La norma dello zucchero nel sangue nella futura mamma

Una futura madre può avere vari problemi di salute. Il diabete gestazionale è una malattia abbastanza comune. Per riconoscerlo in tempo, i medici scrivono regolarmente le indicazioni per i test alla futura mamma.

Qual è la norma dello zucchero per una donna incinta

Una persona normale ha un normale livello di zucchero nel sangue di 3,3-5,5 mmol / L. Quando si trasporta un bambino, questo indicatore a volte sale a 5,8 mmol / l, che è anche considerato la norma. Se il sangue viene prelevato da una vena, 4,0–6,1 mmol / L sono considerati un normale indicatore.

Al fine di impedire al diabete mellito di assumere una forma complessa che richiede l'assunzione costante di insulina, è necessario imparare a controllare la malattia. L'ultimo farmaco contribuisce a questo Insumed, che aiuta a sbarazzarsi del diabete "a livello cellulare": il farmaco ripristina la produzione di insulina (che è compromessa nel diabete di tipo 2) e regola la sintesi di questo ormone (che è importante per il diabete di tipo 1).

Diabetus Insumed - capsule per normalizzare lo zucchero nel sangue

Tutti gli ingredienti che compongono il preparato sono realizzati sulla base di materiali vegetali utilizzando la tecnica della biosintesi e sono correlati al corpo umano. Sono ben assorbiti da cellule e tessuti, in quanto sono aminoacidi che compongono le strutture cellulari. Componenti della capsula Insumed normalizzare la produzione di insulina e regolare la glicemia.

Informazioni dettagliate su questo farmaco sono disponibili nella rivista medica Obzoroff.info. Se vuoi comprare Insumed con uno sconto quindi vai a sito ufficiale del produttore.

Perché una donna incinta può avere un livello di zucchero più elevato

Quando trasporta un bambino, il corpo della donna subisce cambiamenti ormonali. Il "responsabile" della percentuale di zucchero nel sangue è l'ormone insulina, che equilibra il livello di glucosio. Durante la gravidanza, può essere prodotto di meno. Per questo motivo, lo zucchero nel sangue in una donna incinta potrebbe essere leggermente più alto.

Esame del sangue per lo zucchero

La gravidanza in sé "mette" una donna a rischio di diabete a causa di un aumento dello zucchero. Pertanto, un esame del sangue per una futura madre dovrebbe essere preso tutte le volte che è raccomandato dal medico.

Insumed -   Trattamento per il diabete di tipo 1 e di tipo 2

Tutte le donne incinte sono state assegnate per quanto tempo

Un esame del sangue per lo zucchero è raccomandato per ogni donna incinta. Fallo nei seguenti periodi:

  • al momento della registrazione;
  • a 30 settimane di gestazione;
  • in qualsiasi momento, non programmato, mentre in ospedale.

Un test di zucchero nel sangue deve essere prescritto a una donna incinta al momento della registrazione

Durante tutta la mia gravidanza, ho donato il sangue due volte per il livello di zucchero – durante la registrazione e nell'ultimo mese. Ma la mia amica lo faceva più spesso, poiché aveva la pressione alta, che, secondo il suo ginecologo, classifica una donna incinta a rischio. Ma un amico ha sopportato il bambino senza diabete: tutto va bene, il che finisce bene.

Quali altri studi determinano i livelli di zucchero

Test di tolleranza al glucosio – un tipo di studio della glicemia nel plasma sanguigno. Il primo test viene eseguito a stomaco vuoto, quindi altre 4 volte per due ore dopo che una donna beve glucosio disciolto in acqua. Questo test è essenzialmente un esame del sangue.

Puoi saperne di più su questo tipo di studio dal nostro articolo – Test di tolleranza al glucosio durante la gravidanza.

Questo studio può essere prescritto se il medico sospetta un decorso latente del diabete. Di solito viene fatto a causa delle lamentele di una donna sui sintomi della malattia o se il medico ha dei dubbi sullo sviluppo del diabete. Inoltre, in base ai suoi risultati, il medico può giudicare la percentuale di rischi per il bambino.

Grazie al test di tolleranza al glucosio, è possibile riconoscere la disfunzione latente nel metabolismo dei carboidrati.

C'è un altro studio che studia i livelli di zucchero nelle urine. Il suo risultato in una futura madre può normalmente raggiungere fino a 2,7 mmol / l. Di solito questo test è raccomandato dal medico se si sospetta problemi ai reni.

Un test di zucchero nelle urine è raccomandato per le donne a rischio di diabete:

  • aver sperimentato questa malattia in precedenti gravidanze;
  • con un indice di massa di 30 e superiore;
  • dare alla luce bambini precedenti di peso superiore a 4,5 kg;
  • avere parenti con diabete.

Misurare lo zucchero a casa

L'analisi dello zucchero può essere effettuata a casa. Per questo, viene utilizzato un dispositivo speciale chiamato glucometro. Al suo interno vengono inserite strisce reattive monouso, grazie alle quali è possibile scoprire il risultato dell'analisi. Vengono inseriti nel glucometro, dopo di che viene applicata una goccia di sangue prelevata da un dito con una puntura.

Insumed -   Zucchero (glucosio) nelle urine durante i tassi di gravidanza, i sintomi e le conseguenze delle deviazioni

Grazie al glucometro, una donna incinta può fare un esame del sangue a casa

Diabete gestazionale

I ginecologi diffidano di questo problema quando gestiscono le loro pazienti in gravidanza. Ciò è in gran parte dovuto alle conseguenze della patologia, che sono pericolose per il bambino e sua madre.

Che cos'è questo

Il diabete gestazionale è una patologia in cui una donna "in posizione" aumenta lo zucchero nel sangue, che è stato riscontrato durante la gestazione. La sua caratteristica è un aumento dello zucchero dopo aver mangiato, mentre il suo "stomaco vuoto" è normale.

sintomi

Se si verifica il diabete, una donna può manifestare i seguenti sintomi:

  • bocca secca;
  • minzione frequente;
  • affaticamento veloce;

Uno dei segni del diabete gestazionale è la fatica della futura mamma

Quali donne sono a rischio

Le donne con i seguenti fattori di rischio sono inclini allo sviluppo della malattia:

  • predisposizione genetica (soprattutto materna);
  • oltre 30 anni;
  • diabete gestazionale con gestazione passata;
  • sovrappeso prima della gravidanza;
  • polidramnios.

Possibili complicazioni

Questa patologia non è sicura per una donna, in quanto potrebbe verificarsi i seguenti problemi:

  • preeclampsia (tossicosi tardiva);
  • distacco della placenta;
  • aborto spontaneo.

A causa di una violazione della microcircolazione nel corpo della donna, il feto non esclude l'ipossia. A causa di disturbi metabolici nel corpo, il bambino sta aumentando il peso corporeo. Per questo motivo, il bambino potrebbe avere le seguenti modifiche:

  • un aumento della cintura della spalla, che può complicare il passaggio del bambino attraverso il canale del parto;
  • un aumento significativo dell'addome;
  • ingrossamento del cuore e del fegato.

Molto spesso, un bambino nasce grande, a causa del quale le lesioni a lui e agli organi di sua madre non sono escluse. Inoltre, con la patologia, una donna può partorire prematuramente. Dopo il parto, il bambino può avere difficoltà a respirare, il che è causato da una diminuzione della produzione di tensioattivo nei polmoni del bambino con diabete. I bambini nati da una madre con questa patologia possono avere difetti degli organi congeniti e diventare adulti con diabete.

trattamento

Una donna dovrebbe visitare un ginecologo e specialisti raccomandati da questo medico (endocrinologo, terapista) in modo tempestivo e anche soddisfare tutte le sue esigenze. Ciò contribuirà a ridurre il rischio di gravi complicanze. Tutti i farmaci ipoglicemizzanti sono proibiti per le donne in gravidanza. Durante il portamento del bambino, alla donna vengono prescritte solo insulina e dieta.

Dieta e stile di vita

Una donna che trasporta un bambino deve rifiutare il seguente cibo:

  • dolce;
  • grasso;
  • salse alla maionese;
  • latte condensato e intero;
  • gelato;
  • cioccolato;
  • salsicce e formaggio;
  • frutta e succhi dolci;
  • bevande gassate.

È meglio mangiare i seguenti alimenti contenenti carboidrati sani:

  • grano saraceno:
  • riso;
  • vermicelli di grano duro;
  • patate al forno.

I seguenti alimenti sono raccomandati per una donna:

Fotogallery per i prodotti del diabete gestazionale

Quando è necessaria l'insulina

Se la dieta a basso contenuto di carboidrati non ti consente di mantenere il livello di zucchero in uno stato stabile, allora una donna incinta viene prescritta insulina. Alcune donne trascurano i consigli dei medici in merito alla dieta, motivo per cui è necessario ricorrere anche alle iniezioni.

Prognosi per il recupero dopo il parto

Se la patologia è stata rilevata in tempo e la sua terapia con il portamento del feto ha avuto successo, allora la prognosi per una donna e un bambino è favorevole. Tuttavia, i neonati sono inclusi nel gruppo a rischio di mortalità infantile, pertanto sono osservati in un ordine speciale da un pediatra e un neonatologo.

Attenzione! Per una donna, le conseguenze di una patologia passata possono apparire in pochi anni sotto forma di diabete.

Un mio amico ha scoperto il diabete gestazionale intorno alla metà della gravidanza. Era così spaventata che si aggrappò letteralmente a ogni parola del suo medico e, di conseguenza, seguì tutte le sue raccomandazioni. È possibile che ciò abbia influenzato il corso positivo della gravidanza e la nascita di un bambino sano. È nato di medie dimensioni – 3600 grammi. Ora ha già 6 anni e la donna stessa ha dimenticato di pensare che una volta aveva il diabete.

Профилактика

Già all'inizio del trasporto di un bambino, una donna deve pensare alla prevenzione del diabete. Per fare ciò, è necessario seguire i seguenti consigli:

  • visitare regolarmente un ginecologo e seguire tutte le sue istruzioni;
  • monitorare il peso corporeo, che non dovrebbe aumentare notevolmente;
  • controllare il livello della pressione sanguigna, che non dovrebbe aumentare;

Al fine di prevenire il diabete gestazionale, una donna dovrebbe monitorare la pressione sanguigna

Video: giovane mamma sul diabete gestazionale

Durante il periodo di gestazione, alcune donne hanno il rischio di diabete gestazionale. Pertanto, tre volte durante il periodo di trasporto del bambino, gli esperti raccomandano che tutte le future mamme donino il sangue ai livelli di zucchero. Il diabete è una patologia che non è sicura per il bambino e sua madre e, una volta confermata, devono essere seguite tutte le prescrizioni dello specialista. Grazie a ciò, una donna partorirà un bambino sano e successivamente si libererà della malattia per sempre.

Diabetus Italia