Qual è il metodo più accurato per la glicemia

Al fine di impedire al diabete mellito di assumere una forma complessa che richiede l'assunzione costante di insulina, è necessario imparare a controllare la malattia. L'ultimo farmaco contribuisce a questo Insumed, che aiuta a sbarazzarsi del diabete "a livello cellulare": il farmaco ripristina la produzione di insulina (che è compromessa nel diabete di tipo 2) e regola la sintesi di questo ormone (che è importante per il diabete di tipo 1).

Diabetus Insumed - capsule per normalizzare lo zucchero nel sangue

Tutti gli ingredienti che compongono il preparato sono realizzati sulla base di materiali vegetali utilizzando la tecnica della biosintesi e sono correlati al corpo umano. Sono ben assorbiti da cellule e tessuti, in quanto sono aminoacidi che compongono le strutture cellulari. Componenti della capsula Insumed normalizzare la produzione di insulina e regolare la glicemia.

Informazioni dettagliate su questo farmaco sono disponibili nella rivista medica Obzoroff.info. Se vuoi comprare Insumed con uno sconto quindi vai a sito ufficiale del produttore.

Determinare i livelli di glucosio nel sangue non è più stato a lungo l'unico modo per misurare i livelli di zucchero, specialmente quando si tratta di sospetto diabete o di test regolari sui diabetici. Per un po 'di tempo, il livello di emoglobina glicata è stato considerato l'indicatore più accurato e affidabile. Ma studi recenti hanno dimostrato che non è possibile trarre conclusioni sui livelli di zucchero nel sangue, basandosi esclusivamente sull'emoglobina glicata.

Che cos'è l'emoglobina glicata?

L'emoglobina glicata (o glicosilata) è un composto che si forma con l'aggiunta di glucosio all'emoglobina. Come sapete, molte proteine ​​del corpo umano subiscono la glicazione e l'emoglobina non fa eccezione. Si noti che questo processo è lento e senza la partecipazione di enzimi.

L'emoglobina "invasa" dagli zuccheri perde gradualmente la sua funzione. Tale emoglobina peggiora con il trasporto di ossigeno, contribuendo così allo sviluppo di malattie cardiovascolari e di altre malattie.

Insumed -   Zucchero durante la gravidanza

È facile indovinare che maggiore è il livello di zucchero nel sangue, più attiva sarà la glicazione dell'emoglobina. Come sapete, i globuli rossi (che contengono emoglobina) vivono per circa 4 mesi. Pertanto, avendo determinato il livello di emoglobina glicata, si può concludere che il paziente ha un livello di zucchero per un periodo di tempo relativamente lungo.

La determinazione dell'emoglobina glicata è diventata un metodo diagnostico abbastanza conveniente ed efficace. A differenza della misurazione della glicemia, l'emoglobina glicata non dipende da circostanze come il mangiare, la sua composizione, la presenza di attività fisica dell'ora del giorno, lo stato emotivo del paziente e una serie di altri fattori che influenzano il livello di glucosio nel sangue.

Riferimento: qual è la norma dell'emoglobina glicata?

Normalmente, l'emoglobina glicata negli uomini e nelle donne di età inferiore ai 45 anni non deve superare il 6,5%. Per le persone di età compresa tra 45 e 65 anni, è consentito un contenuto del 7% di emoglobina glicosilata.

I valori del 7-7,5% possono essere considerati come prediabete. Allo stesso tempo, per le persone anziane (oltre i 65 anni), questo livello di emoglobina glicata è considerato normale.

Cosa determina il livello di emoglobina glicata?

Come accennato in precedenza, i globuli rossi vivono 120 giorni e il grado di glicosilazione è direttamente proporzionale allo zucchero nel sangue. A prima vista, non ci sono problemi per i medici nel calcolo e nell'interpretazione dei dati. Tuttavia, quando la questione ha iniziato a essere studiata più in profondità, le difficoltà con la correttezza di questo metodo di ricerca sono cadute in una valanga.

Il primo problema sollevato dai ricercatori è la durata della vita degli eritrociti. Ad esempio, nei diabetici e nelle persone con alcune altre malattie, il ciclo di vita di un eritrocita è inferiore alla media. E questo significa che tale emoglobina non ha abbastanza tempo per "glicosilato". E anche se una persona del genere ha il diabete, allora il livello di emoglobina glicata in lui può essere normale.

Insumed -   Dieta Dowan e trattamento del diabete

Il problema opposto sono le persone con globuli rossi di lunga durata. Quindi, in alcune persone, i globuli rossi vivono fino a 150 giorni. In questo caso, la glicosilazione dell'emoglobina avrà luogo per un mese intero in più rispetto a "normale". Naturalmente, in una persona del genere, i livelli di emoglobina glicata possono essere sopravvalutati, nonostante l'assenza di diabete.

Inoltre, ci sono molte condizioni patologiche che influenzano il livello di emoglobina glicata. Questi includono anemia, emoglobinopatie, procedure di emodialisi e uremia. È stato anche scoperto che questo indicatore può cambiare durante la gravidanza e l'assunzione di bevande alcoliche.

Emoglobina glicata e diabete mellito: studi

Domande relativamente alla correttezza dell'emoglobina glicata come criterio diagnostico sono state poste relativamente di recente. Nel 2017, un gruppo di scienziati americani ha condotto uno studio su questo argomento, che ha coinvolto circa 400 volontari [1].

I partecipanti hanno misurato regolarmente i livelli di glucosio per tre mesi. Quindi i valori medi sono stati confrontati con l'emoglobina glicata. Come hanno mostrato i risultati dello studio, spesso il livello di emoglobina glicata era notevolmente superiore o inferiore ai valori medi di glucosio nel sangue.

Il risultato dello studio ha portato gli scienziati alla conclusione che l'uso dell'emoglobina glicata come unico parametro diagnostico per fare una diagnosi è sbagliato. Le misurazioni dell'emoglobina glicata possono essere utilizzate per interpretare i dati a livello di popolazione, ma non per una persona specifica.

Al fine di confermare o escludere la diagnosi di diabete, oltre a determinare il valore dell'emoglobina glicata, è necessario valutare il livello del test di tolleranza al glucosio a digiuno e al glucosio. In quest'ultimo caso, il livello di zucchero nel sangue del paziente viene misurato ogni mezz'ora dopo aver assunto una soluzione di glucosio.

  1. L'errore della media: come usare HbA1c da solo per valutare il controllo glicemico può essere fuorviante. Roy W. Beck, Crystal G. Connor, Deborah M. Mullen, David M. Wesley, Richard M. Bergenstal. Cura del diabete. Ago 2017; 40 (8): 994-999. Pubblicato online il 2017 luglio 11: 10.2337 / dc17-0636
Diabetus Italia