Diabete mellito e piede diabetico

Il diabete mellito è una malattia comune che, tra le altre cose, può portare a danni ai vasi della pelle e ai tessuti molli dei piedi, questa condizione è chiamata "sindrome del piede diabetico". Quest'ultimo porta a ulcere e, se non trattato, termina con l'amputazione. Attualmente, con una visita tempestiva da un medico, prescrizione di farmaci e, possibilmente, intervento chirurgico. Un paziente può prevenire complicazioni del diabete e migliorare la qualità della sua vita.

Che cos'è il diabete

Il diabete è una malattia associata a produzione alterata o normale interazione con le cellule del corpo dell'ormone Insulina, con conseguente aumento persistente della glicemia. La malattia è caratterizzata da un decorso cronico e una violazione di tutti i tipi di metabolismo. Secondo l'American Diabetes Association, l'incidenza del diabete è in costante crescita e oggi il 7,5 percento della popolazione mondiale presenta sintomi della malattia. Il problema principale è che circa ogni quarto paziente non è consapevole della sua patologia.

Come viene misurato lo zucchero e cosa viene considerato glucosio normale?

La misurazione diagnostica dello zucchero viene eseguita a stomaco vuoto. Per chiarire la diagnosi, potresti anche aver bisogno di una valutazione delle fluttuazioni giornaliere di questo indicatore e / o test di esercizio (misurazione del glucosio dopo aver mangiato). Ad oggi, il livello di zucchero (glucosio) è determinato in modo abbastanza accurato usando glucometri portatili che analizzano il sangue capillare (sangue da un dito). Nelle istituzioni mediche, questo studio viene eseguito con sangue venoso utilizzando apparecchiature più sofisticate: analizzatori di sangue. Normalmente, il livello di glucosio nel sangue varia in un intervallo abbastanza stretto: da 3,3 a 5,5 mmol / L al mattino dopo il sonno e da 8 a 11 mmol / L dopo aver mangiato. Questo livello di zucchero è un indicatore stabile, poiché il pancreas produce più insulina, maggiore è il livello di glucosio nel sangue.

Insumed -   Trattamento del diabete mellito (3)

Quali tipi di diabete esistono e quali sono le loro principali differenze?

Al fine di impedire al diabete mellito di assumere una forma complessa che richiede l'assunzione costante di insulina, è necessario imparare a controllare la malattia. L'ultimo farmaco contribuisce a questo Insumed, che aiuta a sbarazzarsi del diabete "a livello cellulare": il farmaco ripristina la produzione di insulina (che è compromessa nel diabete di tipo 2) e regola la sintesi di questo ormone (che è importante per il diabete di tipo 1).

Diabetus Insumed - capsule per normalizzare lo zucchero nel sangue

Tutti gli ingredienti che compongono il preparato sono realizzati sulla base di materiali vegetali utilizzando la tecnica della biosintesi e sono correlati al corpo umano. Sono ben assorbiti da cellule e tessuti, in quanto sono aminoacidi che compongono le strutture cellulari. Componenti della capsula Insumed normalizzare la produzione di insulina e regolare la glicemia.

Informazioni dettagliate su questo farmaco sono disponibili nella rivista medica Obzoroff.info. Se vuoi comprare Insumed con uno sconto quindi vai a sito ufficiale del produttore.

Diabete di tipo 1

Il meccanismo di sviluppo del diabete di tipo 1 si basa sull'insufficienza della produzione dell'ormone insulina da parte delle cellule endocrine del pancreas causata dalla loro distruzione sotto l'influenza di vari fattori (infezione virale, stress, malattie autoimmuni, ecc.). Il diabete di tipo 1 rappresenta tutti i casi di diabete e nella maggior parte dei casi si sviluppa durante l'infanzia o l'adolescenza. Questo tipo di diabete è caratterizzato dalla comparsa dei principali sintomi, che progrediscono rapidamente nel tempo. Il principale metodo di trattamento sono le iniezioni di insulina che normalizzano il metabolismo del corpo. Se non trattato, il diabete di tipo 1 progredisce rapidamente e porta a gravi complicazioni, come chetoacidosi e coma diabetico.

Diabete di tipo 2

Questo tipo di malattia è causata da una diminuzione della sensibilità dei tessuti all'azione dell'insulina, che nelle fasi iniziali della malattia si forma in quantità normali o addirittura aumentate. La dieta e la perdita di peso del paziente in alcuni casi aiutano a normalizzare il metabolismo dei carboidrati del corpo e ridurre la produzione di glucosio a livello del fegato. Tuttavia, con il decorso della malattia, la secrezione di insulina da parte delle cellule pancreatiche diminuisce, il che rende necessarie le iniezioni. Il diabete di tipo 2 rappresenta tutti i casi della malattia e si sviluppa più spesso nelle persone di età superiore ai 40 anni ed è generalmente associato all'obesità. La malattia è lenta Nel tempo si sviluppano complicanze come micro e macroangiopatia, nefro- e neuropatia, retinopatia, ecc.

Insumed -   Prevenzione del diabete (3)

Quali sono i sintomi del diabete?

Nel quadro clinico del diabete, è consuetudine distinguere tra due gruppi di sintomi: primario e secondario. I sintomi principali includono:

  • Aumento della produzione di urina;
  • Sete inestinguibile costante;
  • Fame insaziabile permanente;
  • Perdita di peso (particolarmente caratteristica per il diabete di tipo XNUMX.

I sintomi principali sono più comuni per il diabete di tipo 1. Si stanno sviluppando abbastanza velocemente. I sintomi secondari includono segni clinici che si sviluppano lentamente nel tempo. Questi sintomi sono caratteristici di entrambi i tipi di diabete e

  • Prurito della pelle e delle mucose;
  • Bocca secca;
  • Debolezza muscolare generale;
  • Mal di testa;
  • Lesioni infiammatorie della pelle che sono difficili da trattare (foruncolosi);
  • Menomazione visiva;
  • La presenza di acetone nelle urine con diabete di tipo 1.

Quando a un paziente viene diagnosticato il diabete?

La diagnosi del diabete di tipo 1 e di tipo 2 è facilitata dalla presenza dei principali sintomi: poliuria, polifagia, perdita di peso. Tuttavia, il principale metodo diagnostico è determinare la concentrazione di glucosio nel sangue. Viene fatta una diagnosi di diabete se:

  • la concentrazione di zucchero (glucosio) nel sangue capillare a digiuno supera 6,1 mmol / l (millimole per litro) e 2 ore dopo un pasto supera 11,1 mmol / l,
  • a seguito del test di tolleranza al glucosio (in casi dubbi), il livello di zucchero nel sangue supera 11,1 mmol / l,
  • il livello di emoglobina glicosilata supera il 5,9%,
  • lo zucchero è presente nelle urine
  • l'urina contiene acetone (acetonuria).

Cos'è la sindrome del piede diabetico?


La sindrome del piede diabetico è un concetto collettivo che unisce un gruppo di complicanze tardive del diabete mellito, in cui si sviluppano cambiamenti patologici nei piedi del paziente sotto forma di processi necrotici purulenti, ulcere e lesioni articolari ossee che si verificano sullo sfondo di specifici cambiamenti nei nervi periferici, nei vasi sanguigni, nella pelle e nei tessuti molli, nelle ossa e articolazioni.

Esistono due tipi di sindrome del piede diabetico. Con la forma neuropatica, i processi distruttivi sul piede appaiono a causa di danni ai nervi (polineuropatia), con la forma neuro-ischemica, il fattore principale è l'angiopatia diabetica (danno vascolare diabetico).

Insumed -   Diabete di tipo Clove 2

Come identificare la sindrome del piede diabetico?

Circa i pazienti con diabete sono a rischio. I criteri per la classificazione di un paziente a rischio di sindrome del piede diabetico sono:

  • riduzione della sensibilità della pelle e / o mancanza di polso nelle arterie dei piedi,
  • deformità del piede,
  • ipercheratosi pronunciata dei piedi,
  • la presenza di ulcere, processi purulenti-necrotici, amputazioni nella storia.

I principali metodi diagnostici sono:

  • esame di un endocrinologo, neurologo, chirurgo vascolare,
  • profilo glicemico e determinazione del livello di emoglobina glicosilata,
  • misurazione dello stress transcutaneo di ossigeno,
  • Scansione duplex ad ultrasuoni delle arterie degli arti inferiori.

Prendi un appuntamento

Centro vascolare. T.Topper fornisce assistenza qualificata per tutti i tipi di malattie vascolari.

Per fissare un appuntamento con un chirurgo vascolare o sottoporsi a un esame, basta chiamare +7 (812) 962-92-91 e concordare un orario conveniente per te.

Come prepararsi all'intervento chirurgico

Avrai un trattamento chirurgico nel nostro centro. La preparazione all'intervento chirurgico prevede un complesso di esame preoperatorio. Ai link sottostanti puoi trovare un elenco di studi necessari.

Diabetus Italia