa della costipazione e della flatulenza, nonché del malassorbimento di altri farmaci, che non dovrebbero essere consentiti con una terapia complessa.

  • Agonisti del recettore del polipeptide-1

Il trattamento viene effettuato solo da Exenatide e Lyraglutide. Ridurre la glicemia e stimolare la lipolisi. La monoterapia non viene eseguita. L'assunzione di droghe è complicata dal verificarsi di disturbi dispeptici e la complicanza più pericolosa è la pancreatite necrotizzante.

I farmaci ASD 2 (Dorogov antisettico stimolatore) per il diabete sono assunti senza prescrizione medica dal medico curante nelle fasi iniziali. A metà del 20 ° secolo, la medicina ha mostrato un buon risultato nel ridurre i livelli di glucosio nel sangue. Ma per qualche motivo, il farmaco non è più utilizzato nell'uomo, ma è stato conservato negli animali e puoi anche integrare il trattamento principale con la soda. Il bicarbonato di sodio è usato per ridurre l'acidità del sangue, che è sempre associata al diabete di tipo 2. Questo aiuta a mantenere un livello normale di CBS, necessario per il lavoro di tutti gli organi.

razioni alimentari

L'alimentazione dietetica svolge il ruolo più importante nel trattamento del diabete di tipo XNUMX. Ha lo scopo di limitare la quantità di carboidrati, che sono divisi in veloce (dopo un breve periodo dopo aver mangiato causa un forte aumento della glicemia) e lento (diviso e assorbito per lungo tempo, che non aumenta significativamente la glicemia). Dolci, uva e uvetta sono necessariamente esclusi dalla dieta. È consentito un numero limitato di alimenti ricchi di amido e fibre. Le cattive abitudini dovrebbero essere escluse dallo stile di vita.

La normalizzazione della nutrizione svolge un ruolo molto importante nel trattamento del diabete.

Ma i diabetici non dovrebbero essere turbati, perché ci sono molti prodotti il ​​cui consumo è praticamente illimitato. Ciò include tutti i tipi di carne e pesce, latticini non zuccherati, verdure (carote, cavoli, ravanelli, cetrioli e pomodori, sedano, barbabietole e altri), frutta (ciliegie, mele, frutti di bosco e altri), uova e funghi. Dall'alcool sono ammessi solo vino secco e tinture non zuccherate, ma in un volume non superiore a 100 g.

Il secondo tipo di diabete è la malattia endocrinologica più comune. Ciò è dovuto a molti fattori, il principale dei quali può essere considerato predisposizione ereditaria e malnutrizione.

Svolge processi patologici sistemici, interrompendo la funzione di tutti gli organi. Un'impronta speciale è imposta al sistema cardiovascolare.

È importante che ogni persona conosca le cause del diabete mellito di tipo 2 al fine di prevenire e consultare tempestivamente un medico. Prima arriva il paziente alla reception, maggiori sono le possibilità di successo del trattamento. E in alcuni casi, è probabile che venga diagnosticata la malattia nella fase del prediabete, che è l'opzione migliore.

Diabetus Italia